TuttoCampania — 09 ottobre 2017

 

cles pistaCles.-Ai Campionati Italiani Cadetti/e andati in scena nel Centro Sportivo di Cles la rappresentativa della Campania sugli scudi nella specialità dei Lanci conquistando un Titolo Italiano del Disco Cadetti e il doppio secondo posto nella specialità  del Giavellotto sia Cadetti che Cadette.

 Nel Disco sugli scudi Giandomenico Lubrano, il campano di Sant’Agata dei Goti, allenato da Giovanni Caruso, punto di riferimento del team Lib. Am.Atletica Leggera Benevento. Il suo allievo conquista il Titolo Italiano con il nuovo primato personale lanciando  il Disco alla misura di 42,65. Il lancio del vincitore supera sul podio rispettivamente il veneto Lorenzo Crestani(40,36) e il laziale Nathan Fiore fermo a 40,17.

La rappresentativa giovanile campana, guidata dal Consigliere/Segretario Marco Piscopo, conquista nel Giavellotto Cadetti un ottimo secondo posto sul podio con Simone Cuciniello (Atletica Centro Salus)sfiorando il Titolo Italiano per solo 18cm. Nell’ultimo lancio con 61,37 vince il veronese Michele Damiani, scalzando quello che pareva ormai al sicuro con la maglia tricolore, Simone Cucciniello. Il giovane lanciatore di Torre del Greco classe 2003, Medaglia d’Argento a 61,19, nuovo record Regionale è la miglior prestazione italiana di sempre a livello di 14 anni.

 Sulla pedana del Giavellotto Cadette in scena anche la cugina  Simona Cuciniello(Am.Atl Napoli) che mette in bacheca la Medaglia d’Argento. Il Titolo Italiano lo consegue la friulana  Milena Busi  con 52.41. La 15enne Simona Cuciniello di Torre del Greco  conquista il secondo gradino del podio con un lancio che atterra a 44,85.

La rappresentativa giovanile campana, seguita dal Fiduciario Giovanile Angelo Palmieri, si aggiudica il primo posto del Gruppo Lanci Cadetti totalizzando 65 punti.

Per la cronaca la rappresentativa della Lombardia trionfa nella classifica per Regioni, conquistando i 3 Trofei: : fra i cadetti vince con 304 punti davanti a Veneto (278) e Lazio (269), fra le cadette sale a 296 punti davanti al Lazio (294) e Veneto (282). Le tre regioni salgono ovviamente anche sul podio della combinata: 600 punti esatti per i biancoverdi, 563 per i Lazio e 560 per i veneti.

Enzo Miceli

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>