Anteprima — 20 ottobre 2012

E’ stata presentata nella nuova sede deLa Stampadi via Lugaro 15, la nuova edizione della StraTorino, la grande corsa di solidarietà che anche quest’anno coinvolgerà la cittadinanza con un ricco programma di eventi e una gara tutta nuova.
“Che la StraTorino sia diventata ormai un evento della città è sotto gli occhi di tutti -ha dichiarato Luigi Chiabrera, presidente di Turin Marathon- e noi ci stiamo muovendo affinché crescano i numeri, la partecipazione e anche la solidarietà di questa grande gara. Ci sono tante grandi novità, tra cui il nuovo percorso e soprattutto una nuova partenza, che da quest’anno coinciderà con quella della Maratona “.
La partenza il 18 novembre alle ore 9,30 in Piazza San Carlo e poi via verso il Po, quindi verso via Nizza (con, per chi lo vorrà, una piccola deviazione verso la nuova sede deLa Stampa in via Lugaro 15), per proseguire in corso Sommeiller e terminare nuovamente in Piazza San Carlo attraversando Piazza Carlo Felice.
Un percorso studiato apposta per permettere a tutti di vivere le “suggestioni” della Maratona, divertendosi in una gara che ha il sapore della solidarietà: anche quest’anno infatti StraTorino, insieme alla FondazioneLa Stampa Specchiodei Tempi, partecipa alla Tredicesima dell’amicizia, che permetterà a migliaia di anziani di ricevere un concretissimo aiuto economico durante il periodo natalizio
“Sono moltissimi anni che gli utili che arrivano dalle iscrizioni della StraTorino vengono utilizzati dalla Fondazione Specchio dei Tempi -ha detto Angelo Conti, giornalista e responsabile operativo della Fondazione La Stampa Specchio dei Tempi- e siamo particolarmente felici che anche quest’anno StraTorino ci stia vicino, l’aiuto che ci arriva è importante e siamo felici che il nome Specchio dei Tempi venga accomunato a questo momento sportivo così popolare e così amato a Torino”.
Tutti gli iscritti alla StraTorino 2012 riceveranno in omaggio la maglia a marchio ASICS, e potranno partecipare alla tradizionale estrazione a sorte dei pettorali per l’assegnazione di premi speciali tra cui cento biciclette messe a disposizione dalla F.lli Masciaghi, grazie a un’operazione di co-marketing con Turin Marathon.
La Stampaha cambiato sede e per festeggiare la novità il quotidiano torinese ha deciso di regalare a coloro che faranno una piccola deviazione de percorso di gara per passare davanti alla nuova sede di via Lugaro 15, un gadget elettronico, ovviamente previa esibizione del pettorale StraTorino.
“La StraTorino quest’anno cambia il percorso – ha dichiarato Sergio Bonelli, dir. Marketing La Stampa- e noi, cavalcando questa novità, abbiamo proposto una piccola deviazione. A chi vorrà passare a trovarci regaleremo un mini cellulare che abbiamo realizzato per l’occasione. Un modo per festeggiare la nostra nuova sede, che simboleggia un cambiamento anche nel nostro modo di fare il giornale oggi e per il futuro.“
A presentare la gara dal palco di Piazza San Carlo saranno Gabriella Ferrero (giornalista QuartaRete TV) e la iena Jacopo Morini.
Ma StraTorino non è solo una corsa di solidarietà: anche quest’anno farà da cornice alla gara un ricco programma di musica dal vivo ed eventi imperdibili, grazie alla presenza di artisti come Zuli (vero e proprio “campione in azione” che correrà anche durante la gara di domenica, forte dei suoi trenta chili in meno grazie ad un allenamento costante ), i Kobe, i Monelli Antonelliani (che hanno realizzato il nuovo video “StraTorino”), Paolo Brosio, i Graffito, Blind Reverendo, i 2 Fat Man e i 10135.
E poi ci sarà il grande evento in Piazza San Carlo di sabato 17 novembre, dalle ore 17.00 alle ore 23.45, organizzato in occasione della chiusura della stagione 2012 di Passepartout, l’iniziativa deLa Stampa che consente ai lettori di Torino e provincia di accedere con il consueto meccanismo dei punti/sconto ai più importanti eventi della Città, oltre che a Musei, Mostre, Palestre etc.
L’anno si chiude con numeri straordinari: oltre 5000 biglietti omaggio messi in palio per i lettori (dal Palco al teatro regio a MiTo passando per i migliori concerti Rock), oltre 50 attività tra tempo libero e sport convenzionate con Passepartout (sconti per gite in mongolfiera, corsi di vela, palestre, musei etc) e un allargamento territoriale a Liguria e Val d’Aosta per portare i torinesi anche fuori porta.
Al fine di garantire a ogni lettore Passepartout la possibilità di partecipare con certezza ad un grande evento della città, il 17 novembreLa Stampapropone un live in piazza San Carlo con oltre 6 ore di musica per tutte le età.
Marco Maccarini presenterà e condurrà l’evento Passepartout; la parte musicale sarà affidata ad alcuni dei più importanti nomi del panorama nazionale; nei prossimi giorni l’elenco dettagliato del programma.
StraTorino, di corsa e di musica per la solidarietà.

TURIN MARATHON – UFFICIO STAMPA

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>