HOME PAGE TuttoCampania — 11 marzo 2012

Autore: Marco Cascone –

 Vi confesso che proprio non riesco a trasformare in parole tutto quanto si affolla nella mia mente, mentre tento di scrivere quanto stamane ho vissuto, abbiamo vissuto, a San Giuseppe Vesuviano. Ho meravigliosamente aggrovigliate nella testa le tantissime emozioni che si sono succedute e non riesco a districarle, elaborarle. Questo proprio perché sono state talmente tante e forti le emozioni vissute che, incanalarle, trasformarle in parole, mi viene difficile, praticamente impossibile. Quello che però voglio sùbito fare, e questo a nome dei ragazzi di Umberto Postiglione, è rivolgerVi per 955 volte (tanti gli arrivati) un grazie infinito, per aver vissuto la gara, la festa, il ricordo, la solidarietà, così come speravamo accadesse. Ordinati alla partenza, emozionati al saluto e alla Benedizione iniziale del Vescovo di Nola, fibrillanti e orgogliosi all’ascolto dell’Inno d’Italia, ad opera della fanfara dei Vigili del Fuoco. Il post gara poi ha confermato che l’atletica campana a san Giuseppe quest’oggi (tranne per qualche singola eccezione..) ha saputo rispondere con ordine e partecipazione a quanto realizzato al meglio dall’Associazione Solidarietà. Centinaia le forze in campo (e anche e soprattutto a loro il nostro infinito grazie) e un unico, grande sorriso, a sovrintendere ad ogni fase della festa: il sorriso di Umberto Postiglione e dei suoi splendidi ragazzi. Quando presento mi sento sempre parte integrante di un evento, della sua organizzazione, ma a San Giuseppe Vesuviano nell’organizzazione ci sono totalmente, dalla fase ideativa fino a quella di realizzativa. So quindi con quanta passione i ragazzi di Umberto, i ragazzi della Solidarietà, aspettano l’evento e lo sentano proprio, lo idealizzano e realizzano. Ecco perché mi sento ancor più orgoglioso di quanto accaduto stamane. Il neo presidente dell’Associazione Sportiva Solidarietà (Francesco Vastola) e con lui la neo Vice Presidente, Annamaria Giordano, hanno esordito nel modo migliore, realizzando qualcosa di veramente bello.

 Il momento agonistico, la gara di 10 km, ha confermato che il Magreb lascia sempre il segno ad ogni competizione. Segno che porta il nome di Abderrafii Roqti (il Laghetto, vincente in 31’44”), con un tacito accordo finale con Adim Ismail (secondo a soli 3 decimi), con terza piazza per un grande Kamel Hallag (Idea Atletica Aurora). Primo Italiano al traguardo Pasquale Scala, con Gianluca Piermatteo ed Enrico Signorelli a completare l’ideale podio dai colori della nostra bandiera.

Il segno della gara in rosa lo ha lasciato due volte Annamaria Vanacore. Una prima volta venendo a vincere la gara, una seconda quando l’atleta dell’atletica Scafati ha consegnato e regalato a Marco (ragazzo della Comunità) il suo trofeo, che già da ora fa mostra di sé orgogliosamente nella sede dell’Associazione. Seconda nella classifica donne la giovanissima Alessia Amore, della Atl. Studentesca Ca.Ri.Ri. A completare il podio Alba Vitale, Isaura valle dell’irno. Quarta e quinta posizione Annamaria Damiano e Marilisa Carrano.

Classifica a squadre vinta dalla Napoli Nord Marathon.

Le parole della sig.ra Angela, mamma di Biagio Bifulco (nel cui ricordo l’evento), la lettera di Marco dal palco, gli occhi lucidi dei ragazzi, la splendida emozione di Umberto ci hanno proiettati già verso il 2013, la dodicesima edizione della gara., la dodicesima edizione di una meravigliosa opportunità di vivere uno straordinario momento di solidarietà, rivolto a chi combatte per riacquistare il piacere della quotidianità, lontani dalle false e vigliacche attrazioni della droga.

