Cronaca HOME PAGE — 22 marzo 2012

 La 83^ edizione della Maratona Internazionale di Seoul è stata vinta con il nuovo record del percorso dal keniano Wilson Loyanae Erupe con il tempo di 2h05’37” davanti ai connazionali James Kipsang Kwambai secondo con 2h06’03” e Eliud Kiptanui terzo con 2h06’44”, tutti e tre hanno corso al di sotto del precedente record che apparteneva a Sylvester Teimet Kimeli del Kenya con 2h06’49” realizzato nell’edizione del 2010. Nei primi 7 posti sono arrivati tutti atleti del Kenya con Philip Kimutai Sanga quarto con 2h06’51”, Felix Kipkemboy Keny quinto con 2h07’31”, Charles Munyeki Kiama sesto con 2h07’41” ed al settimo posto con il suo nuovo primato personale Jairus Chanchima con 2h07’43”, un atleta che sto allenando dallo scorso ottobre, mentre all’ottavo posto si è piazzato Yonas Kifle dell’Eritrea con 2h08’51”, unico atleta non keniano nelle prime 10 posizioni.  La gara è partita alle ore 8.00 da piazza Gwanghwamun e per il gruppo dei primi si è corsa su ritmi regolari a circa 2’59” al km con questi tempi parziali, al 5° km in 14’56” (2’59”2/km), al 10° km in 29’45” (2’58”5/km), al 15° km in 44’46” (2’59”0/km), al 20° km in 59’46” (2’59”3/km), al 25° km in 1h14’46” (2’59”4/km) ed al 30° km in 1h29’43” (2’59”4/km), l’arrivo è avvenuto dentro lo Stadio Olimpico che ha ospitato i Giochi Olimpici nel 1988. La gara femminile è stata vinta dall’atleta etiope Tadese Feyse Boru con 2h23’26”, suo nuovo primato personale, superando la connazionale Askale Tafa Magarsa, che vanta un 2h21’31” in maratona, seconda con 2h25’29”, la statunitense Serena Burla terza con 2h28’27”, la coreana Kim Sung Eun quarta con 2h29’53” e la keniana Hellen Wanjiku Mugo quinta con 2h30’01”. La gara con oltre 20 mila partecipanti è classificata dalla IAAF come Gold Label Road Races ed è stata trasmessa in diretta in oltre 80 nazioni.

 

                                                                                          PASQUALE  VENDITTI

 

 

Classifica Maschile  (Km 42,195):

1  Wilson LOYANAE ERUPE                 (KEN)  2:05:37

2  James Kipsang KWAMBAI          (KEN)  2:06:03

3  Eliud KIPTANUI                 (KEN)  2:06:44

4  Philip Kimutai SANGA           (KEN)  2:06:51

5  Felix Kipkemboy KENY          ( KEN)  2:07:31

6  Charles Munyeki KIAMA          (KEN)  2:07:41

7  Jairus CHANCHIMA       (KEN)  2:07:43

8  Yonas KIFLE                    (ER)I  2:08:51

9  William Chebon CHEBOR          (KEN)  2:10:27

10 Edwin Kangogo KIMAIYO          (KEN)  2:10:29

 

Classifica Femminile  (Km 42,195):

1  Tadese FEYSE BORU             (ETH) 2:23:26

2  Askale Tafa MAGARSA            (ETH) 2:25:29

3  Serena BURLA                   (USA) 2:28:27

4  Sung Eun KIM                   (KOR) 2:29:53

5  Hellen Wanjiku MUGO            (KEN) 2:30:01

6  Ines MELCHOR                   (PER) 2:30:04

7  Tatiana FILONYUK               (UKR) 2:30:11

8  Yun Hee CHUNG                  (KOR) 2:30:34

 

 

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>