Cronaca — 22 febbraio 2009

Top Run Vesuviana: una scommessa vinta. Dai classici 10 km delle prime 7 edizioni, ai 21,097 di quest’anno. Poteva sembrare un salto nel buio, un correre sull’orlo del precipizio (vista la densità abitativa dei comuni interessati alla gara e viste le classiche difficoltà di viabilità delle zone percorse) ed invece alla fine gran lavoro delle forze dell’ordine e delle varie protezioni civili e grande coordinamento del Team Amatori Vesuvio hanno garantito il meglio, a tutti!


La Gara


Difficile trovare l’aggettivo giusto per sintetizzare quanto fatto da Cristian Gaeta. Battere gli africani di turno, migliorare il proprio record personale sulla distanza, fermare il cronometro sull’1h04’55’ e farlo su un tracciato non facile ha dell’esaltante: da brividi. Brividi che abbiamo un po’ tutti provato ad ogni puntuale aggiornamento che mi arrivava da radio corsa. Gianni Mauriello non poteva fare meglio: passaggi ad ogni 5 km (e non solo), tempi di riferimento..evoluzione della gara. Questo mi ha permesso di far vivere (con medie e proiezioni, oltre che con cronaca praticamente quasi visiva) ogni istante dell’evento agonistico, ogni cambiamento in testa (e ce ne sono stati tanti).


Dicevo delle difficoltà altimetriche del tracciato che, però, sembrerà strano, lo rendono anche particolarmente veloce. Questo perché il tratto più impegnativo e lungo c’è subito dopo il via, il che permette a tutti di gestire al meglio la propria freschezza per poi ‘usare’ le successive discese nelle fasi dove in genere si subisce un calo, quando ci si avvicina al momento topico della 21km.


Cristian Gaeta ha monetizzato la sua capacità di interpretazione della gara, con salita in gruppo (composto da 5 unità) fino al sesto km, fino all’apice dell’ascesa (quando si era a Massa di Somma). In compagnia del futuro vincitore, due keniani (Kiprotich Rugut e Simon Kirui), e i due portacolori dei carabinieri Bologna: Mimmo d’Ambrosio e Matteo Palumbo. In verità Matteo ha lasciato luce tra lui e i compagni di fuga, quando si era a poco meno dello scollinamento (segnalando così di non essere in gran giornata). Al decimo km passaggio in 31’20’, con ancora quindi strascichi di appesantimento media dati dai km iniziali. Poi parziali da paura, con un 2’54’, un 2’58’ che davono la giusta idea di una gran gara in corso. Parziali che lasciavano il segno su Mimmo d’Ambrosio, costretto a lasciar andare l’indemoniato Gaeta, e con lui il duo keniano. A 5 km dalla fine l’allungo di Cristian, 20 metri di vantaggio che (quando si era a 3 km dalla fine e all’altezza della salita che porta al 20° km) sono diventati 100. Grande volata finale e vittoria con una gran tempo: 1h04’55’ (migliore del suo best precedente di 28′). Ci siamo sentiti ieri con Cristian: convinto di fare un gran gara, sperava sotto l’1h06’30’. Una speranza migliorata con grandi interessi!


Seconda posizione per Rugut (1h05’48’), con alle sue spalle Kirui (1h06’25’) e un bravo D’Ambrosio: 1h06’32’. Matteo Palumbo ha chiuso in 1h10’42’ (5°) e sesta posizione per il sempre bravo Gennaro Varrella (International Security Service) in 1h10’45’.


Gran bella gara, e vittoria della speciale classifica per gli atleti di casa, per Enrico Signorelli (Amatori Vesuvio). Enrico conferma così di saperci fare su tutte le distanze, pronto a dire la sua in ogni occasione che conta!


La gara donne è stata meno avvincente dal punto di vista cronometrico, ma altrettanto interessante dal punto di vista agonistico rispetto a quella maschile.


