TuttoCampania — 24 ottobre 2008


Una bellissima giornata di sole ha fatto da degno scenario a quello che ormai è diventato un appuntamento irrinunciabile per i salernitani, un evento capace di promuovere la pratica sportiva, educare allo sport e sviluppare la cooperazione tra gli enti, le organizzazioni sportive e gli istituti d’insegnamento.
E’ la Strasalerno 2008, che domenica 19 ottobre ha regalato alla città un giorno dedicato non solo allo sport, ma anche al divertimento e alla salute.  
Grazie al contributo di testimonial d’eccezione ed alla crescente partecipazione di atleti provenienti da tutt’ Italia, e non solo, la manifestazione, giunta  alla sua 14^ edizione, patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Salerno,  è stata una grande occasione di festa all’insegna dei valori dello sport.
Un enorme serpente colorato si è snodato sul Lungomare di Salerno, attraversando la parte antica e nuova della città, per un totale di 21,097 km, ed una magnifica cornice di pubblico, disposto ai lati del Lungomare  ha applaudito l’arrivo del marocchino Issam Zaid (Rocco Scotellaro Materra) che ha  bloccato il cronometro sul tempo  di 1h 06’47’.  Il plotone d’avanguardia spicca ancora al color di cioccolata con Maarouf Abderrahim (Futura Roma), giunto secondo con il crono di 1h 08’38’ ed  El Makhrout Abdelaziz (Athletic Terni), terzo con 1h09’02’.
In campo femminile ancora Marocco alla ribalta con Soumyia Laabani che taglia per prima il traguardo con il tempo di 1h22’29’.  Completano il podio Luisa Corso (Atl Lamezia Terme), seconda con 1h23’30’, ed Annamaria Caso (Napoli Nord Marathon) che fa registrare il tempo di 1h24’53’.
Oltre alla gara agonistica anche le due competizioni amatoriali hanno visto una bella partecipazione  corale da parte dei tanti amanti del Jogging:  bambini,  genitori e nonni.
Se l’obiettivo della manifestazione è dunque in primo luogo quello di promuovere lo sport giovanile, diffondendo i valori positivi di amicizia, socializzazione e sana competizione bisogna dire che è stato centrato in pieno. I complimenti più vivi vanno quindi alla società organizzatrice, l’A.S. Atletica Vis Nova, del Presidente Anna Pergola, che dal 1995 fa sì che quest’ appuntamento si rinnovi ogni anno.
Anche il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, ha espresso parole di elogio nei confronti degli organizzatori e di coloro che hanno collaborato alla buona riuscita della manifestazione, fra cui il Presidente del Comitato Provinciale Fidal di Salerno,  Giovanni Ferrigno, l’Amministrazione Comunale ed i numerosi sponsor che hanno sostenuto l’evento, tra i quali la Torrefazione A. Castorino, il Liquorificio Arechi, il Pastificio Vietri, Sixt, Friliver Energy, La Doria,  (@)2 sports, Misericordie, Ge.se.ma., Professione Casa, Salerno Energia, New Shell.
Il cronometraggio, curato da Mimma De Luca, Presidente dell’associazione cronometristi “R. Marra” di Salerno e dal suo staff,  con l’ausilio dello speed pass, sistema elettronico di rilevazione indossato da ogni corridore, ha consentito al pubblico la percezione in diretta dell’andamento della gara, grazie al commento di Marco Cascone, che riesce sempre a trasformare le gare in eventi e a tradurre gli eventi in emozione.
Non resta dunque che darci appuntamento al prossimo anno, più numerosi ed entusiasti che mai, per rinnovare insieme, ancora una volta, la magia  della Strasalerno.




Nella foto:
da sin.  il Presidente Provinciale Fidal di Salerno,
Prof. Giovanni Ferrigno, ed il podio maschile della Strasalerno 2008

Autore: Carla Sessa

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>