TuttoCampania — 07 ottobre 2013

sicignanoLa pioggia non ha fermato la settima edizione del gara intitolata al dottor Biagio Germano, medico amante della corsa che la comunità di Sicignano ha voluto ricordare con affetto. Slittata di un’ora la partenza, le condizioni meteo sono migliorate e la gara si è potuta svolgere a cielo sereno. Quattro giri impegnativi del percorso cittadino, con la classica rampa a spezzare il ritmo tra discesa e salita hanno visto sfilare gli atleti accolti dagli applausi degli spettatori. Da subito un gruppo di atleti a fare da battistrada e a metà gara hanno preso il largo Abdelhadi Ben Khadir (Enterprise Sport & Service) e Said El Otmani (Cus Pisa) giunti così all’arrivo. Alle loro spalle ottimo terzo posto per Natale Napoli (Enterprise Sport & Service) che ha la meglio su Kadiri Hamid (Gsd Fiamme Argento). A seguire Antonio Meluzio (Podistica Sele), Carmine Santoriello (Pol. Atl. Camaldolese), Kamel Hallag (Podistica Sele), Prisco D’arco (Atl. Isaura Valle Dell’irno), Giardiello Antonio e Carpenito Umberto entrambi della Montemiletto Team Runners. Ai vincitori maschile e femminile è stato offerto un fine settimana presso l’Agriturismo “Antico castagneto”, uno dei tanti sponsor locali che mettono a disposizione i loro prodotti e la loro esperienza al servizio degli atleti e degli accompagnatori.

Per le donne vittoria di Consuelo Ferragina (Atletica Virgiliano) che la spunta su Gigliola Venosa (Podistica Sele) e Alfonsina Pefetto (Atl. Isaura Valle Dell’irno). A seguire Francesca Galderisi (Podistica Sele), Giustina Baratta (Salerno Running Club), Paola De Domenico (Atl. Isaura Valle Dell’irno) e Loredana La Maida (Pol. Atl. Camaldolese).

I vincitori di categoria sono stati: Sen/Pro: Riccardo Volpe (Metalfer Runner Polla), M35 Gaetano Lombardi (Isaura), M40 Alberto Colella (Isaura), M45 Michele Lanza (Pol. Atl. Camaldolese), M50 Pietro Carpenito (MOntemiletto), M55 Salvatore Albrizio (Isaura), M60 Nicola De Angelis (Isaura), M65 Matteo Sabatino (Isaura), M70 Antonio Cafaro (Pol. Atl. Camaldolese). Un premio speciale è andato a Gerardo Piccirillo non solo per la partecipazione alla gara, ma anche per il suo impegno all’organizzazione della manifestazione: a lui un sentito grazie da parte di tutti noi.

Premiazioni alla presenza del sindaco di Sicignano degli Alburni, Alfonso Amato, dei familiari di Biagio Germano, del professor Andrea Scala,  di Franco Ciafone e di Luigi Pastore. Le signore di Sicignano hanno offerto un ricco buffet di prodotti tipici agli atleti.

La classifica di società è stata vinta dall’Isaura Valle dell’Irno davanti all’Atletica Camaldolese e Metalfer runner Polla. A seguire Podistica Sele e Montemiletto Team Runners.

elio frescani

 

 
Elio Frescani

Share

About Author

Peluso

  • salvatore albrizio atletica isaura

    grande isaura societa’ dalle mille risorse nell’organizzare una gara perfetta in tutto,un plauso a luigi pastore,che si e’ prodicato per l’ottima riuscita della manifestazione complimenti a tutti i partecipanti ed alle persone del luogo che ci hanno applauditi ad ogni passaggio.grazie di cuore,alla prossima edizione.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>