Visto il bello realizzato e vissuto nella totale e organizzata semplicità, sarà davvero dura migliorarsi nel futuro. Ma non per questo non si punterà a farlo.

Garantito!

 

Vieni sul mio guest: http://www.marcocascone.it/guestbook.htm

 

 

 

Share

About Author

  • sport’s angels

    Bellissima gara,complimenti all’organizzazione

  • FILOMENA FINELLI ERCOSPORT

    MI COMPLIMENTO CON L’ORGANIZZAZIONE ,CON LO SPEAKER MARCO CASCONE SEMPRE PROFESSIONALE E FERFETTO E SOPRATTUTTO CON I RAGAZZI DELL’ASSOCIAZIONE SOLIDARIETA’ PER L’IMPEGNO PROFUSO PER QUESTA GARA CHE AL DI LA’ DELL’AGONISMO E DEL DIVERIMENTO SI E’ PROIETTATA VERSO PIU’ ALTI SCOPI …TOCCANTE E SIGNIFICATIVA PERCIO’ SOTTO TUTTI GLI ASPETTI …BRAVI! VOLEVO SOLO FAR PRESENTE QUANTO HO POTUTO RILEVARE DALLA CLASSIFICA APPENA CONSULTATA …PER LE DONNE ERANO IN PREMIAZIONE LE PRIME 50 ED IO RISULTO 50à IN QUANTO HO VISTO CHE CI SONO STATE DELLE SQUALIFICHE, RAGION PER CUI NON H0 RICEVUTO AL TRAGUARDO IL TAGLIANDO PER RITIRARE IL PREMIO CHE MI SPETTAVA …CHE DEVE ESSERE ANDATO AD ALTRA PERSONA SUPPONGO …E MI DUOLE ANCHE SOTTOLINEARE DA SPORTIVA E PERSONA SEMPRE CORRETTA IN GNI GARA CHE L’ATLETA ARRIVATA PRIMA DI ME CON PETTORALE 878 DELLA NAPOLI VESEVO RUGGIERO CARLA E’ STATA SCORRETTAMENTE TRASCINATA CON FORZA AL TRAGUARDO DA UN ALTRO ATLETA COSA CHE CREDO NON SIA CORRETTA COME DA REGOLAMENTO …NONOSTANTE ULTIMAMENTE HO PROBLEMI E NON SONO IN PERFETTA FORMA NON MI SOGNEREI MAI DI FARMI TRASCINARE AL TRAGUARDO IN QUEL MODO…NON E’ UNA POLEMICA LUNGI DA ME NON SONO ABITUATA A FARNE DI POLEMICHE PERO’…LA CORRETTEZZA VALE PI’ DI UN SECONDO RUBATO AL TRAGUARDO…SE QUALCUNO DELL’ORGANIZZAZIONE PUO’ DARMI CHIARIMENTI NE SAREI GRATA …GRAZIE E ALLA PROSSIMA EDIZIONE

    • salvatore amatucci societa vesevo

      sera complimenti x la gara io sono della societa vesevo volevo solo dire alla sig. FILOMENA FINELLI CHE PRIMA DI DIRE COSE INSENSATE E SE STA FACENDO TUTTO QUESTO X IL PACCO VOGLIO SOLO DIRE CHE LA SIG.CARLA RUGGIERO NON HA RICEVUTO NESSUN REGALO NONOSTANTE CHE E ARRIVATA 49 POSIZIONE…… POI PRIMA DI RUGGIERO SE HA VISTO BENE IO HO TRASCINATO PRIMA UNA SUA COLLEGA CHE E DEL ERCOSPORT CHE LA SUPERATA POI ESTATA PRESA LA SIG RUGGIERO X QUESTO DEVE ESSERE CORRETTA LEI A DIRE LA VERITA E NON ACCUSARE PERSONE DI ALTRE SOCIETA POI RIPETO IL PACCO LA SIG RUGGIERO NON HA RITIRATO NESSUN PACCO X CHE I TAGLIANTI ERANO FINITI A 48 DONNE E LA PRESA LA SUA AMICA X CHE NON VA A VEDERE LA SIG. FILOMENA…… GRAZIE …ALLA PROSSIMA

