Cronaca — 09 settembre 2013

Incidente mortale al Tor des Géants. Un corridore cinese di 43 anni (pettorale 1040) è morto la notte scorsa per un grave trauma cranico riportato in una caduta. L’incidente è avvenuto  verso le 23, nella zona del lac du Fond, sotto al colle della Crosatie a Valgrisenche.
Secondo quanto si è appreso, la vittima è caduta mentre percorreva in discesa un sentiero reso viscido dalla pioggia, a circa 2.650 metri di quota. Ha urtato con violenza il capo contro le rocce.  A dare l’allarme sono stati altri partecipanti al Tor che hanno assistito alla scena.

Giunto a piedi sul posto, il medico del 118 ha riscontrato un grave trauma cranico e poco dopo l’atleta è morto. A causa del buio non è stato possibile recuperare il corpo. A breve due elicotteri della protezione civile raggiungeranno il luogo dell’incidente, anche per trasportare a valle altri 10 concorrenti che soffrono di lieve ipotermia. 

Nei quattro anni di edizioni del Tor des Géants è il primo incidente mortale che si registra lungo il percorso di gara dell’ultramaratona. 

La gara, su decisione del Presidente della Regione, nelle sue vesti di Prefetto, va avanti, fanno sapere dall’organizzazione.

 

di Silvia Savoye

 

fonte: aostasera.it

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>