Cronaca slide — 17 ottobre 2017

agropoliSi parte sabato 14 ottobre ad Agropoli per la presentazione degli atleti top che domani daranno vita ad una gara spettacolare, con l’apertura del villaggio alla presenza di testimonial di alto spessore, Alfio Giomi, Presidente Fidal nazionale, il DT giovanile e allo sviluppo Stefano Baldini e Manuela Olivieri Mennea, moglie del mitico e immenso Pietro Mennea.

Stasera ho l’onore e il piacere di intervistare proprio lei, la moglie di Pietro Mennea, che tanto ha lasciato di sé, in termini di classe, risultati e insegnamenti.

È con semplicità e commozione che insieme ricordiamo alcuni episodi che racchiudono in sintesi l’essenza del carattere e del valore del marito Pietro, della sua forza, della sua determinazione e infine, ma non ultima, della sua simpatia.

Sono da poco passate le 19,00 che sul palco vengono chiamati i più  grandi nomi dell’atletica italiana.

Domenica 15 ottobre 2017

La sveglia suona all’alba e ci catapulta letteralmente in una realtà incredibile dove un’organizazione meticolosa e certosina ha predisposto tutto alla perfezione. Centinaia di atleti provenienti da tutt’Italia, rigorosamente inguainati nelle loro divise da gara per portare in auge ognuno il nome della propria società,  corrono in lungo e in largo per riscaldarsi in vista della partenza.

Alle 9,30 in punto le donne aprono le danze partendo 10 minuti prima, seguite dagli uomini che in un attimo invadono le strade di Agropoli fruendo come un fiume in piena, pronti a darsi battaglia per tutti i 21 km di gara.

Poco più  di un’ora di attesa per l’arrivo del vincitore, e Campione Italiano di Mezza Maratona, Yassine Rachik (Atl.Casone Noceto) 1h,02 03. In campo femminile vince e si laurea Campionessa Italiana di Mezza Maratona la Torinese dell’Aeronautica Militare Sara Brogiato 1h,14 e 48.

Il titolo Categ. Promesse va ad Alessandro Giacobazzi (La fratellanza 1874) terzo assoluto) e Nicole Reina (Cus Pro Patria) 6 donna.

Titolo Juniores per Mustafa’ Belghiti (Arl. Lecco Colombo Costruzioni) e Azzurra Ilari (Amatori Osimo).

Ordine d’arrivo maschile : Yassine Rachik (Atl. Casone Noceto), Paul Tiongik (Parco Alpi Apuane), Oukrid Loussaine (Caivano Runners), Dini, Giacobazzi.

In campo femminile : Sara Bogiato (Aeronautica), Ivana Iozzia (Carcestruzzi Corradini Excelsior), Teresa Montone ( Alteratletica Locorotondo).

Ottima l’organizzazione e il lavoro del Promoter Roberto Funiciello, le forze dell’ ordine, la Federazione e tutti coloro hanno collaborato all’ ottima riuscita dell’evento.

marilisa carranoCarrano Marilisa per Podistidoc

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>