Cronaca — 12 ottobre 2008

Anche quest’anno è una splendida giornata di sole ad accogliere i numerosi podisti arrivati a Velletri per la 5^ edizione della ‘CORRIAMO SUL MONTE ARTEMISIO’, gara riservata agli atleti amatori svoltasi sul percorso di 8,8 km, tracciato lungo il sentiero nel bosco, con partenza dalla Fontana del Turano ed arrivo al Rifugio della Forestale, poco sopra località Fontana Marcaccio.


E’ una manifestazione che ha ormai consolidato delle caratteristiche ben precise e risulta assai gradita ad un target di podisti che le statistiche stimano in forte crescita, quelli che amano la corsa nella natura, privilegiando aspetti quali quelli ambientali, paesaggistici, di rispetto e valorizzazione delle aree verdi rispetto alla competitività ed al forte richiamo delle altre gare che si svolgono normalmente su strada ed in città.


Quest’anno per il secondo consecutivo era inserita nel circuito Park Trails e ciò ha costituito motivo di richiamo per atleti provenienti dall’Abruzzo, regione in cui si disputano la maggior parte delle gare inserite in questo calendario.


Era anche la prima edizione che ricordava in modo ufficiale Italo Bagaglini, il nostro atleta deceduto nell’edizione 2007 della Roma-Ostia ed alla quale da quest’anno è intitolato un memorial all’interno della manifestazione, con un trofeo che ha premiato il primo atleta arrivato, maschile e femminile, tesserato della nostra società.


Poco più di 400 gli iscritti, con chiusura anticipata al venerdì sera dato l’elevato afflusso, pur con le concomitanti ed importanti manifestazioni che si svolgevano nell’area della Capitale, con 362 atleti arrivati, complici un paio di ritiri ed i restanti che non si sono presentati al via.


Vittoria a sorpresa per per Giuseppe De Giacomo della Acsi Campidoglio Palatino, che con il tempo di 31’41’, stabiliva il nuovo record del tracciato, battendo di 18′ il precedente stabilito da Fabrizio Adamo nel 2007. Precedeva 3 atleti della Colleferro Atletica, nell’ordine Gianluca Bonanni 2° in 32’16’, Rachid Erradi 3° in 32’17’, Roberto Lisi 33’34’ e Luca Foligni (Area Atletica) 34’08’.


Tra le donne vittoria per il terzo anno consecutivo per la bravissima atleta di origine polacca Ewa Wojcieszek della Running Club Futura, cui va il plauso di non essersi risparmiata nonostante avesse un sicuro margine di vantaggio sulla seconda, chiudendo anche lei con il nuovo record del percorso, 37’04’, di 3′ inferiore a quello da lei stessa stabilito lo scorso anno. A giudicare dai colloqui avuti con l’atleta nel post gara, gli piace molto questo appuntamento e forse per questo ogni anno da il meglio di se.


Alle sue spalle la compagna di club Rossella Di Dionisio 39’49’, terzo posto per Francesca Ragnetti (Liberatletica) 43’29’, quarta Donatella Talone (R.C. Atletica Lariano) 44’21’ e quinta Verusca Allegri (Atl. Amatori Velletri) 44’49’.


Quest’ultima ha fatto bottino pieno, aggiudicandosi anche il Trofeo Memorial Italo Bagaglini ed il primo posto per il Trofeo AVIS, tra gli atleti donatori di sangue.


Per gli uomini il Trofeo Italo Bagaglini è andato a Giancarlo Falcone, brillantissimo 7° assoluto in 34’52’, anche lui ha bissato anche con il primo posto del Trofeo AVIS.


Tra i donatori 2° posto per Fabio Simonte 36’20’ e 3° per Gianluca Belardini 37’33’, entrambi dell’Atletica Amatori Velletri mentre per le donne il 2° posto è andato a Elisa Santoboni (LBM Sport) 45’20’ ed il 3° ad Antonella Cugini (Atl. Amatori Velletri) 49’10’.


Tra le società, esclusasi per ospitalità la nostra in qualità di organizzatrice, la vittoria è andata alla RUNNING EVOLUTION COLLINE ROMANE con 39 atleti arrivati, davanti alla ATLETICA TUSCULUM con 31 atleti ed alla ROMA ROAD RUNNERS CLUB con 24 atleti.


Tanta la soddisfazione da parte di tutto il Comitato Direttivo della società, per la conclusione di una fatica portata avanti per mesi da tutti e che oggi ha coinvolto, oltre a tesserati e familiari, anche la Protezione Civile di Velletri e quella di Lariano ed il servizio medico diretto dal Dott. Gianfranco De Angelis, che si è avvalso anche di un’autoambulanza messa a disposizione dalla Scuola Allievi Marescialli  di Velletri.


Indispensabile si è rilevata la collaborazione dei Vigili Urbani del Comune di Velletri.


Chiarissimo dalle parole a fine gara del Presidente Antonio Lupi tale stato d’animo:

‘Importante il Contributo del Consiglio Regionale del Lazio, il Patrocinio del Comune di Velletri e del Parco Regionale dei Castelli Romani ed infine quello sempre decisivo dei numerosi sponsors che continuano a credere in questa manifestazione e nel nostro lavoro. Con piacere riscontriamo anche la sempre maggior attenzione e collaborazione che riceviamo dalle autorità locali e da quelle che gestiscono il Parco Regionale, presenti anche oggi alla cerimonia di premiazione. Un ringraziamento a tutti gli atleti ed alle società partecipanti, in particolare un caloroso saluto va agli

amici dell’ASPA di Bastia Umbra, un simpatico gemellaggio che va avanti negli anni con reciproca soddisfazione ed amicizia.’


La conclusione della giornata ai tavoli attrezzati all’eterno del Rifugio, con il ricco ristoro e con la consueta distribuzione a tutti di pasta e fagioli, calda di cottura, preparata e servita dal ristorante Il Bersagliere di Lariano, cui va un sentito ringraziamento, a nome anche di tutti gli atleti che hanno mostrato il loro gradimento.


Un bel servizio con riprese filmate della gara andrà in onda venerdì prossimo 17 ottobre sull’emittente romana RETE ORO (visibile anche sul canale satellitare SKY 905), nel corso della trasmissione MARATHON in onda dalle ore 21.30, per il quale ringraziamo lo sponsor PICCIONI GROUP di Velletri.

Autore: ATLETICA AMATORI VELLETRI

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>