      • FILOMENA FINELLI ERCOSPORT

        NON STO FACENDO POLEMICHE PER IL CESTO, CHI MI CONOSCE SA CHE . IO NON DOVEVO ESSERE IN QUELLA POSIZIONE PERCHE DI SOLITO HO TEMPI MIGLIORI …NON STO BENE PURTOPPO ,QUIDI DI CESTI NE HO SEMPRE PRESI E NON AVEVO BISGNO CERT0 DI QUESTO …BASTI PENSARE CHE ALLA MEZZA DI SALERNO SONO ARRIVATA 3° AL TITOLO REGIONALE ED ILPREMIO PER ERRORE NON ME LO HANNO CONSEGNATO ED IO NEPPURO L’HO RITIRATO PIU’ …MI RIFERISCO ALLA MANCATA CORRETTEZZA DELLE SUE AZIONI SIGNOR SALVATORE AMATUCCI CHE HA PUBBLICAMENTE AMMESSO IL TRASPORTO DELLE DUE ATLETE…HEHE !CON CREDO SIA CORRETTO …PER NON PARLARE DELLE FRASI UN PO’ INGIURIOSE E POCO CIVILI CHE SENTIVO ARRIVARE DA DIETRO …MIO MARITO PRENDE PREMI TUTTE LE DOMENICHE QUINDI DI PREMI NON NE ABBIAMO BISOGNO …SONO UN’ATLETA CIVILE E CORRO PER LA GIOIA CHE MI FA VIVERE LO SPORT …NULLA PIU’…

        • salvatore amatucci societa vesevo

          ok allora siamo allo stesso livello a me piace la correttezza ma io sono uno che dopo che ho concluso le gare torno sempre indietro a prendere persone e dopo che ho fatto i miei 10km ne faccio altri 10 x andare a prendere i miei amici o persone che non ce la fanno piu’ poi se vediamo la classisica sono stati scorretti all’ arrivo x che tu la 50 donna e carla la 49 donna non siete state premiate e penso che siete state tutte e due bravissime ti saluto alla prossima e ci incontreremo x conoscerci e chiarire ti saluto e scusami se ti do del tu ok imbocca a lupo x la prossima gara CIAO

  • viviana celano

    x filomena-i biglietti alle donne li ho dati io ed ora tu risulti 50 perchè è stata squalificata una atleta…ma la squalifica viene fatta dopo òa consegna del biglietto e dopo il ritiro del premio.Questo è il motivo, nn c’è stata scorrettezza da parte nostra.Per quanto riguarda il traino delle donne sono anni che mi lamento di ciò,c’è chi mi ha anche rimproverato per questo, ma è una battaglia persa perchè poche donne si sentono in grado di correre da sole senza spinte. ….

  • Marco Cascone

    Ciao Filomena. Grazie per i complimenti personali, e soprattutto grazie a nome dei ragazzi per gli apprezzamenti a loro rivolti. Per quanto riguarda il mancato premio, confermo quanto detto da Viviana: le esclusioni avvengono in un secondo momento, mentre la consegna dei talloncini, quella è in tempo reale all’arrivo. Comunque sia sei 50ima e in quanto tale domenica, se sarai a santa Maria a Vico, ti porterò personalmente quanto ti sei meritata in gara. Per quanto riguarda il resto, ai giudici (quando è possibile) il compito di rilevare le infrazioni, compreso l’antisportiva eventuale pratica della spintarella.

  • raffaele colantuono

    una maggistrale organizzazione ricca di passionie è competenza,ma due appunti li vorrei fare non agli organizzatori ,primo ancora una volta mi rivolgo a tutti quei atleti che non corrono sotto i 4 a km ad ostinarsi ad occupare le prime file creando solo pericolosità,spero che per le prossime gare ci sia un intervento anche da parte dello spiker,affinche questo pericolo(o moda)si elimina.secondo,per quanto riguarda il ritiro premi,venga arganizzato dalle prossime gare dagli organizzatori un servizio di entrata ed uscita evitando l’ammasso di atleti grazie.

