Cronaca slide — 24 aprile 2016

chiaIl vice campione italiano di cross Stefano La Rosa, al suo esordio nella manifestazione, vince la prova regina sulla mezza maratona con il tempo di 1:10:07.

“Bella atmosfera, bella gara, con un percorso molto allenante in vista delle Olimpiadi” ha dichiarato il grossetano a fine gara. “Il lavoro verso Rio è ancora molto, ma correre qui e ricevere l’affetto di tanti appassionati dà grande carica” ha aggiunto La Rosa salutando il pubblico presente all’arrivo al Chia Laguna.

Il podio maschile è completato da Salvatore Ciconte arrivato in 1:16:26 e Paolo Cannas del Cagliari Marathon Club, sulla finish line in 1:16:40

La vittoria nel 21 km femminile va a Paola Bernardo, runner salentina, abituata quindi a correre nel sole e nel vento, arrivata emozionata al traguardo in 1:26:26, felice di aver vissuto una full immersion di tre giorni – tra sport e turismo – in terra sarda.

Secondo gradino del podio per Antonella Altea (1:29:06); terza Stefania Carola (1:32:27) entrambe sarde, rispettivamente del G.S. Atletica Dolianova e Cagliari Marathon Club.

Sul fronte della 10 km il successo di Michele Merenda, portacolori del Cagliari Marathon Club, giunto al traguardo in 32:58. Secondo classificato Oualid Abdelkader, anch’egli del Cagliari Marathon Club (33:34), terzo classificato Stefano Scaini (35:13).

Anna Incerti campionessa europea di maratona 2010, ha vinto la prova sulla 10 km femminile in 35:12. Dietro di lei la beniamina di casa Claudia Pinna, CUS Cagliari (35:58), e l’habituè Deborah Toniolo (37:12), che festeggia così alla grande il suo 39simo compleanno.

Ruggero Pertile, che avrebbe dovuto correre la 10 km nel programma di scarico dopo la grande performance alla Maratona di Padova della scorsa settima, ha scelto di fare una passeggiata di 5 km con la famiglia. Ai Pertile si è unita, con marito e figli, Valeria Straneo. I due campionissimi sono arrivati insieme al traguardo (foto Jane Monti).

Alla gara hanno partecipato oltre 3.000 runner, con un boom di iscrizioni per le non competitive nell’immediata vigilia della gara.

All’organizzazione di questa quinta edizione hanno contribuito numerosi grandi brand: Fastweb, Official Sponsor; Diadora, Sponsor Tecnico; Italstadium, linea di integratori alimentari prodotta da Falqui, Official Energy Drink; TomTom, Official Timing; San Benedetto, Official Water; Easy Fit, Fitness Partner. Altri Partners: KPMG, Open Your Smile by Invisalign, Impresa di costruzioni Pellegrini, The Space Cinema, Castello SGR, Chia Laguna Half Triathlon.

L’evento è organizzato in partnership con Italian Hospitality Collection ed ha ricevuto il Patrocinio dal Consiglio Regionale della Sardegna.

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>