Sin dall’inizio le due colleghe di team Filippa Oliva e Annamaria Caso (entrambe Napoli Nord Marathon) hanno condotto gara di testa, per poi arrivare a 45′ di distanza sotto l’arco d’arrivo. Vittoria andata a Filippa, con un buon 1h25’44’. Dopo la campestre della scorsa settimana (dove si è segnalata per una gran gara) Ania Paniak chiude ottima terza (1h29’40’, per l’atleta del Team Antares Stabia). Solo 5′ e l’arrivo di Giovanna Landi (Podisti Cava Picentini Costa D’Amalfi). Per l’ottima Giovanna la sua seconda volta sotto l’1h30′, dopo la prima della MareMonti Stabia/Sorrento.


1h31’47’ è stato il tempo di Anna Senatore (Podisti Cava Picentini Costa D’Amalfi). Bella e razionale la sua condotta di gara, con un quinto posto di tutto valore. Così come di valore è stata la gara di Gioconda di Luca (Erco Sport). Gioconda ha chiuso in 1h32’46’, per il suo sesto posto finale.


Poco meno di 600 gli atleti al traguardo, con vittoria a squadre della Napoli Nord Marathon sulla Podistica Il Laghetto e Azzurra Napoli.


Gli atleti Campani (e non solo) da stamane sanno che è nata una nuova mezza maratona. Una 21 km che permette ottimi tempi e che, soprattutto, risponde totalmente alle richieste di chi corre, di chi vive con la passione della corsa.


 


nella foto: Cristian Gaeta


 


 


 


 


 

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • Mario

    grandiii

  • Mariano Formisano – A.L.B.A. Bacoli

    Impeccabile e magistrale (dal mio punto di vista) l’organizzazione ed il controllo, in gara, di un percorso e territorio non facile da gestire. Grazie allo staff di Podistidoc per l’ottimo lavoro ed a Marco che rende i nostri sofferti arrivi sempre speciali. V

  • Anna Senatore. Cava Picentini Costa D’amalfi

    Bravi, bravi! Ottima organizzazione per una prima destinata a ripetersi più e più volte. Un saluto particolare a Francesco Diana, per la sua cortesia e simpatia.
    Hei Giovanna (Landi) sotto 1:30 anche oggi?? e pensare che neanche lo sapevi visto che il tuo cronometro segnava un tempo superiore…..brava brava!…ti manca solo un pochino più di ottimismo…si corre per star bene e per “estraniarsi” dalle tante difficoltà quotidiane, la corsa non deve e non può creare ulteriori ansie…e quando chiderai a 1:25 che farai??!!
    Bella giornata di sport e bello rivedere tanti volti sorridenti!

  • PETRILLO BRUNA “IL LAGHETTO”

    COMPLIMENTI SINCERI AD ENRICO SINGNORELLI,UNA PERSONA DA APREZZARE MA SOPRATTUTTO DA AMMIRARE…CON FREDDO ACQUA E NEVE..LO TROVI SEMPRE NEL LAGHETTO MASSIMO TROISI…CONTINUA COSI’ENRICO.FAMIGLIA PETRILLO

  • gennaro spinelli asa detur

    sono contento per la gara, per l’organizzazione e per la gente che ha accolto la manifestazione con pazienza ma anche con entusiasmo. Bravi! Alla prossima.

  • Mariano Formisano – A.L.B.A. Bacoli

    Volevo far una dedica speciale ad un amico, scendendo per la prima volta, sotto il muro di 1h20’… ci sono andato vicino… non mollare… tutto è possibile !!!

  • Stefano Rinaldi Ercosport

    Ottima “Prima”!!Complimenti agli amici del team “Amatori Vesuvio” per l’efficienza dimostrata dal suo staff lungo tutto il non facile percorso.Più che corretto,a mio parere,il rapporto qualità dell’offerta-prezzo d’iscrizione.Da riproporre con qualche lieve ritocco sul percorso per renderlo ,se possibile,più lineare ,specie nel tratto S,Sebastiano- Massa.Un bravo a tutti ed alla prossima.

