Cronaca — 24 novembre 2009

Un successo strepitoso per la seconda edizione della Maratonina delle Terre Pontine a Borgo Montello, alle porte di Latina. Oltre cinquecento atleti al via dell’evento hanno premiato l’impegno del Comitato Organizzatore guidato da Sergio Zonzin, presidente del Centro Fitness Montello, che ha ideato la manifestazione con il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio e la collaborazione dell’Uisp-Unione Italiana Sport Per tutti della provincia di Latina.


Ai corridori che hanno preso parte alla gara competitiva sulla distanza di 14 chilometri si sono aggiunti più di duecento ragazzi delle scuole elementari e medie, che si sono dati battaglia sulle distanze a loro riservate, ed altri cento concorrenti della stracittadina aperta a tutti di 2 chilometri.


«Numeri impressionanti – sottolinea Sergio Zonzin, emozionato per la riuscita della manifestazione – che testimoniano il grande lavoro svolto e la festosa accoglienza riservata ai partecipanti da parte di tutte le famiglie di Borgo Montello».


La vittoria finale è andata a Samir Jouaher, portacolori della Nuova Atletica Lariano, che ha fatto fermare i cronometri dopo 43 minuti e 20 secondi. Alle sue spalle l’idolo di casa, Tayeb Filali (Centro Fitness Montello) che appena rientrato in Italia ha conquistato la piazza d’onore in 43’45’. Terzo posto per Oleh Ivaniuk (Asd Running Evolution) in 44’49’, davanti a El Moustafa Rachhi (Anna Baby Runner) in 45’02’ e Pietro Leone (G.S. Esercito D.M. Roma) in 46’01’.


In campo femminile, netta affermazione per Hanane Janat (Fondiaria-Sai Atletica) col tempo di 50’36’, davanti a Ewa  Wojcieszek (Running Club Futura Roma) e Tiziana Nesta (Atletica Anzio).


La speciale classifica a squadre, stilata in base al numero di atleti al traguardo, ha visto primeggiare la più numerosa formazione d’Italia, il Gruppo Sportivo Bancari Romani della giovane presidentessa Laura Duchi, davanti all’Atletica Amatori Velletri e alla Podistica Aprilia. Numerosissimi gli atleti provenienti da tutto il Centro Italia, per quello che, solo alla seconda edizione, è diventato uno degli appuntamenti più partecipati della provincia di Latina. La perfetta macchina organizzativa ha beneficiato anche della preziosa collaborazione delle Forze dell’Ordine e del Gruppo Passo Genovese della Protezione Civile.


Quest’anno il tracciato della gara è stato portato ad un terzo di maratona, anche in vista della 42 chilometri che si terrà a Sabaudia il 6 dicembre, ed ha toccato luoghi significativi come il sito archeologico di Satricum e la Casa del Martirio di Santa Maria Goretti. C’è stata, inoltre, l’opportunità di transitare all’interno della celebre Azienda Vinicola Casale del Giglio che, con il patron Antonio Santarelli, ha sostenuto l’evento.


«La capacità di unire aspetti storici, ambientazioni a forte valenza religiosa, realtà nazionali dell’enogastronomia – ha affermato il consigliere regionale Domenico Di Resta, intervenuto alla cerimonia di premiazione – fanno di una manifestazione come questa lo strumento ideale per promuovere e valorizzare tutte le sfaccettature di un territorio troppe volte dimenticato o sottovalutato, ma che ha grandi potenzialità. Il Consiglio Regionale del Lazio ha creduto nella Maratonina delle Terre Pontine e i risultati ci hanno dato ragione, sia in termini di partecipazione che di qualità. Un grande ringraziamento a tutti gli atleti, agli organizzatori ed ai residenti del Borgo, che hanno contribuito con entusiasmo alla riuscita dell’evento».


Alla premiazione è intervenuto anche Don Paolo, già amatissimo parroco a Borgo Montello, rientrato appositamente dalla Polonia per l’occasione. Il prossimo appuntamento podistico a marchio Uisp coinciderà con il principale evento sportivo della provincia, che costituirà anche la prova conclusiva del Grande Slam-Trofeo Icar Renault, il circuito in organizzato dall’Uisp in collaborazione con Mapei, Sport ’85, Polase Sport ed Ipermercato Panorama. Domenica 6 dicembre, infatti, si correrà a Sabaudia la Maratona di Latina provincia-Trofeo Città di Sabaudia. Per ulteriori informazioni sull’evento si può telefonare al numero 0773.691169 oppure visitare il sito internet www.uisplatina.it.

Autore: Andrea Giansanti

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>