Cronaca slide TuttoCampania — 01 maggio 2017

benevento 2017 podioSì bella, persino più bella: la StraBenevento, 26^ edizione.

Gara perfetta, sotto tutti i suoi aspetti. Un’organizzazione impeccabile, un’accoglienza in grande stile, una magnifica giornata di sole, tanto pubblico, avvincente la gara maschile, di qualità anche quella femminile e, per una volta, una gara tutta made in Italy, primissime posizioni tutte in bianco, rosso e verde.

Percorso ondulato, ma alla fine risulta comunque abbastanza veloce da permettere ottime medie. La bellezza poi del tracciato a fare ancor di più la differenza, con immersione nella storia, cultura e bellezza di Benevento.

Gara maschile con un finale che non ti aspetti. Aspettavamo Daniele d’Onofrio infatti (decisamente il più accreditato alla vittoria finale) ma l’atletica (per fortuna) non è matematica, ed ecco che spunta un outsider di lusso: Andrea Falasca del team Atl. Recanati. Gran gara per Andrea, capace di dettare il ritmo fin dall’avvio, per poi piazzare un parziale secondo giro più veloce del primo e fare sua la vittoria in 30’39” (a pochi secondi dal suo best, visto che il percorso di Benevento è gara ufficiale, omologata e precisissima). Alle spalle del vincitore, è stato Gilio Iannone a fare suo il secondo gradino del podio, togliendolo letteralmente al finish allo stesso Daniele D’Onofrio (poi terzo). Grande gara di Iannone (Internationale Security Service), impossibile tenergli testa quando si arriva spalla a spalla con lui. Quarta e quinta posizione per Ivan di Mario. Bellissima prova per l’atleta di casa, del team organizzatore, Antonello Sateriale: per lui ottava posizione, preceduto dall’ottimo Saverio Giardiello (Montemiletto Team Runners), da Angelo Marchetta ed Romualdo Bibbò. Con nona e decima piazza per i giovani atleti Lions Valle Ufita: Felice Simone e Giacomo Manzi.

Gara donne con confronto tutto in famiglia tra Filomena e Francesca Palomba. Francesca a dettare il ritmo nel primo passaggio a latere della piazza (al 3,3 km dal via), per poi assolo finale di Filomena, forte anche di un parziale secondo giro migliore del primo. Filomena Palomba quindi alla vittoria (Astro200 BN-Agropoli la società), con Francesca a 32”. Lotta alle spalle delle ragazze di Gragnano, tutto per i posti importanti sul palco. Alla fine è Anna Bornaschella a salire sul gradino numero tre del podio, con un buon 39’38” (lei del team Atletica Venafro). Anna Davino (Amatori Podismo Benevento) quarta e Martina Amodio (Napoli Running) a fare suo il quinto posto (40’29”). Brava Annamaria Damiano (6^) e grande prova per Pina di Nuzzo (Pod. Valle Caudina), capace di un performante 42’31”. Tre ragazze del team organizzatore a seguire: Ilenia Nicchiniello, Dina Caliro e Paola Orlando.

Classifica a squadre andata al Team Podistica Valle Caudina.

Confermo: persino più bella quest’anno la StraBenevento. Un gran lavoro organizzativo e meticoloso di Pasquale della Torca e di tutto il suo Team.

Al resto ci ha pensato una splendida giornata di sole e la bellezza, con pochi pari, del centro storico di Benevento

Marco CasconeMarco Cascone

marco.cascone@inwind.it

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>