  • Giovanni Laiso – Atl. Isaura Valle dell’Irno

    Cristian stai tornando grande: da troppo tempo le cronache aspettano le tue imprese, quelle che contano!
    Bravo tu e bravo anche Gilio ieri sui 1500 indoor: vice campione italiano con 3’43!!!
    Ci aspetta una stagione alla grandissima!!!

  • enrico signorelli A.S.D amatori vesuvio

    Grazie di vero cuore per i complimenti, alla famiglia PETRILLO.A voi auguro tutto il bene di questo mondo, Salvatore non mollare

  • Signorelli Enrico A.S.D Amatori Vesuvio

    Impeccabile gara degli amatori vesuvio con un grande MARCO CASCONE diventa una miscela esplosiva ciao Marco sei grande

  • enrico signorelli A.S.D amatori vesuvio

    Impeccabile gara degli amatori vesuvio con un grande MARCO CASCONE DIVENTA UNA MISCELA ESPLOSIVA CIAO Marco sei grande

  • Marco Calderone – ASD Antoniana Runners Club

    Mi è dispiaciuto non esserci. Complimenti a tutti.

  • Vincenzo Spina vicepresidente Amatori Vesuvio

    un sentito ringraziamento alle società e agli atleti che hanno onorato questa giornata di sport trasformando in grande successo il progetto voluto dagli amatori vesuvio e dai comuni che hanno partecipato. un personale ringraziamento va alla nostra stella Enrico Signorelli, che migliora sempre i suoi primati! Non ultime ringrazio le forze dell’ordine per il loro eccellente servizio.

  • Marco Cascone

    Ciao Mariano. 2h30′ di evoluzioni in gara e di arrivi sono volati via. Quando tutto funziona…anche lo speaker fa tutto meglio. Sempre un piacere ritrovarti in gara. Ciao Enrico Signorelli. Come ho detto dal palco…non colpisce solo il tuo grande valore di atleta ma anche e soprattutto il tuo modo di essere, la tua classe. Orgoglioso di poter commentare quanto di bello fai in ogni gara e di essere tuo amico. Grandissimo Marco (Calderone) ci sei mancato a tutti. Ti aspetto e ti aspettiamo al più presto in gara.
    Per Vincenzo Spina. Sei una persona speciale e grande anima del Team. Un abbraccio pieno di affetto e stima

  • MARCO LA DAGA

    Complimenti per la gara ha ragione Signorelli la società e Marco di più non si può BRAVI BRAVI BRAVI.

  • ENZO GIORDANO -PRES. AZZURRA NAPOLI

    Complimenti a tutto lo staff. dell’organizzazione AMATORI VESUVIO, commentare le positività di come viene offerta una vera manifestazione sportiva, nel rispetto e l’accoglienza che viene dato all’atleta amatore, dovrei scrivere una lunga pagina. Ma un piccolo difetto lo voglio trovare, ” A!!!!!!!!!. RAZAZZI SE CI METTESTE UN PO’ DI MARE!!!!!!!! ” Ciao a tutti voi BRAVISSIMI.

  • ANDREA TERRACCIANO G.P del BAIANESE

    CARISSIMI AMATORI VESUVIO VOGLIO FARVI I MIEI COMPLIMENTI, NON SO COME AVETE FATTO A CHIUDERE UN PERCORSO DEL GENERE. SPERO CHE ARRIVERA’ QUESTO MESSAGGIO ANCHE ALLA GENTE DEL POSTO CHE HA RISPETTATO E HA TIFATO PER TUTTI NOI. GRAZIE DI CUORE

