• Ass. Progetto Megaride

    Un grazie di cuore a tutte le meravigliose donne che hanno onorato la manifestazione. Peccato che l’improvviso caldo abbia scoraggiato alcune iscritte e abbia impedito ad altre di tagliare il traguardo…sarà per il prossimo anno! Un abbraccio all’atleta che ha accusato un malore a poche centinaia di metri dall’arrivo e che si è poi brillantemente ristabilita.
    Un ringraziamento particolare, infine, alle 3 forti atlete venute da più lontano, perchè hanno creduto nella qualità della gara: grazie Gloria, grazie Denise, grazie Martina!

  • Pino De Maio

    Ho gia riscritto questo articolo in un precedente momento ma mi fa piacere riproporlo se gli amici con il permesso della redazione.Complimenti vivissimi ad Antonio Fogliano e tutti coloro che hanno collaborato all’eccellente manifestazione, realizzare un evento sportivo con il meglio delle atlete campane e nazionale a Scampia, è un valore aggiunto. Quasi sempre “Scampia” salta alla cronaca solo ed esclusivamente per problematiche legate alla droga, malavita, delinquenza minorile e quant’altro. L’evento sportivo realizzato meriterebbe una risonanza nazionale, semplicemente per far conoscere la Scampia che vuole emergere, gridando forte a tutti che esiste tanta forza sana, passionale, quella napoletanità che ci distingue e ci caratterizza nel meglio. Ieri ho vissuto insieme a tanti altri amici una delle gare campane più belle con il coinvolgimente di tutta la comunità, dai ragazzini che nel percorso incitavano, con educazione e senza deridere, la gente dai balconi che buttava acqua per l’eccessiva umidita, il complesso strumentale che sosteneva il passaggio delle atlete, gli applausi, la passione dell’eccellente Marco Cascone e Nicola Peluso e dei tanti collaboratori disposi nel percorso. Insomma tutto questo nel quartiere indicato come il più a rischio d’italia, il quartiere che ho visto nascere passando gran parte della mia infanzia il quartiere dove si sa solo parlare male, in questo quartiere, mi sono infinitamente emozionato. grazie ” Pino De Maio”

  • mi chiamo Rita di Rubbo

    vorrei iniziare a correre con il vostro gruppo di donne vorrei sapere dove si allenano equante volte a settimana e a che ora mi fate sapere qualcosa la mia mail dirubborita@libero.it vi ringrazio

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>