Cronaca — 15 ottobre 2008

Domenica scorsa si è tenuta la seconda Mezza Maratona Città di Pisa, organizzata dalla Associazione ‘Per Donare la Vita ONLUS’ (http://www.perdonarelavitaonlus.it/) in collaborazione con la Podistica Ospedalieri di Pisa, altri gruppi podistici locali (Podistica Rossini, GP le Sbarre, GP Mobilieri Ponsacco, GP Nugola), le Istituzioni, gruppi di volontariato e con ilcontributo fondamentale degli sponsor. La manifestazione, giunta alla sua seconda edizione, si prefiggeva come finalità principali quelle della diffusione della ‘cultura’ della donazione d’organi e di tessuti, la sensibilizzazione dell’opinione pubblica al tema dei trapianti, ma più in generale della salute.
Il percorso, 21,097 Km, omologato FIDAL, con partenza ed arrivo nella stupenda cornice dell’Ippodromo di San Rossore, si è snodato tra gli angoli più suggestivi della città (Piazza dei Miracoli, e Lungarni). La splendida giornata di sole e la sensibilità della città, uniti all’allegria dei gruppi musicali che in varie parti del percorso hanno animato la manifestazione, hanno creato davvero uno spettacolo eccezionale di sport e solidarietà. Uno spettacolo che ha trovato il suo culmine nella stupenda vittoria del testimonial della Mezza Maratona Città di Pisa, il pisano Daniele Meucci che con 1h03’20’ ha stabilito il record della manifestazione nonché il miglior tempo personale, nonostante che il percorso non sia linearissimo nella fase centrale in città, quindi con potenzialità cronometriche ancora migliori.
Ed è sicuramente anche grazie alla straordinaria sensibilità e umanità di Daniele Meucci, Campione Italiano dei 5000 metri (e già due volte campione tricolore sui 10.000 metri), nonché del suo allenatore, Luigi Principato, se la Mezza Maratona di Pisa ha avuto un ottimo riscontro cronometrico e di partecipazione e se alla partenza si contavano più di 900 partecipanti (300 in più della prima edizione).
Tuttavia Daniele Meucci, vero e proprio astro della Mezza Maratona di Pisa, non è stato l’unico atleta illustre della manifestazione. Assieme a lui hanno infatti preso parte alla gara il Keniano Julius Choge Kirwa, giunto secondo con due minuti di ritardo (1h05’18’), l’atleta dell’Esercito Pasquale Rutigliano, terzo classificato in 1h06’47’, ed il Marocchino Er Rmili Said, già vincitore della Maratona di Parigi. Altri 4 atleti del GS Esercito  (Giovanni Auciello, Cristian Gaeta, Pietro Leone e Doriano Bussolotto) assieme agli atleti locali Andrea Davini (Le Sbarre), Marco Martini (La Galla) e Stefano Peretti (La Galla) hanno impreziosito la competizione.
Sul versante femminile, bella vittoria di Claudia Dardini (GS Lammari) con 1h17’11’, seguita da Veronica Vannucci (Atletica Vinci) con 1h21’15’. Laura Baldanzi (Team Suma) si è classificata terza con 1h23’40’. Prima delle pisane, al quarto posto, la rientrante Ilaria Bianchi (Elena Jaccheri era assente per il campionato forense di Venezia, ovviamente dominato).
Alla competizione hanno partecipato anche atleti trapiantati di organo.
La presenza di personalità di spicco come lo speaker Graziano Poli, il fotografo Piero Giacomelli con il suo team al seguito ‘Regalami un Sorriso’ ed il famoso trainer Fulvio Massini, hanno qualificato l’evento ulteriormente.
Al termine della manifestazione, all’Ippodromo di San Rossore, si è svolta la cerimonia di premiazione alla presenza delle autorità comunali (di Pisa, San Giuliano Terme e Vecchiano), militari, del Parco e dell’Alfea.. Partecipazione attiva anche della ASL numero 5 che ha dotato di magliette e supporto musicale alcuni partecipanti, sempre per sensibilizzare l’importanza dei trapianti. Durante la cerimonia Daniele Meucci ha donato in beneficenza il proprio premio vinto e la propria tuta della Nazionale di Atletica Leggera..

Autore: IDea Communication Run

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>