TuttoCampania — 15 giugno 2010

Clicca per l'immagine full sizeFortunatamente non parliamo né del fenomeno atmosferico, che si manifesta come una violenta bufera durante le stagioni calde soprattutto negli Stati Uniti, né tantomeno del fenomenale aereo militare degli anni 70 che ha contribuito a fare la storia di un pezzo dell’aviazione militare. Ma, in ogni caso, sempre di un fenomeno dobbiamo parlare; un fenomeno del podismo campano: Gianluca Ricci. Gianluca Ricci con una prestazione senza precedenti sulle strade della maratonina di San Nicola La Strada, ha devastato tutti i record registrati nelle precedenti edizioni, fermando il cronometro sul 29’04’. Tutto sommato questo nuovo percorso, rispetto a quello degli ultimi anni, non differisce di molto circa le variazioni altimetriche; infatti trattasi in ambo i casi di percorsi assolutamente PIATTI, ed è per questo che ci possiamo cimentare in una sorta di comparazione. Nonostante il caldo e l’afa, componente sempre presente nelle ultime edizioni della gara, Gianluca Ricci ha regalato al neonato percorso, composto di un solo giro da 10 Km, uno strepitoso tempo, posizionando di fatto questo percorso tra quelli da tenere in mente quando si hanno intenzioni ‘bellicose’ o, come ha commentato un mio caro amico all’arrivo: ‘Maurì è un percorso che se ci arrivi carico è probabile che fai il personale’. Assolutamente di rilievo anche la prestazione femminile dove il cronometro si è stoppato sul 36’51’ grazie alla prestazione di Meriyem Lamachi, illustre sorella dell’altrettanto illustre Abdelkebir arrivato secondo nella classifica maschile con il ragguardevole tempo di 30’00’. La progressione in gara di Gianluca Ricci è stata esaltante, facendo registrare, soprattutto nei primi sette chilometri, un passo degno di una gara internazionale e forse sto un po’ esagerando, forse la mie sensazioni sulla gara sono un po’ di parte ma come si dice: ‘ogni scarrafone .’. Primi arrivati classifica maschile delle precedenti edizioni 13 giugno 2009 – Abdelkebir Lamachi 30’58’ 14 giugno 2008 – Marco Calderone 32’03’ 9 giugno 2007 – Abdelaziz RACHIJD 31’01’ 9 luglio 2006 – Abdelaziz RACHIJD 30’55’ 11 giugno 2005 – Marco CALDERONE 32’05’ 5 giugno 2004 – Larbi JABBOUR 31’09’ 20 luglio 2003 – Said BOUMANDI (12 Km)

Autore: Maurizio Fucile

Share

About Author

Peluso

  • malvaso marco – as sant’angelo

    ma siamo sicuri che il percorso è di 10km ?
    il valore del Ricci , si sà ,ma la mia era una mera curiosità.
    Vada lo stesso , il mio apprezzamento al forte atleta gianluca ricci .

  • Luigi Damis Ideatletica Aurora

    Maurizio, non posso che farvi i complimenti per aver organizzato una splendida gara. Ogni aspetto, dal percorso alla premiazione, è stato curato in ogni suo piccolo dettaglio. In assoluto è stato una delle più belle gare a cui ho partecipato.

  • Maurizio Fucile

    Marco il percorso è stato misurato ed è 10 km tondi.
    Luigi grazie per i complimenti. Penso che non ti sia sfuggita la citazione.
    Ciao e grazie a tutti coloro che ci stanno gratificando con continue attestazioni di stima per l’esperienza che hanno vissuto partecipando alla nostra gara.

  • gianniespositonapolinordmarathon

    eccezionali,bravissimi….10+++++++

  • PAROLISI SALVATORE ATLETICA FRATTESE

    COMPLIMENTI BELLISIMA GARA

  • franco di rauso

    Una gara favolosa, dal punto di vista organizzativo e del percorso, peccato che a mio avviso al percorso mancavano + di 300 mt. Quando si misura il percorso si deve tener conto della traettoria ideale del podista e in futuro usate la rullina metrica non il GPS.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>