  • ANDREA TERRACCIANO G.P del BAIANESE

    CARISSIMO MARCO SE POTESSIMO ASCOLTARE LA TUA CRONACA DURANTE LA GARA SAREBBE UNA CARICA IN PIU’. CON AFFETTO DAL TUO AMICO E FAN ANDREA

  • Massimo Avitabile – Irpinia Corre – Atripalda (AV)

    Mi devo complimentare con i ragazzi dell’Amatori Vesuvio che sono stati bravissimi nella riuscita dell’evento podistico;ringrazio personalmente il Sig. Cerciello per avermi fatto iscrivere il giorno prima della gara nonostante avesse già ultimato le iscrizioni (veramente una persona molto cortese).
    Percorso vario dal punto di vista altimetrico e ottima accoglienza dei cittadini del posto e degli organizzatori, tutto OK.
    BRAVISSIMI!!!

  • Enzo Petrone G.P.Antares Stabia

    Ottima organizzazione,complimenti al team Amatori Vesuvio.Un BRAVO a tutte le donne in particolare ad Ania Paniak eGioconda Di Luca.

  • Marco Cascone

    Ciao Andrea. Grazie per la tua amicizia e la tua stima professionale. Non sai come mi piacerebbe fare il commento in diretta, per tutti. Mi capita di farlo su strada in occasione della gara di Apice, dove ci sono tanti passaggi in piazza e quando presento meeting in pista…si vive e si fa vivere ogni istante di gara: bellissimo!

  • silvio scotto pagliara -asd terme stufe di nerone

    per il sottoscritto , che da un po’ di tempo , si è convinto di mettersi le scarpette e maglietta alla domenica e correre , per quel tanto amore che nutre per la corsa . ed essere testimone attivo di una manifestazione , dico ” il ,percorso è stato ben sorvegliato e libero , per noi delle retrovie ,e nel giudicare uina manifestazione , metto in prima istanza , la serenità e la sicurezza dei partecipanti , le altre cose , si possono sempre aggiustare e non gradire . Ma questo percorso è stato bello i tutto , ma la sorveglianza è da 110 e lode !
    Vi siete , meritati la laurea della sicurezza sul percorso , questo vale prima di tutto !
    il resto ….piaccia o no , è di secondo piano !
    auguri amatori vesuvio , e concludo , per il sottoscritto è stato bello ritornare sulle strade amiche , dopo 27 anni e bello è stato passare in quel mitico rione dove avveniva parteza ed arrivo .
    Amatori , ricordi quale gare era , ? dentro quel cortile l’arrivo ? correvo ai tempo della Budokan di portici .
    Ciao a tutti
    silvio , uno di Voi .

  • luigi d’aniello antoniana runners club

    bravi a tutti ottimo lavoro ragazzi come sempre. un bravo pure a cristian continua cosi’, gigino

  • Mimmo Scognamiglio

    Complimenti a Cristian per la bella vittoria di Cercola, ma che spero di vedere presto su podi più importanti… ed a tutto il team organizzativo degli Amatori Vesuvio per l’ottima riuscita della manifestazione.

  • Angelo De Santis ASD Amatori Vesuvio

    Anch’io voglio complimentarmi con il nostro Grande Enrico Signorelli che da sempre il meglio di se stesso in tutte le occasioni senza risparmiarsi mai, Enrico è per tutti noi del Team un importante riferimento e non solo come atleta.

  • gioconda di luca, ercosport

    grazie enzo. sei stato un compagno di gara davvero insostituibile. ieri io me la sono vista particolarmente brutta e se non ci fossi stato mi sarei sicuramente fermata. non amo correre quando soffro e ieri stavo proprio male sia fisicamente che emotivamente. davvero grazie. e davvero brava ania, ieri non avevo visto il tempo!!!!

