Anteprima slide — 19 febbraio 2014

Lago TrasimenoLa Strasimeno è una gara podistica che trova la sua collocazione al confine tra la Toscana e l’Umbria, due regioni italiane ricche di storia, cultura e bellezze naturali. A fare da padrone della scena è il lago Trasimeno, secondo in Italia solo al lago di Garda, per estensione. L’intero perimetro del lago, 58 km, rappresentano il percorso della competizione più lunga, ovvero la Strasimeno. Per questa tredicesima edizione in programma domenica 13 Marzo 2014, sarà proprio il lago stesso a dare foggia di sé in una veste speciale: proprio in questi giorni è stato superato lo 0 idrometrico cosa che non accadeva da quasi 30 anni e l’evento è stato festeggiato con un tuffo collettivo. Ai podisti non si chiederà tanto, ma sarà offerta loro una nuova visione delle sponde. Per quanto riguarda il programma ufficiale si conferma la nuova logistica con partenza per tutte le gare sul lungolago, dove sarà situato anche l’arrivo della 58 km (quest’anno ridotta a circa 57 per il taglio della salita alla piazza di castiglione del Lago). Oltre ai classici servizi fotografici in gara, novità del 2014 sarà la presenza di un drone che effettuerà riprese “in volo”, regalando prospettive suggestive agli atleti in gara. Partono così dal 2104 i nuovi Circuiti dei Laghi: uno legato ai laghi del centro Italia che comprende 6 laghi (Lago Trasimeno – Bacino del Montedoglio – Lago di Piediluco – Lago di Montepulciano – Lago di Bolsena e Lago di Chiusi) e l’altro in collaborazione con l’AVIS Comunale di Castiglione del Lago, per promuovere le donazioni di sangue cui al momento collaborano 5 società sportive con rispettive gare di rappresentanza (GS Filippide, AVIS Foiano, Podistica il Campino, AVIS Sansepolcro ed Atletica AVIS Perugia. Per i più piccoli invece, ci saranno ad attenderli in riva al lago le “TRASIMENO BABY”, gare riservate alle categorie giovanili che si svolgeranno dalle ore 10,30 alle 12,00 in attesa dell’arrivo dei primi concorrenti previsti intorno alle 12,30. Per il 2014 tra i possibili candidati alla vittoria finale dell’ultramaratona ci saranno i top runner della Ultramaratona Italiana ed Europea. Al momento si segnalano le importanti presenze di Barbara Ciamarrusti vincitrice della scorsa edizione in campo femminile. Tra gli uomini alla partenza, Antonio Armuzzi secondo lo scorso anno a cui darà filo da torcere l’Ucraino Glyva secondo allla 100 km del Passatore nel 2013 e vincitore della 50 km di Rodgau (Grmania) 2010 e 2012 e già secondo nel 2012 alla Strasimeno, vincitore della 100 km “Nacht van West-Vlaanderen (Belgio) nel 2011 e 9° tempo al mondo sulla 100 km nel 2013. Sarà della partita anche L’Ungherese Zabari Janos che vanta un tempo sui 100km 6h 52’ 31” e sui 50 km 2h 57m 13”. Attesi oltre 1500 atleti a conferma di un evento che si è consolidato in questi 13 anni sul panorama internazionale del podismo. Ricordiamo inoltre che la maratona sarà valida come Campionato Italiano Ferrovieri e che le iscrizioni chiuderanno il giorno 04 Marzo 2013. Per info: www.podismo.it

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>