slide TuttoCampania — 23 settembre 2018

santa maria la carità 2018Quasi 400 gli arrivati per questa deliziosa 10 km (in realtà 9,800 precisissimi), a conferma che Santa Maria La Carità, con la sua run k10, oramai è stabilmente nel Cuore degli appassionati. Niente proclami ma solo accoglienza, percorso lineare, veloce quanto basta, con più passaggi in zona piazza, tanto da coinvolgere il pubblico, con musica e festa on the road. Ci siamo divertiti, ancor prima che aver vissuto la gara in quanto competizione. Gabriele Alfano, e tutti i suoi splendidi collaboratori e le tantissime collaboratrici (puntuali e sorridenti), hanno saputo offrire a tutti una gran bella quinta edizione della gara Sammaritana. Una quinta edizione con ottimi numeri e, soprattutto, con il suo essere un gioiellino organizzativo.

Gara

Due talentini a seguire un grosso nome del mondo Master in Italia ed Europa: Massimiliano Fiorillo. Due giovanissimi a cercare di stare vicino a Max, per poi dover lasciare quasi subito la presa: Max sa correre e conferma un gran bello stato di forma, proiezione maratona per lui. Il portacolori del team Podisti Cava Picentini (atleta da 2h31’ sulla Maratona, all’ultima Firenze) stabilisce il ritmo e va via dopo pochi km, per poi gestirsi e vincere in facilità. Alle sue spalle, come dicevo, bel confronto giovanile tra Alfonso Manzo (Vis Nova) e karim Sare (Marathon Club Stabia). A fine gara è Alfonso ad avere la meglio e fare suo il secondo gradino del podio, con un bravissimo Karim a pochi metri (sta tornando la migliore condizione per il ragazzo del team Stabiese). Quarto al traguardo (tutto proiettato verso la maratona toscana di fine novembre) Francesco Varriale, con il mitico Alfredo Norvello in quinta posizione. Mi piace segnalare la vittoria di Salvatore Rocco per la speciale classifica riservata agli atleti di casa, ed il graditissimo ritorno in gara di Marco Russo, dopo un periodo che, definirlo difficile, sarebbe dire poco.

Gara donne con un’ottima Annamaria Vanacore. La forte capitana dell’Atletica Scafati ha da subito premuto sull’acceleratore, facendo immediata selezione. Selezione che l’ha portata a chiudere solitaria, con un ottimo 4’04” di media finale (visto il gran caldo, niente male la media). Bella gara di Annamaria, e bella gara di Martina Amodio (Napoli Running). Martina sta tornando in condizione, correndo una prima parte tranquilla per poi puntare ad un’ottima seconda parte di gara, così come poi è stato. Terzo gradino del podio per Annamaria Battipaglia, con Maria Laura Russo in quarta e Giorgia Goursand in quinta.

Classifica a squadre vinta dal Marathon Club Stabia.

Sì, deliziosa davvero questa gara. Anzi, così come detto dal sindaco prima del via: “questo appuntamento va oltre la gara. Questa è festa per il paese, per la comunità Sammaritana”. Io? Confermo, naturalmente!

MARCO CASCONE CAMEROTA LIVE 2018Marco Cascone

Vieni sul mio blog.  https://marco-cascone.tumblr.com/

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>