  • Francesco Diana – A.S.D. Amatori Vesuvio

    I complimenti fanno sempre piacere riceverli, specialmente quando provengono da chi ha vissuto la competizione, ciòe spinge la squadra Amatori Vesuvio ad essere un team sempre dinamico ed attento ad esaminare quegli inconvenienti che possono verificarsi nel corso dell’evento sportivo per, poi, migliorarsi.
    Un grazie doveroso a tutti gli atleti che hanno voluto onorarci con la loro presenza, ai quali testimoniamo la nostra stima.
    Desidero ricambiare, infine, i saluti di vero affetto per Anna Senatore che è sempre una protagonista tra i protagonisti.

  • aprile rosario podistica boscodicapodimonte

    Grazie a tutti voi della Società Amatori Vesuvio per la meravigliosa giornata che ci avete regalato, ma grazie in modo particolare a Enzo Spina .Ho avuto modo di incontrare il mio vecchio compagno di scuola prima della gara in qualità di organizzatore e l’ho abbracciato con immensa gioia. Con grande affetto dedico questa mia umile partecipazione alla gara al mio caro amico Enzo. Lo sport ci insegna a non mollare mai, particolarmente la nostra attività podistica. FORZA ENZO, PRESTISSIMO SPERO DI RITROVARTI IN GARA , da atleta e non da organizzatore.Ti abbraccio forte.

  • Carlo Cantales A.E.S. Italia

    Salve a tutti,
    non si puo’ proprio fare a meno dell’accodarsi alle distese di apprezzamenti e complimenti da fare agli organizzatori per quanto ci hanno permesso di godere del percorso che, nonostante sia migliorabile in alcuni punti o alcuni incroci (parlo costruttivamente, perche’ si tratta di inezie e visto che c’e’ veramente poco di cui poter ridire), e’ stato veramente intenso e particolare, mi verrebbe da aggiungere l’aggettivo piacevole, ma se io correndo questa gara per semplice allenamento ho patito abbastanza le impervie scalate delle salite della prima meta’ gara, immagino quanta fatica possa aver fatto chi l’ha tirata a tutta… per fortuna che il sudore e la fatica vengono sempre ripagati dalla gioia e la soddisfazione dei tempi e, questa volta piu’ che mai, dalla festa trovata all’arrivo che permetteva solo di poter accrescere la gioia di noi tutti.
    Aggiungo ai complimenti agli organizzatori anche quelli per tutti i volontari, protezione civile, forze dell’ordine e sportivi che lungo tutto il percorso (insieme a tutti i residenti piacevolmente affacciati alle finestre di casa impegnati nei piu’ svariati incitamenti di apprezzamento o di ammirazione) hanno accompagnato la nostra traversata, garantendoci il massimo del supporto, dell’assistenza e della sicurezza.
    Inoltre come non apprezzare la presenza nel pacco gara di una maglia che oltre al valora effettivo ha anche un valore tecnico? meglio un oggetto simile che le tante piccole cose dei soliti pacchi gara… ma si e’ riusciti a mettere insieme le due cose, come non farne plauso?
    Spero di poter partecipare ad una prossima edizione di questa splendida gara, sperando che anche in futuro il meteo possa essere d’aiuto come lo e’ stato ieri.
    Complimenti ancora a tutti!

  • Mirelli Ciro club Marathon Pozzuoli

    Anche se non ho partecipato a qusta gara sono ugalmente felie, perchè a leggere tutti questi commenti mi si rallegra il cuore, le gare dovrebbero essere sempre cosi. Bravi a tutti e spero di esserci l’anno prossimo.

  • MARIO MIGLIACCIO Atletica Marano

    E’ pur vero che ho gia’ rivolto i miei complimenti a tutti quelli dell’organizzazione che ho incrociato nel dopo gara, ma cio’ non mi esime di rivolgere ancora a tutti gli organizzatori ed a tutti quelle persone che si sono impegnate per garantirci la massima sicurezza (e non è facile soprattutto a noi delle retrovie) e a chi ci ha accompagnati per tutto il percorso con incitamenti sempre apprezzati.
    Bravi ed ancora grazie!

