slide TuttoCampania — 19 marzo 2017

meriem lamachi santa maria a vico 2017Luigi de Lucia e la Suessola Runners colpiscono nel segno: la Corriamo Insieme…Core mio ha di nuovo saputo confermarsi, esaltarsi ed esaltare tutti (e non sono stati pochi) che hanno voluto esserci, e sono stati totalmente ripagati di questa scelta. Il messaggio e la sinergia tra sport e prevenzione (oltre che di promozione dello sport tra i ragazzi) ha colpito nel segno: camper dell’Associazione Antonio Calcagno per la prevenzione Oncologica, l’Associazione “Oltre” per dimostrazioni di manovre di primo soccorso, lo scopo essenziale dell’evento è stato raggiunto, così anche la gara che sa fare la differenza.

Gara

Percorso non facile quello di Santa Maria a Vico, con basolato e salite, ma bello nel suo sviluppo, con l’attraversamento del paese e la piacevolezza che ne consegue. Diciamo subito che la prestazione che più ha lasciato il segno è stata senza dubbio quella diu una stellare Meriyem Lamachi (Caivano Runners), capace di ritmi incredibilmente forti, tanto da vederla passare 4 assoluta (dopo i primi 3 maschi) al 5^ km (17’ netti, media 3’24”), per poi continuare su ritmo impossibili per quasi tutti e chiudere con un 34’29” che non lascia spazio a definizioni diverse: divina Meriyem. Per le posizioni da podio in rosa la lotta riservata già ad inizio gara tra Marina Lombardi e Filomena Palomba si è subito delineata già dai primi km, con Marina (Atl. Marano) solitaria al passaggio a metà gara (18’55” per lei) e capace di tenere in gran parte il ritmo fino alla fine, facendo suo il gradino numero due del podio, con un buonissimo 38’39” di chiusura. Confermata in terza posizione Filomena Palomba (39’04”). Quarta e quinta posizione per Grazia Razzano e Annamaria di Blasio.

In campo maschile gara solitaria per Ismail Adim (Caivano Runners), vincente in 31’28”. Alle sue spalle la vera gara e il vero confronto: quello tra Marco Piccolo e Antonello Sateriale. Nel pieno rispetto dell’avversario i due ottimi atleti (il primo firmato International Security Service, il secondo Amatori Podismo benevento) hanno tenuto il ritmo regolare, viaggiando assieme fino agli ultimissimi km, quando cioè Marco è riuscito a cambiare e fare suo il secondo gradino del podio (33’23” per lui). Antonello Sateriale ottimo terzo, 33’29” per lui. Quarta e quinta posizione per Gianluca Piermatteo e Francesco varriale.

Classfica a squadre andata al team Road Runners Maddaloni

Piacevolissima la gara di Luigi De Lucia e dei suoi tantissimi collaboratori. Un evento che è oramai certezza. Un appuntamento che non si può mancare. E chi non è mancato oggi più che mai sa di aver fatto la scelta giusta.

marco-casconeMarco Cascone

marco.cascone@inwind.it

 

 

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>