TuttoCampania — 04 agosto 2015

santo stefano del soleAlle porte del Parco Regionale dei Monti Picentini, immerso nel verde dell´Appennino Campano, il Comune di Santo Stefano del Sole , ha accolto  i mitici “ runners “.La prima edizione  di Santo Stefano del Sole , è stata un vero successo di partecipazione e di organizzazione .Il tracciato, sviluppato su 9 km ,con  salite con pendenza che sfioravano il 20 per cento , ma decisamente bello  , dal punto di visto paesaggistico e soprattutto , con una partecipazione sentita dagli stessi santostefanesi, che hanno sostenuto i runner ,rendendo meno pesante  la fatica agli stessi  atleti .In questa bellissima festa di sport e turismo sportivo,ad imporsi  è stato il magrebinoYouness Zitouni del team del Laghetto con il tempo finale di  30 minuti e 17 secondi .A seguire il  campano Antonello  Landi  e Gilio  Iannone  con i rispettivi  tempi finali  di 30 minuti e 30 secondi e  32 minuti e 11 secondi per chiudere il podio della prima edizione al maschile .Per la corsa in rosa,bella la prova  della giovanissima Francesca Palomba , che corre con i colori del team Centro Ester di Napoli: suo il crono finale di  37 minuti e 32 secondi.Per la seconda e terza piazza del podio al femminile , vede la pluricampionessa mondiale di maratona , AnnaMaria Vanacore  e  Martina Amodio  , con i rispettivi tempi finali di 37 minuti e 49 secondi e  40 minuti netti .Alla  competizione hanno preso parte , ben 141 atleti , di cui  13 sono donne .La manifestazione si è avvalsa dello speaker Marco Cascone , che con i suoi e tempestivi interventi sui passaggi e tempi ad ogni passaggio degli stessi atleti ,  ha reso ben visibile a tutti , anche a chi era ben distante dalla zona arrivi e partenza , lo svolgersi della competizione .La classifica finale ,riservata alle società , vede la bella affermazione della Run For Life.Il sindaco ha rivolto , agli organizzatori , la Polisportiva Lorenzo Toriello  , parole di grande ammirazione e ha dato appuntamento alla prossima edizione  per il 2016 , annuncio che mette in evidenza l’entusiasmo per la riuscita dell’evento e del bel risultato di partecipazione e gradimento della stessa cittadinanza a questo evento .
Silvio Scotto Pagliara

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>