Cronaca — 22 ottobre 2008

Negli appuntamenti del week-end scorso un tema ha caratterizzato gli eventi podistici ricreativi ed anche agonistici: la presenza del vino! Già il sabato pomeriggio a Monte San Quirico (Lucca) la marcia si è proiettata all’interno dei vigneti della zona di Montecarlo di Lucca, area nota per la produzione del rosso nettare. La domenica mattina alle marce ludico-motorie di Stiava (circa 1.000 partecipanti) e di Orentano (Marcia dell’Orcino, 2.000 partecipanti) ha visto non solo percorsi per tutti i gusti (da 6,12 e 21 km), ma anche ristori intermedi a base di salumi ed ovviamente vino rosso. Sono occasioni uniche ed irripetibili, che si presentano ogni domenica, per camminare immersi nella natura e ristorarsi per recuperare carica ed energia. Curiosissima la 1° edizione del Trofeo del Podista Ubriaco che si è svolto a Riana di Fosciandora in Garfagnana. Una gara agonistica di 9 km su un circuito da ripetersi, ma ad ogni giro ci era l’obbligo di bere un quantitativo di minimo di vino. Ha vinto Marco Baldini (il fratello di Stefano) davanti a Daniele Del Nista, mentre tra le donne, un po’ più restie a bere, ancora la tricolore Gloria Marconi. Una manifestazione simpatica che vuol promuovere anche un prodotto locale. Ma non è finita perché ben 500 atleti hanno dato vita alla 2° edizione della Eco-Maratona del Chianti in provincia di Siena tra le strade bianche delle splendide colline senesi. Ed è notizia recente che anche alla prossima PisaMarathon vi saranno dei ristori per la degustazione di vino e prodotti tipici locali lungo il percorso. Un bell’abbinamento, non c’è che dire.

Autore: IDea Communication Run

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>