TuttoCampania — 22 marzo 2016

santa maria a vicoSanta Maria a Vico il 20 marzo 2016, sceglie di festeggiare la prima domenica di primavera lanciando un messaggio di solidarietà nella lotta contro l’autismo : un male ancora non chiaro e dalla sintomatologia subdola.

Sino a pochi decenni fa ed in larga parte ancora oggi, poco conosciuto, ha procurato a pazienti e famiglie enormi sofferenze.

Siamo quindi felici di contribuire anche noi oggi a questa nobile iniziativa.

La cittadina casertana accoglie con calore e cortesia gli oltre 800 iscritti che hanno accettato l’invito a questa V “Corriamo insieme … contro l’autismo”.

La decisione degli organizzatori di modificare la zona partenza /arrivo rispetto alle scorse edizioni si è rivelata un’ottima iniziativa, infatti la piazza risulta trovarsi in una posizione strategica in grado di accogliere e gestire al meglio atleti, pubblico e addetti ai lavori.

Fin dalle prime ore del mattino, un nutrito gruppo di autovetture si appresta a raggiungere S.M. a Vico avvicendandosi freneticamente nell’affannosa ricerca di un comodo e vicino parcheggio dove lasciare il proprio veicolo.

Un’arietta frizzante ci attende al nostro arrivo.

Ci si affretta a recuperare il fatidico pettorale, ed in un batter d’occhio l’allegra frenesia che si respira prende il sopravvento, elettrizzando ed esaltando gli animi.

La temperatura intanto si alza e l’aria diventa sempre più calda e piacevole.

Alle 8,30 e lo scenario cambia, tutto si trasforma : la piazza si riempie in un battibaleno di una miriade di atleti in canotta colorata che, allegri e ciarlieri, si affannano per riscaldarsi in procinto della partenza.

Anch’io in divisa, presiedo in duplice veste, sia da atleta, che impegnata nelle riprese di “Runners e … non solo” con il mio team al completo.

Il tracciato, tecnico ed impegnativo, esalta gli atleti muscolari ed agili, capaci di interpretare al meglio una gara tattica su un tracciato nervoso ed altalenante.

Alle 9,00 in punto tutto è pronto, e dopo la benedizione del Parroco, gli atleti si catapultano per le strade di S. M. a Vico.

Dopo due giri impegnativi, che ci hanno portato su per due km di salita, con altrettanta discesa, e su pavimentazioni diverse, terminiamo l’impegno tra gli applausi di un pubblico caloroso e festante.

Al termine della gara principe, la competizione dei giovani atleti entusiasma cittadini e tifosi.

Il rito protocollare conclude in bellezza premiando i più meritevoli sul palco, ma assegnando numerosi premi ad un grosso numero di atleti, sia in campo maschile che in campo femminile.

Podio maschile : Ismail – Soprano – Migliaccio – Sateriale –  Piermatteo

Podio femminile : Laaroussi – Palomba Francesca – Amodio – Razzano – Palomba Filomena

Ottima l’organizzazione della “Suessola Runners” del Presidente Luigi de Lucia, per aver ottimamente gestito l’evento ed accontentato pubblico e atleti, regalando a tutti una magica domenica di inizio primavera.

marilisa carrano

Marilisa Carrano per Podistidoc

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>