Alimentazione slide — 20 aprile 2017

integratoriMichelangelo Giampietro, nutrizionista e medico dello sport, suggerisce che gli integratori sportivi industriali sono facilmente sostituibili con alimenti che possiedono le stesse proprietà benefiche.
Tra gli integratori più usati, ad esempio, ci sono le proteine e gli aminoacidi ramificati, è possibile trovare entrambi in 50 grammi di pane e 75 grammi di bresaola, che contengono pochissimi grassi, più di 30 grammi di proteine, una quantità di aminoacidi ramificati di oltre 5 grammi e il sale, fondamentale per gli atleti.

Si tratta di un’ integrazione economica che può andare bene sia prima che dopo l’allenamento, basta solo scegliere prodotti di qualità, garantiti da marchi ad hoc, identificati con sigle come Igp o dop.

Tra gli integratori più usati ci sono poi quelli idrosalini in bottiglia, preparati più per il pubblico che per gli atleti.

Gli sportivi, infatti, necessitano di meno zucchero e più sale, è possibile preparare facilmente questo tipo di integratori con 250 ml di succo di frutta, 750 ml di acqua e un grammo di sale fino.

Fonte: Adnkronos

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>