slide TuttoCampania — 17 aprile 2018

StranormanninaSe un giorno ti raccontassi che oltre 200 bambini, si sono riuniti per divertirsi al Parco, a te, cosa verrebbe in mente? E se ti dicessi che i bimbi hanno ascoltato l’inno di Mameli suonato dai bersaglieri? E se poi a questo si sono seguiti balli di Street dance ( quelli Hip hop, tanto di moda per intenderci), e culminando in 5 gare per età di corsa…con ristoro finale, ti suonerebbe tutto la versione bimbi della Stranormanna? Ebbene sì! Domenica 15 Aprile si sono festeggiati i bambini, tutti , con tutte le abilità, bambini speciali che hanno goduto di un Parco a loro dedicato con tante meravigliose sorprese, Domenica c’è stato l’evento Stranormannina per i bimbi di tutte le età . Peppe Andreozzi, patron della Stranormanna a settembre aveva dato una finalità importante ai fondi raccolti della gara di 10 km, gara che quest’anno si terrà il 23 settembre, quello di regalare un’altalena speciale, per bambini speciali e a questa si è aggiunta la giostra che consente loro il girotondo. Domenica, Peppe e il suo staff non si sono limitati a presentare il posizionamento dell’altalena, ma unitamente allo staff Stranormanna e al team di Lorenzo, hanno dato vita ad una giornata gioiosa e ricca di sorprese, per consentire a tutti i bambini e ai genitori dei bambini di divertirsi tra balli e bersaglieri. La presentazione della Stranormannina ha avuto Capri Event a testimoniare televisamente e intervistare, Erennio de Vita ( presentatore ) unitamente al sindaco di Aversa, Enrico de Cristofaro e a Peppe Andreozzi a dare la testimonianza di tutto quello che è lo “Stranormanna pensiero”: il team Lorenzo, fondato proprio per sostenere Lorenzo che con la sua sedia speciale ha percorso i suoi primi 10 km ad Aversa e quest’anno ha arricchito la sua esperienza con la mezza maratona di Napoli e altre gare, conquistando altri percorsi. Il vincitore olimpionico Vincenzo Boni, aversano di adozione è stato la testimonial d’eccellenza. Testimone olimpico di, quanto oltre ogni difficoltà, la determinazione e la passione pissano portare a fare eccellere e diventare campioni. Al via 5 gare dei bambini suddivisi per età, alla fine del percorso medagliati e rifocillati con un ristoro fatto di latte, merende, Cioccolato artigianale,( perfino per i bambini celiaci), e fragole di produzione biologica . Il tutto è stata gestito in modo autonomo, la gara è stata gratuita e con l’appoggio degli sponsor fedeli alla filosofia solidale dell’organizzazione di Peppe A ndreozzi con la Stranormanna. Stranormannina, è stata arricchita, della presenza di bambini speciali, che hanno partecipato alla gara grazie al sostegno delle associazioni e famiglie per completare il rettilineo nel Parco e aggiudicarsi medaglia è ristoro come tutti….e nessuno ha notato le diversità, ed era proprio questo il desiderio di una manifestazione come questa. Un assegno del valore di 750 euro devoluto all’ AIL ha concluso la giornata . Lavorare per pensare a come creare un legame tra sport tradizione e cultura aperto a tutti anche al patrimonio più grande che abbiamo come il sorriso di un bambino, è un obiettivo raggiungibile se, anteponiamo il cuore alle nostre esigenze, domenica siamo tutti rientrati a casa con il cuore felice, e i bimbi orgogliosi del loro obiettivo raggiunto. Ci vediamo presto, il 23 settembre ore 8.30 appuntamento ad Aversa tra cultura e bontà nel percorso millenario della bellissima Aversa normanna, avremo le stesse finalità, vicino ai speciali di cuore e chi vuole avvicinarsi allo sport, a chi vuole trascorrere una giornata gioiosa e ricca di sorprese, e soprattutto spensierata.                                                                     Lo staff Stranormanna & Stranormannina

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>