  • enrico signorelli A.S.D amatori vesuvioGRAZIE

    PER ANGELO DESANTIS grazie dei complimenti ,la mia forza ed essere competitivo con me stesso.PER ENZO SPINA GRAZIE PER LA STELLA ,MA LA VERA STELLA SEI TU PER LA TUA FORZA VI ABBRACCIO

  • Di Vaio Gaetano Silma casalnuovolla

    Che l’organizzazione amatori vesuvio era ottima nn c’era nessun dubbio ma mi voglio complimentare con il popolo cdi questi 5 paesi che ci hnno ospitato complimenti che arrivno proprio il cuore veramente bravi!!!!UN GRAZIE HA TUTTI I PAESI VESUVIANI!!!

  • ARRCHIELLO GIOVANNI ISS NOLA

    …..UN GRAZIE A TUTTI , BRAVI…..UNA BUONA ORGANIZZAZIONE PERMETTE A TUTTI DI POTER PARTECIPARE.
    SPERIAMO CHE L’ANNO PROSSIMO CI SIANO MENO SALITE……CHE FATICATA!!!

  • gioconda di luca, ercosport

    tutto vero. bella gara, ben organizzata e ben interpretata anche nella gestione dei punti critici. il percorso non era dei più semplici da circoscrivere e rendere gradevole per noi atleti. non avrei dovuto esserci ma sono stata davvero felice di aver partecipato all’ultimo minuto perchè correre per le vie in cui quotidianamente si vive è un modo per sentirsi protagonisti. complimenti davvero a tutti gli amici degli amatori vesuvio. mi unisco, poi, alla voce di enrico signorelli: enzo, come ho già detto ieri sul palco mentre ritiravo la mia coppetta (non in senso dispregiativo ma perchè dire coppa per un sesto posto mi sembra un po’ altisonante!!!!) il premio più bello è stato riceverla da te in persona. ancora bravi a tutti.

  • Vittorio Perna A. S. D. Marathon Club Neapolis Ves

    I miei pi

  • ESPOSITO PAOLO, A.S.D. AMATORI VESUVIO

    desidero ringraziare tutto lo staff dell’AMATORI VESUVIO per avermi consentito di essere partecipe di una gara entusiasmante dal punto di vista partecipativo e del percorso, ma soprattutto iimpeccabile nell’organizzazione e nella gestione di ogni aspetto della manifestazione.
    Grazie a tutti…

  • SALVATORE ALBRIZIO NAPOLI NORD MARATHON

    FILIPPA SEI STATA STREPITOSA,SONO CONTENTO PER LA’ TUA VITTORIA,CONTINUA COSI’,I COSTANTI E CONTINUI SACRIFICI VENGONO SEMPRE RICOMPENSATI,ALLENAMENTO,FAMIGLIA E LAVORO,MERITI TANTISSIMO.CIAO ALLA PROSSIMA.

  • PICCOLO GIUSEPPE PODISTICA POMIGLIANO

    LA DIFERENZA CON LA MARE E MONTI ORGANIZZAZIONE IMPECCABILE E SCUSATE S’E’ E’ POCO COMPLIMENTI A TUTTI.L’ANNO PROSSIMO DOBBIAMO SUPERARE QUOTA 1000.

  • Raimondo Giuliano Libertas Atletica 88 Acerra

    Sfida vinta!!!!! Splendida giornata di sport coronata da un’organizzazione che ha rasentato la perfezione!!!!Grazie!

  • lanzuise raffaele napolinord marathon

    bravi,ma che dico bravissimi,siete riusciti li dove vorrebbero riuscire tanti organizzatori a fare una gara perfetta, senza speculare o vantarsi di falso professionsmo sui bravi podisti.Continuate cosi complimenti.

