TuttoCampania — 27 febbraio 2012

Napoli.- Il Palavesuvio di Ponticelli ha ospitato l’ultimo appuntamento del calendario agonistico indoor del 2012. In scena sulla pista e nelle pedane si è disputato la 1^ edizione della sfida “Napoli Incontra Roma”. La sfida tra  i giovani atleti delle categorie Cadetti/e Ragazzi/e è stata brillantemente organizzata dalla Fidal Napoli del Presidente Corrado Grasso coadiuvato dal Fiduciario Tecnico Provinciale Luigi Sabbato. La  Rappresentativa giovanile della Fidal Roma, guidata dal Presidente Mario Biagini, come da pronostico,  ha vinto nettamente sia in campo maschile che in quello femminile. Nella classifica maschile(Cadetti-Ragazzi) la formazione capitolina si è aggiudicata la vittoria con 67 punti precedendo la formazione partenopea con 48 punti. Anche in campo femminile (Cadette-Ragazze) la rappresentativa giovanile romana è salita sul gradino più alto del podio totalizzando 70 punti precedendo quella napoletana con 46 punti. Il successo finale nella classifica della Combinata ha confermato il dominio della compagine della Fidal Roma che con 137 punti ha prevalso sulla formazione della Fidal Napoli che totalizzato 94 punti. In campo individuale tra i Cadetti, l’unica vittoria partenopea è arrivata nei 60hs da Umberto Galasso che è sfrecciato per primo sul traguardo con il crono di 8”7. I successi romani tra i Cadetti sono arrivati: nei 60m con Davide Polidori(7”4); nei 300m con Alessandro Grazzi(39”9); nell’Alto con Lorenzo Patanè(1,64); nel Triplo con Gabriele Montefalcone(12,50); nel Peso con Tiziano Di Blasio con un getto di 14,34 e anche nella staffetta 4×1 giro con il tempo di 1’20”6. Anche tra le Cadette si è registrato una sola vittoria  napoletana con Giuliana Cristarella nel Peso con un getto di 10,13. I successi romani  sono arrivati da Maria Sole Cicciolla nei 60hs(9”7) ed ancora nei 60m e 300m con la doppia vittoria  di Francesca De Biase rispettivamente con il crono di 7”9 e 43”9 ed inoltre ha primeggiato nell’Alto con Ludovica Mori(1,46) ed Ilaria Mascaro nel triplo con 9,89 e nella 4x1giro con il tempo di 1’28”4 . Nella categoria Ragazzi per i colori napoletani si è messo in luce Aimè Bencivenga con la vittoria nel Lungo con un balzo che atterra a 5,07. La formazione Ragazzi  di Roma ha conseguito i primi posti con Eduardo Bianco nei 60hs(9”7); nei 60m con Davide Campana(7”8), nel Peso con Omar Chirico(12,75) e nella staffetta 4x1giro con il crono di 1’29”8. Tra le Ragazze la napoletana Giulia Conte nei 60m con il crono di 8”6 ha conseguito l’unico primo posto sul podio per i colori della Fidal Napoli. Gli altri primi posti tra le Ragazze sono andati alla formazione della Fidal Roma: nei 60hs e nell’Alto a Martina Urbani nell’ordine con il crono di 9”8 e valicando l’asticella a 1,31; nel Lungo con Martina Cicioni(4,25); nel Peso con Carolina Visca(10,19) e nella 4×1 giro con il tempo finale di 1’38”6.

ENZO MICELI

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>