Cronaca slide — 30 maggio 2016

I colori della festa, una festa di sport e di partecipazione, hanno accompagnato la prima giornata di Runfest, la manifestazione organizzata dalla Fidal nel Parco del Foro Italico che coinvolgerà atleti e neofiti fino al 2 giugno, giorno in cui l’Olimpico si riempirà per l’edizione 2016 del Golden Gala-Pietro Mennea.

Uno dei momenti clou vissuti nella giornata di apertura è stato quello che ha visto svolgersi all’interno dello Stadio dei Marmi la IX edizione di “Sulle Orme di Papà” la straordinaria e coinvolgente gara ideata dalla ASD Esercito Sport & Giovani, nella quale padri e figli, insieme hanno corso 400 metri verso il traguardo regalando e regalandosi emozioni uniche. Sotto la regia del CR Lazio e del presidente Fabio Martelli oltre cinquecento coppie si sono date appuntamento sulla pista e, divisi per categorie, hanno dato vita ad una lunga serie di batterie iniziate con i papà che spingevano le carrozzine dei più piccoli, ancora incapaci di muovere i primi passi, e sono terminate con i ragazzi più grandi ai quali i genitori si sono aggrappati per arrivare al traguardo.

Inutili le classifiche, inutili i tempi, la festa, alla quale hanno partecipato anche il Presidente della Fidal Alfio Giomi ed il Segretario Fabio Pagliara, è stata quella di vedere tanti, giovanissimi e meno giovani spingere al massimo per completare la propria fatica.

“E’ una grande soddisfazione-racconta un raggiante Fabio Martelli raggiunto nell’occasione dal figlio che vive e lavora all’estero- riuscire ogni anno a far recepire a tante famiglie il nostro messaggio. “Sulle Orme di Papà” oggi ha compiuto il salto di qualità raggiungendo anche chi era venuto qui al Foro Italico per una semplice passeggiata domenicale. Esercito Sport&Giovani ha il dovere specifico, come società sportiva, di promuovere il valore sociale dello sport. L’ideale passaggio del testimone “di padre in figlio” è importante per il futuro dell’atletica ma, allargando l’orizzonte, per la trasmissione di quel fluido di positività di cui hanno bisogno le nuove generazioni”.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>