Cronaca — 16 maggio 2011

Quasi mille persone hanno decretato lo strepitoso successo della decima edizione del Trofeo Città di Sezze, organizzato dall’Atletica Setina in collaborazione con l’Uisp-Unione Italiana Sport Per tutti della provincia di Latina e con il patrocinio del Comune di Sezze, di Astral, della Regione Lazio e della Provincia di Latina. Oltre 750 atleti si sono allineati al via della competizione sulla distanza di 9 chilometri e 600 metri, a cui vanno aggiunti tutti i bambini che hanno preso parte alla non competitiva di 2 chilometri, a loro dedicata. Grazie a questi numeri, il Trofeo Città di Sezze si impone ai vertici delle gare più partecipate del Lazio, fuori dalla provincia di Roma. Un risultato possibile grazie all’impegno dell’Atletica Setina, che ha saputo radicare la manifestazione nel calendario podistico regionale, portando a correre a Sezze atleti provenienti da tutto il centro Italia e oltre, stimolati dall’iscrizione gratuita e dalla maglia tecnica in premio ai primi 500 arrivati.


La vittoria è andata a Tarik Mahrnaoui, portacolori della Fartlek Ostia, che ha coperto il tracciato ricco di saliscendi in 30 minuti e 42 secondi, lasciandosi a soli tre secondi Samir Jouaher (Nuova Atletica Lariano). Terza piazza per Abdelaziz El Mahrout (Atletica Terni) in 30’57’. I tre sul podio sono stati gli unici ad abbattere la barriera dei 31 minuti, in una gara particolarmente combattiva che ha visto al quarto posto Mohammed Lamiri (Ecomaratona dei Marsi) in 31’50’, seguito da Oleh Ivanyuk (Asd Running Evolution) in 31’57’.


In campo femminile il successo ha arriso alla veterana Rossella Di Dionisio (Running Club Futura) che ha terminato la sua fatica in 38’31’. Alle spalle dell’atleta romana si è insediata Laura Sointu (Top Runners Velletri) in 39’09’, e al terzo posto il gradito ritorno di Fabiola Desiderio (Atletica Monticellana) in 40’25’.


Nella speciale classifica a squadre, stilata in base al numero di atleti al traguardo, successo per l’Atletica Amatori Velletri davanti alla Podistica Avis Priverno e alla Podistica Aprilia.


Massima soddisfazione per gli organizzatori dell’Atletica Setina, che hanno allestito una manifestazione capace di non fermarsi solo allo sport: i partecipanti e i loro accompagnatori, infatti, hanno potuto godere di una giornata articolata in tutti i dettagli, con un buffet di prodotti tipici, a cominciare dalla celeberrima zuppa di fagioli, e una serie di eventi collaterali tra cultura, spettacolo ed enogastronomia che hanno avuto il loro fulcro nel Parco dei Cappuccini, vero e proprio cuore pulsante dell’evento.


A conferma del sostegno garantito al Trofeo Città di Sezze, alla cerimonia di premiazione sono intervenuti il sindaco di Sezze Andrea Campoli, con una rappresentanza della giunta e del Consiglio comunale, e il consigliere provinciale Enzo Eramo. In gara, fra gli altri, anche il presidente del Consiglio comunale Nino Zeppieri, grande appassionato del podismo.


Il Trofeo Città di Sezze era valido anche quale terza Tappa Oro del 21° Grande Slam-Trofeo Icar Renault, il Campionato provinciale organizzato dall’Uisp in collaborazione con Mapei, Sport ’85, Polase Sport e Ipermercato Panorama Latina. Nuovo appuntamento col Grande Slam già domenica prossima, in occasione del Trofeo Porta Campanina a Priverno.


Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.uisplatina.it.

Autore: Uisp Latina

Share

About Author

Peluso

  • giovanni calce Poligolfo Formia

    strepidoso e dir poco, complimenti all’Atletica Setina che si è superata in tutto.

  • salvatore molinari atletica setina

    grazie giovanni a te a tutti coloro che hanno partecipato.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>