slide TuttoCampania — 03 agosto 2015

santo stefano del soleUn successo la http://onlinepaydayloansusca.com/ prima edizione della gara di Santo Stefano del Sole. Chi lo dice che per realizzare un bell’evento necessitano grandi Budget oppure bisogna avere al via oceaniche presenze di atleti? A Santo Stefano del Sole la gara, la serata di Sport vissuta nel Cuore del paese, grazie alla payday loans online no credit check passione e alla voglia di ben figurare di tutti, è stata una gran bella serata. Quasi 150 atleti classificati, un circuito molto duro ma, payday loans online allo stesso tempo, che ha fatto vivere la gara ai SantoStefanesi; con in più la presenza di alcuni tra i più forti atleti apply now che gareggiano in Campania (sia in campo maschile sia in quello femminile). Bravissimo lo staff tutto della Polisportiva Lorenzo Toriello: hanno saputo organizzare, payday loans pur essendo alla loro “prima volta”, un evento che è piaciuto a tutti, con assistenza e servizi da fare invidia ad appuntamenti di già tradizione, con in più il piacere dell’intrattenersi a fine serata, in attesa delle premiazioni, con la sagra legata anche alla festa Patronale.

Gara

payday 2 skill tree

Il caldo di questi giorni in parte mitigato dall’avanzare della sera, posticipando, giustamente, la partenza alla 19. Tracciato di totali 9 km esatti, con un primo passaggio in piazza dopo 3,700 km dal via. Percorso

duro, a tratti durissimo, ma allo stesso tempo decisamente bello dal punto di vista paesaggistico e, soprattutto, vissuto dal pubblico pubblico locale.

In campo maschile c’è stato un gran confronto, sin dai primi metri, tra Younes Zitouni e Antonello Landi. Antonello è uno specialista dei percorsi non facili, e Younes se ne è subito reso conto. I due sono rimasti a contendersi la vittoria fino a pochissimi km dall’arrivo, mentre nel frattempo Abderrafii Roqti pagava caro l’azzardo del tentativo di inseguimento dei primi km. Alla fine l’ha spuntata Zitouni (Il Laghetto) con Antonello Landi (apparso in ottima forma) in seconda posizione. Gran gestione di gara di Gilio Iannone e Marco Piccolo, giunti payday 2 wiki rispettivamente 3^ e 4^. Gilio e Marco, nonostante non fossero sul loro percorso preferito, hanno tirato fuori una performance di spessore, tenendo duro fino al traguardo. Bella, davvero bella la gara di Giuseppe Angelillo (Nikaios). Peppe ha sfoderato una prestazione di assoluto valore, facendo suo un importante 5^ posto.

Gara donne con il classico confronto generazionale: da una parte la giovane Francesca Palomba (Centro Ester), dall’altra Annamaria Vanacore (Atl. Scafati). Un confronto che poi si è rivelato tale, anche se poi è stata Francesca a tenere sempre a debita distanza la pericola avversaria, passando in testa in piazza al primo giro, e arrivando al traguardo praticamente con lo stesso margine iniziale. Vittoria quindi per la talentuosa Francesca Palomba, con secondo gradino del podio (a conferma della sua classe) per Annamaria Vanacore. Gran confronto per l’assegnazione del terzo gradino del podio. Un confronto a tre, tra Annamaria Damiano http://paydayloansnearmeus.com (Montemiletto Team Runners), Grazia Razzano (Podistica Valle) e Martina Amodio (Stufe di Nerone). Alla fine l’ha spuntata alla grande loans how it works Martina Amodio, con una condotta di gara razionale nella prima parte, grintosa nella seconda. Martina, in forte ascesa tecnica, ha saputo rientrare su Annamaria Damiano, e allungare su Grazia Razzano, facendo suo alla grande il terzo gradino del podio. Niente male anche la prova di Grazia Razzano, in difficoltà (come tutti) nei tratti di grande salita, ma capace di reagire e recuperare al meglio poi (quarto posto per lei). Annamaria Damiano si è alla fine dovuta accontentare della quinta posizione, ma va bene così: in vista di instant payday loans percorsi più congeniali alle sue caratteristiche.

La classifica a squadre è andata al team di Jean D’Argenio e Carmine Marrone: Run For Life.

Una bella serata vissuta a Santo Stefano del Sole. E quando è lo stesso sindaco a dare l’appuntamento al prossimo anno…beh, significa che il paese ha payday loans no credit check già fatto suo l’evento e che (giustamente) ha saputo riconoscere il gran lavoro organizzativo proposto: nella bella e piacevolissima semplicità.

Marco Cascone.Marco Cascone

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>