TuttoCampania — 09 ottobre 2012
Tutti voi che mi conoscete, sapete bene che non scrivo mai articoli su gare in cui vi è la mia partecipazione come conduttore della manifestazione , la cosa potrebbe sembrare di parte, ma sulla Stracasagiove, lasciatemi la libertà di scrivere qualcosa per tanti motivi e tra questi ve ne elenco alcuni:
Abito a Casagiove da ormai 32 anni e li svolgo la mia attività, sono socio e correntista con le mie aziende della “Cassa Rurale ” oggi Banca di Credito Cooperativo ,primaria organizzatrice insieme alla Società Power Casagiove   dell’evento podistico , sono stato scelto per la seconda volta dall’organizzazione per condurre questa edizione della gara casagiovese , sono conosciuto a Casagiove per la mia attività imprenditoriale  e, volevo con tutta l’anima che gli oltre 650 podisti giunti da tutta la Campania e basso Lazio , fossero trattati come ospiti nella nostra Casagiove . e tutto ciò mi sembra che si è verificato anche grazie alla collaborazione dell’amministrazione comunale capeggiata dal Sindaco dr Elpidio Russo, riservato il  pettorale n° 1 per lui.
La gara tecnicamente parlando è stata un successo anche grazie ai grossi nomi che hanno dato la loro disponibilità, basti vedere che il podio maschile (fino al quarto posto) è stato tutto ad appannaggio di atleti magrebini  
Lo stesso non si può dire riguardo il montepremi e questo arricchisce ancor di più la manifestazione  perchè a dispetto di tante altre gare che si svolgono in Campania  questa di Casagiove aveva a disposizione un montepremi relativamente basso,  ma la presentazione, e l’ospitalità  dell’organizzazione hanno fatto la differenza.
 La Power Casagiove ha lavorato bene nel condurre a Casagiove oltre 650 podisti La Banca di Credito Cooperativo ha premiato con il pieno contributo della sua presenza i vincitori e i tanti sponsor hanno messo la giusta cornice a questa Domenica Podistica a Casagiove.
Una nota dolente va fatta alle premiazione in quanto ho notato delle indecisioni dettate da una cattiva organizzazione delle stesse. il mio augurio e che per  le prossime edizioni, una miglior sinergia tra il Comune e la Banca di Credito , uno sguardo in più tra il dr Valentino Grant presidente dell’istituto  bancario ed il dr Elpidio Russo sindaco di Casagiove, possa completare quel quadro che si chiama 3^ edizione della Stracasagiove, quindi rivedere l’organizzazione delle premiazioni, che in questa occasione non   mi è garbata e poi non ci saranno motivi di insuccesso  per la 3^ edizione di questa neonata classica del podismo Casertano

Autore: Agostino Rossi

 

Share

About Author

Peluso

  • Carissimi amici,
    in qualità di rappresentante dell’A.S.D. POWER CASAGIOVE sento il dovere di ringraziare la B.C.C. San. Vincenzo de’ Paoli, il suo Presidente ed i consiglieri tutti, per averci consentito di riproporre, per il secondo anno consecutivo, la “StraCasagiove”.
    Ringrazio, in modo particolare, i 655 atleti e le 47 società che ci hanno onorato della loro presenza, il Sindaco di Casagiove e tutta l’Amministrazione Comunale, i Vigili Urbani, la Protezione Civile e tutti gli amici che hanno collaborato con noi per l’organizzazione della manifestazione.
    Nello sperare che la gara sia stata di Vs. gradimento e possa far crescere sempre di più lo sport nelle nostre cittadine, Vi saluto e vi aspetto alla 3ª StraCasagiove,
    Andrea.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>