Maratone e altro slide — 07 giugno 2016

correreQuasi tutte le previsioni davano fulmini e maltempo ma, alla fine, domenica 5 giugno a Suviana (BO) in una giornata soleggiata ideale per correre l’unica, vera saetta è stato Alberto Bonvento che con 1h24’28” ha battuto di 24” il precedente record della Maratonina, in possesso di Omar Mohamed Hussein.

Alle sue spalle Matteo Giovannelli, che ha chiuso in 1h29’56”, mentre al 3° posto troviamo Giuseppe Calabrese con 1h20’19”; tra le donne vittoria per Francesca Battacchi in 1h34’23” davanti a Francesca Ravelli (1h44’07”) ed a Francesca Poli (1h51’55”).

Tempi che risentono ovviamente della particolarità del tracciato, tanto bello per l’ambiente che lo circonda nel Parco del Bacino di Suviana e Brasimone, ma anche tanto impegnativo per i continui saliscendi, con un primo giro da 7 km ed un secondo da 14 km.

La bella giornata ha fatto affluire anche tantissimi turisti, pronti ad applaudire gli Atleti impegnati sul giro da 14 km attorno al Lago di Suviana; percorso incantevole e gara tirata, parzialmente rovinata da un addetto al percorso che, con una indicazione errata, ha fatto correre circa 5 km più del previsto.

Succede anche nei grossi eventi ….

Sul traguardo si è presentato per primo Yuri Lambertini con un crono di 1h17’52”, davanti a Matteo Stanghellini (1h19’49”) mentre la terza piazza è andata a Abubakari Arimiyakio (1h20’45”); nel settore Femminile vittoria per Francesca Savorelli (1h41’52”), al secondo posto Eni Vittorini (1h45’21”) e terza Daniela Testoni (1h45’32”).

L’attenzione si è portata poi sulla distanza più lunga, quella della Maratona, che quest’anno è giunta alla 8a edizione sempre sullo stesso tracciato da 7 e 14 km da ripetersi 2 volte, in un grande e spettacolare 8 in mezzo alla natura.

Dopo 3 passaggi veloci (forse troppo) in testa di Matteo Oggioni, TDS, che ha gestito la gara assieme ai Giudici Uisp di Bologna, ha decretato la vittoria di Marco Mengozzi che si è imposto in 3h16’10”, relegando al 2° posto Marco Guidi (3h19’23”) ed al 3° David Bianchini (3h20’37”).

Sonia Ceretto, con il suo 3h33’52”, si è imposta invece tra le donne, davanti a Claudia Leoncini (4h08’42”) e a Claudia Vannucci (4h31’08”).

Il Camping Cristal, base di tutta la manifestazione già dal sabato, ha poi accolto i partecipanti per l’abbondante pasta party conclusivo e le premiazioni, con ben 141 Atleti premiati da Gianfranco Gozzi e dai Runners Maratoneti Berzantina, organizzatori dell’evento.

Le Classifiche si possono consultare sui siti http://www.maratonasuviana.com/classifiche.html e http://www.claudiobernagozzi.net/1/5_giugno2016_suviana_class_11066190.html, mentre le foto saranno visibili sul sito http://www.uispbologna.it/uisp/atletica/

Dei quasi 350 Atleti al via ben 324 hanno concluso le 3 distanze, in un programma che prevedeva anche la possibilità di 3 percorsi per le ludico motorie: numeri che dicono di circa 100 Atleti in meno rispetto all’edizione 2015, un dazio da pagare se nella stessa giornata si svolgono troppe manifestazioni simili.

 

Claudio Bernagozzi

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>