TuttoCampania — 05 luglio 2009

La passione e la voglia di fare di Peppe Monaco, e dell’associazione ‘Corri San Pietro‘, ha permesso ad un buon numero di atleti di vivere una gara (Memorial Mauro Marotta) nella bella semplicità. A San Pietro a Patierno gara di 9,3 km, caratterizzata dal gran caldo e, soprattutto, da un tasso di umidità che ha lasciato il segno, cronometricamente parlando.


Abdelaziz Rochdi per gli uomini e Filippa Oliva per le donne (entrambi della Napoli Nord Marathon) hanno monopolizzato la gara, lasciando poco spazio agli avversari.


Abdel ha gestito benissimo la prima parte di gara, partendo sereno con un gruppetto di ottimi colleghi di viaggio. Al secondo dei tre giri previsti la svolta. Il forte atleta del Marocco lascia la compagnia, con parziali sui 3’10’ a km, e si organizza al meglio per gestirsi l’ultimo giro, senza affanni. Per lui la vittoria in 31’36’.


Alle spalle di Abdelaziz bella lotta per i due gradini del podio. Alla fine la spunta Peppe Angelillo (Nikaios Gragnano) che, forte del suo spunto finale riesce a regolare Ivano Felaco, Atletica Marano (atleta apparso in ottima forma). Il crono per loro conferma un 31’56’ e 32’00’.


Niente male anche la prova dei giovani Luigi Viglione (33’24’) e Lucio Sacco (Silma, 33’32’) giunti nell’ordine.


Gara donna senza patemi d’animo ai fini della vittoria. Filippa Oliva (fin troppo generosa, visto che nel pomeriggio bisserà la sua presenza in gara nel Molise) parte forte e tiene il ritmo fino al traguardo (per lei 36’22’). Alle spalle di Filippa la bella gara (come sempre) di Lidia Principe. L’atleta Sorrentina (ma in forze al Montemiletto Team Runners) ferma il cronometro sui 38’33’, nonostante l’afa. Completa il podio Laura Galeano (Napoli Nord Marathon): per lei 41’10’.


A completare il novero delle prime 5 al traguardo: Raffaella Esposito (ErcoSport) e Letizia Martignetti (Stufe di Nerone).


A San Pietro a Patierno Mi sono goduto belle sensazioni.

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • Salvatore Carella – Arca Atl. A. Aversano

    Bellissima, quanto micidiale per l’alto tasso d’umidità. Gara splendida per la componente atletica quanto per l’abnegazione profusa dall’amico Beppe e la squadra organizzativa dei Marotta. Un complimento a tutti per un sempre meglio fare.
    Io che sono di San Pietro a malincuore non ho preso parte alla gara ma mi sono prodigato nel mio piccolo. con il rifornimento d’acqua e le foto.
    Sarò sicuramente presente alla prossima edizione.
    Unico neo il ritardo di alcuni servizi comunali che comunque dovevano garantire la sicurezza degli atleti.

  • elio totaro asd erco sport

    complimenti agli organizzatori e a tutti coloro che si sono prodigati per la riuscita di questa bella manifestazione.e’ stato sopratutto un ritrovarsi tra tanti amici….ci vediamo alla prossima

  • ALOI VITTORIO POD: CASORIA

    Un bravo a Peppe Monaco per la realizzazione di un ottima gara mi dispiace soltanto che essendomi allontanato per un po’ di tempo quando sono andato dove si svolgeva la premiazione ho trovato Peppe Monaco che se ne stava andando e si era dimenticato che non era stato consegnato il premio del primo classificato M65, poi ha rimediato e mi son dovuto accontentare (una manchevolezza che è poi stata rimediata alla meno peggio),mi auguro che non accada piu’. Tutti possiamo sbagliare!!!

  • uccello antonio asd la corsa

    ok tutto bene grande gara ma la classifica a quanto

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>