  • Umberto – Pozzuoli Marathon Club

    Complimenti alla società Amatori Vesuvio che domenica ha valorizzato la presenza dei podisti alla sua gara più di ogni altra cosa. E da qualche gara infatti, che, a mio avviso, non tutti considerano gli atleti il valore aggiunto per una riuscita di una gara. Domenica siamo stati trattati bene. Grazie per tutto e sono sicuro che l’anno prossimo saremo certamente di più.

  • Benedetto Scarpellino, RuNaples

    Complimenti agli organizzatori! Purtroppo sto gareggiando poco e non sono riuscito ad essere presente, mi auguro di poter partecipare il prossimo anno. Avete vinto una scommessa bella e difficile, ovviamente non per caso, ma grazie a passione, dedizione, intelligenza. Bravi davvero!

  • faraco gaetano nord marathon

    e’ stata una gara bellissima un bel percorso ..ringraziando anche la bella giornata che ha donato tutto….per far si che diventasse tutto bello complimenti…….

  • Evangelista Antonio atletica scafati

    Sinceri complimenti a tutto lo staff organizzativo alle forze dell’ordine ai volontari della protezione civile ai sanitari che si sono prodigati al massimo
    per la perfetta riuscita di questo bellissimo momento di aggregazione sportiva . Grazie di cuore…………al prossimo anno ciao

  • Giovanni Roberto ‘ Podistica San Giovanni a Piro

    E’ nata una stella .. ‘Mezza Maratona di Cercola’.
    Gara pianificata con gran maestria e professionalità. Organizzatori predisposti ad immedesimarsi in quelle che sono le esigenze primarie dei podisti, pienamente soddisfatte. Percorso bello ma piacevolmente duro, che ci ha permesso di percepire l’essenza dei colori e degli odori dell’ineguagliabile paesaggio vesuviano. Un doveroso ringraziamento al team Amatori Vesuvio che ha permesso di trascorrere una piacevole giornata fatta d’amore per lo sport e di rivalutazione della nostra splendida terra!

  • gianni cimminiello a.s,d. amatori vesuvio

    io voglio ringraziare a tutti gli atleti e i loro familiari che hanno dato un aiuto alla realizzazione di questa gara…….grazie a tutti …..è stato per me commovente vedere il vostro impegno……siamo una squadra veramente unita sempre…. e specialmente quando vogliamo fare una bella figura

  • gennaro buo amatori vesuvio

    UN COMPLIMENTO SINCRERO VA ALL’AMICO RAFFAELE CERCIELLO CHE CON LA SUA CAPARBIETA’ RIESCE A TIRAR FUORI DALLA SUA DURA CORTECCIA UNA GRANDE CAPACITA’ ORGANIZZATIVA. LELLO SEI UN GRANDE. SE NN CI FOSSI BISOGNEREBBE INVENTARTI.

  • Assunta Sorrentino, Amatori Vesuvio

    Leggere questo coro di complimenti è davvero entusiasmante e ripaga di tutti i sacrifici che i miei amici di squadra hanno fatto per organizzare nei minimi dettagli una gara diversa dalle precedenti edizioni per la distanza (mezza maratona), per l’ampiezza del territorio interessato (5 comuni), per il periodo ancora invernale.
    Per molte domeniche, folti gruppi di Amatori Vesuvio si cimentavano nel “percorrere il percorso”, per verificarne la fattibilità, per identificare i punti critici. Quanti cambiamenti sono stati fatti per renderlo sicuro … ed il risultato è stato … una gara PERFETTA da tutti i punti di vista!!! L’impegno, la passione e la professionalità dà sempre ottimi risultati! COMPLIMENTI!!!

  • vincenzo risi isaura valle dell’irno

    che fine settimana quello scorso .gilio vice campione italiano,cristian vince a cercola alla grande,l’isaura vince il titolo italiano di cross master,antonio cutillo terzo sul podionella categoria mm45 annamaria vanacore seconda sul podio categoria tf 35.che dire .grande campania.saluti a tutti.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>