Atletica News — 14 aprile 2011

Questo  pomeriggio per celebrare l’atletica laziale, si è svolto presso la Sala Conferenze dello Stadio Olimpico, il consueto appuntamento annuale dedicato alla premiazione di tutti i talenti che si sono contraddistinti nell’attività sportiva 2010. I riconoscimenti sono arrivati non solo per gli atleti ma anche per i tecnici, i giudici di gara, e le società. In una sala gremita, presenti molti top dell’atletica nostrana tra cui l’italo-cubana Libania Grenot delle Fiamme Gialle, stella dei 400 metri  e Roberta Bruni della CA.RI.RI., campionessa italiana della categoria allieve nell’asta.

Le dichiarazioni dei relatori

Marco Pietrogiacomi Presidente del CR Lazio: “Questa  premiazione
testimonia la grande effervescenza di tutto il movimento dell’atletica
regionale. Un movimento in crescita che ci sta regalando grandi soddisfazioni e che, soprattutto ci vede uniti in una direzione comune per far crescere ulteriormente le attività. Saluto con grandissimo piacere chi siede al tavolo con me, in rappresentanza del Coni, della Federazione e di Roma Capitale perché questo significa che intorno a noi c’è grande attenzione e sensibilità verso i nostri problemi e verso le esigenze di atleti, tecnici e dirigenti verso i quali il nostro lavoro è rivolto. A loro vada il plauso di tutto il CR Lazio per l’impegno che stanno sulle piste per il conseguimento dei migliori risultati.”

Alessandro Cochi Delegato allo Sport Roma Capitale: ” Da sempre il
Dipartimento Sport di Roma Capitale che rappresento ha sostenuto
l’atletica regionale grazie ad un proficuo rapporto di collaborazione con il presidente Marco Pietrogiacomi. Il mio impegno nei prossimi mesi sarà quello di trovare risorse importanti per il rifacimento delle piste dei tre impianti di proprietà comunale dove si svolte una notevole attività di atletica leggera, il Paolo Rosi, Il Nando Martellini ed il Pasquale Giannattasio di Ostia. Un obiettivo importante che l’atletica regionale merita per il valore e la professionalità di chi opera sui campi e lavora a favore dello sviluppo delle attività giovanili”.

Andrea Santini della Coni Servizi (responsabile dello Stadio Olimpico): “
Sono molto vicino al mondo dell’atletica soprattutto perché coinvolto nell’organizzazione del Golden Gala, fiore all’occhiello di questa disciplina. Abbiamo studiato tante iniziative per permettere a tutti di partecipare all’evento, che quest’anno sarà impreziosito dalla partecipazione di Bolt, e per fare promozione all’atletica. Intorno all’Olimpico, nei giorni immediatamente precedenti all’evento verrà allestito un Villaggio dedicato all’atletica dove i giovani potranno incontrare campioni, conoscere i segreti e avvicinarsi alla pratica della
Regina degli Sport, socializzare e vivere la magica atmosfera del grande evento.”

Andrea Milardi Consigliere Nazionale FIDAL:  “Sono contento delle parole e dell’impegno del Delegato Cochi al quale vorrei suggerire l’esigenza di chi pratica atletica di poter avere a Roma un pistino coperto, adatto soprattutto all’attività invernale. Dopo la chiusura di quello del Tre Fontane la carenza è molto forte. Speriamo si possano trovare le risorse per realizzarne uno nuovo.”

Alessandro Palazzotti Presidente Coni Lazio: “In un momento così difficile per lo sport italiano fa piacere vedere un comitato così attivo e ricco di talenti. Capisco le difficoltà delle società e dei dirigenti che con tanta passione avviano allo sport tanti giovani. In un momento come questo c’è da augurarsi che qualcuno metta mano alla materia per evitare che ci sia accanimento verso le ASD soprattutto dal punto di vista fiscale e burocratico. Le società hanno il dovere di fare le cose nel pieno rispetto delle regole ma l’eccesiva fiscalità rischia di bloccare l’intero movimento.”



Autore: Fidal Lazio

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>