Cronaca slide — 03 luglio 2017

straferrandina 2017Voglio iniziare sintetizzando una storiella; alcuni  cannibali furono ospiti della marina, durante la permanenza mangiarono ammiragli, contrammiragli, ufficiali superiori ed inferiori e nessuno se ne accorse fino a che non  mangiarono il maresciallo, di quest’ultimo tutti notarono l’assenza perché, si sa, i marescialli non si toccano e, per fortuna, dopo un anno sabatico, il maresciallo e Giandomenico sono ritornati riproponendoci questa bella gara.

Gara che il paese aspetta con gioia e lo dimostra pienamente riversandosi in piazza e lungo il percorso, incitando ed applaudendo gli atleti. La lunga scala che porta al ritiro pettorale, per un attimo, mi è sembrata quella di Piazza di Spagna, con tutte le persone sedute sui gradini a chiacchierare piacevolmente come stessero ad una gita. Un’ ora prima della gara è partita una non competitiva, di 1500 metri, vissuta con molta grinta, tanto che hanno voluto che partisse il cronometro perché volevanosapere il tempo impiegato. Giornata molto calda, tanto da posizionare docce e più postazioni di acqua per aiutare i partecipanti a tenere fresca la temperatura corporea.

Per problemi di viabilità quest’anno il percorso, sempre di tre giri, ha subito una piccola variazione cosicché i partecipanti si sono trovati 500 metri in più da correre.

Lo stop dello scorso anno, e la concomitanza di gare vicine, si sono un po’ fatto sentire sul numero dei partecipanti, quasi 300, ma di certo non hanno tolto lustro alla gara: dal pacco gara al ristoro, con una confezione salata, una confezione di frutta e una banana, ai premi.

Il prossimo anno, si sa niente deve darsi per scontato, aspetteremo con ansia l’ ottava edizione

Podio maschile : NtawuyirushintegePontien – IloveAthletic Terni; ManirafashaPrimien – Atletica Futura; KoechJosphatKimutai – Libertas Runner Livorno; Santoro Dario – Daunia Running; Auciello Giovanni – Casone Noceto

Podio femminile : Iranzi Celine – Orecchiella Garfagnana; Giustino Viola – Giovani Atleti Bari; De Leo Palma – Lammari; Ceglia Mariangela – Running Team D’Angela Sport; Mongelli lidia – Correre Pollino

Viviana CelanoViviana Celano

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>