Cronaca — 16 gennaio 2008

Si è svolta il 31 dicembre sera, nelle strade di Madrid, la 10 km più popolare del vecchio continente. Quest’anno i partecipanti sono saliti a 25 000. Per maggiori precisioni se volete partecipare, ci sono due partenze: prima parte la “carrera popular”, limitata a 25 000 iscritti quest’anno, e 2 ore dopo parte la “San Silvestre internacional”, riservata a 750 atleti che possono dimostrare un tempo inferiore a 38′ per gli uomini, e 43′ per le donne.
 
La gara è veloce nei primi 7 km, in discesa lungo le larghe strade illuminate per le feste in modo spettacolare, un po’ come a Napoli, poi si sale fino al quartiere di Vallecas in un’atmosfera che ricorda un arrivo in salita del Giro (o Vuelta o Tour de France). Vi sembrerà di essere Coppi o Bartali per i più vecchi, Bugno, per altri come me, e Di Luca per i più giovani. Il tifo è assordante e vi aiuterà a chiudere la vostra fatica, anche perché i primi chilometri vi avranno sicuramente portato su un falso ritmo!
 
Quest’anno, la gara internazionale Ã¨ stata vinta dal keniano Kiprono Menjo in 28’35, davanti all’etiope Alemayehu Bezabeth e allo spagnolo Chema Martinez (secondo alla Maratona di Roma l’anno scorso). E’ stata una gara tattica fino all’inizio delle rampe di Vallecas, corsa fin lì a un ritmo “tranquillo” intorno ai 2’55 al km, nulla a che vedere con la media di 2’40 del 2006, quando il keniano Elihud Kipchoge arrivò in volata davanti all’eritreo Zerzenay Tadesse in un tempo record di 26’54. (pensate a una media di 2’40 al km…) Comunque, è l’unica gara al mondo dove tutti hanno lo stesso colore di pelle alla fine. Il pubblico vi butta della schiuma bianca, è una vecchia tradizione. Dunque, se avete lenti a contatto, attenti!
 
Male che vada, finirete sempre in tempo per festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo e la notte di Madrid vi sembrerà molto corta…  Buona corsa a tutti e buon anno!
 

Autore: Francisco Fernandez

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>