Cronaca — 14 agosto 2009

Clicca per l'immagine full sizeUna gran bella serata a Sora, in occasione della ‘Corri Sotto le Stelle‘. Una bella serata dedicata alla corsa e al ricordo (quello di Luca Polsinelli). Atmosfera pre gara molto serena, riservata alle gare ben organizzate (così come poi sarà confermata nei fatti). L’ASD Sora Runners Club ha saputo allestire un ottimo spettacolo, dove pubblico-atleti ed emozioni si sono miscelati, dando vita ad un evento di quelli importanti, da vivere in ogni istante.


Migliaia di spettatori in piazza e lungo le strade attraversate da centinaia di atleti (520 gli iscritti). Pubblico delle grandi occasioni quindi, per assaporare fino in fondo un evento giunto alla sua sesta edizione.


Temperatura ideale per correre, tasso di umidità leggermente alto e percorso (10 km) completamente pianeggiante. In presenza di tali condizioni e visto il parterre presente al via, facile profetizzare una grandissima gara e prestazioni di assoluto valore, così come poi è stato.


Gara maschile.


Clicca per l'immagine full sizeUna quindicina di atleti di valore internazionale all’arco d’avvio. Soprattutto nomi del nord e centro africa, ma anche un Cristian Gaeta agguerritissimo tra loro. Al passaggio in piazza, quando si era al 2° km, Cristian Gaeta (Centro Sportivo Esercito) firma il parziale di gara e guida il gruppo, senza alcun timore reverenziale. Una decina gli atleti che filano sul piede dei 3’00’ a km (parziale 5’59’), questo fino al 5° km. Qui la svolta. Vincent Kipchirchir e Simukeka Rwanda premono sull’acceleratore, lasciando la campagnia grazie a parziali sui 2’54’/55′ a km. Spalla a spalla tra i due fuoriclasse, fino all’ultimo km. Ulteriore miglioramento del ritmo, ad opera di Rwanda, ed è stata sua la vittoria in 29’21’. Circa 10′ i secondi di attesa e l’arrivo di Kipchirchir. Favolosa la gara di Cristian Gaeta. La sua temerarietà ha pagato. Un grandissimo terzo posto per lui (30’15’), a rompere la ‘monotonia’ africana (tale fino alla 10a posizione della classifica). Ai piedi del podio, in sequenza, Kabbouri Abdelekrim (30’27’), Zain Jaonad (30’44’), Abdelhadi Ben Khadir (30’47’), Zakayo Kipsang, Yassine Kabbouri.


 


La gara donne ha proposto sin dal via il duello facile da annunciare e pronosticare prima della partenza. Asmae Ghizlane e Janat Hanane con credenziali cronometriche superiori si sono affrontate a viso aperto, passando praticamente assieme al 2° km sul piede dei 3’18’ a km. Forse una partenza fin troppo veloce per entrambe, tanto che poi hanno regalato molti secondi di media al proprio ritmo, con l’avanzare dei km.


Al traguardo la Ghjzlane può alzare serena le braccia al cielo (per lei 34’45’), visti i 40′ che ha messo tra lei e la Hanane.


Bella la gara finalizzata all’assegnazione dei posti importanti della classifica finale in rosa. Gradino basso del podio per Alessandra Novello (36’56’) con alle sue spalle Ewa Wojcieszek, Carmela Caiazzo (la giovane Campana in forza All’atletica Gran Sasso, per lei 37’33’), Roberta Boggiatto, Ewa Kepa e Virginia Petrei.


Tutto bene a Sora. Peccato solo che le notizie dal percorso siano arrivate molto tardi e il pubblico ha potuto poco vivere quanto stava accadendo lungo il tracciato, nel momento in cui gli atleti si sono allontanati dalla zona partenza/arrivo.


Peccato veniale, in una serata dove le stelle davvero non sono mancate.


Complimenti al Team Sora Runners Club e a chi, con la sua presenza, ha confermato che questo è un evento con la E maiuscola.


 


 

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • Giovanni Calce, Poligolfo

    Come sempre …. e sempre meglio. Complimenti ad Emilio, Annamaria e co. Buon Ferragosto a tutti.

  • andrea franco – atl. maxicar civitanova marche

    FANTASTICO!!!!

  • ANTONIO TOMAO POLIGOLFO FORMIA

    ho saputo dagli amici che hanno partecipato alla Vs. manifestazione che è stata una bella serata di sport, complimenti a tutti Emilio, Rocco, e tutti coloro che vi hanno permesso di organizzare un tale evento.

  • GIANNI EVANGELISTA ATLETICA TRAINING CASSINO

    COMPLIMENTI X L’ORGANIZZAZIONE ,VERO SPETTACOLO PER TUTTO IL PERCORSO GRAZIE AL CALOROSISSIMO PUBBLICO SORANO.
    COMPLIMENTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>