  • FILOMENA FINELLI ERCOSPORT

    GRAZIE VIVIANA NON E’ ASSOLUTAMENTE UN RIMPROVERO A TE O ALL’ORGANIZZAZIONE ANZI VI RIBADISCO LA MIA STIMA E IL MIO APPREZZAMENTO PER LA GARA PERFETTA IN TUTTI I SUOI ASPETTI , ERA SOLO UNA CONSTATAZIONE GUARDANDO LA CLASSIFICA …E RINGRAZIO SINCERAMENTE MARCO PER IL PERSONALE IMPEGNO A RITIRARE IL PREMIO …ANCHE SE IL PREMIO PIU’ BELLO PER ME CHE NON SONO UNA TOP RUNNER E’ LA PARTECIPAZIONE ED IL DIVERTIMENTO GRAZIE

  • rosaria,sport’s angels

    critichiamo spesso l’organizzazione,non è facile gestire tanti atleti e non è possibile far filare tutto liscio,mettiamoci un attimino dall’altro lato e andiamo oltre ai piccoli intoppi,si corre per gioia e divertimento,invece di pensare sempre e solo all’organizzazione,pensiamo all’inciviltà di alcune persone che per ritirare un premio maledicono il mondo,dovremmo organizzare ogn’uno di noi una gara per capire la fatica e la gioia nel farlo,ancora complimenti e buona domenica a tutti

  • Domenico Ammendola ASD LA CORSA

    Volevo anch’io unirmi al coro di plausi alla gara.In effetti non credo, almeno per quanto ho potuto vedere, ci siano state “sbavature” stamattina.Faccio tante gare durante l’anno, e quindi mi permetto di dare un voto “Eccellente” a questa.
    Volgio sottolineare i punti che ho particolarmente apprezzato, e che vorrei fossero gestiti con meno “leggerezza” da chi organizza le gare:1)Le transenne, che obbligano TUTTI a partire prima del traguardo;in tante gare noto che Marco invita tutti gli atleti a predisporsi dietro l’arco di partenza….ma senza esito!Eppure non mi pare che ci siano atleti con forti menomazioni uditive….deduco che ci sia “soltanto” tanta inciviltà(la stessa che si riscontra quando si fa la fila per il ristoro….o anche in altri casi, come ad esempio quello citato da Colantuono, ovvero, posizionarsi nelle primissime file quando si hanno tempi alti….ma ci sarebbero altri (cattivi)esempi da menzionare….che tralascio).
    2)La puntualità d’inizio della gara.3)Il servizio di presidio alle strade è stato impeccabile fino all’ultimo atleta transitato al traguardo.4)Il ristoro finale è stato ottimamente gestito nonostante la mole di persone e qualche “furbo”…che non manca mai!!
    Considero la gara, complessivamente, tra le migliori 10 della regione.

  • BERTONE ERCOSPORT

    CARI AMICI L/ORGANIZAZZIONE E STATA PERFETTA INCOMINCIANDO DA MARCO CHE SI E SGOLATO COME SEMPRE NELLE RACCOMANDAZIONI.MA QUALCUNO HA MAI SENTITO PARLARE CHE UN GENERALE SOPRA UN CAVALLO E CON UNA FOLTA BARBA NEL 1861 SI PRESENTO AL COSPETTO DEL RE E DISSE MAESTA L/ITALIA E FATTA (ADESSO BISOGNA FARE GLI ATLETI SERI )SIAMO ANCORA IN ATTESA.SCUSATE MA E X SMORZZARE I TONI E RICHIAMARE TANTI AMICI CHE NON RISPETTANO CHI CI OSPITA CON AMORE E RISPETTO COME IN QUESTO CASO .SALUTI ATUTTI

  • Davide Barone Amatori vesuvio

    Complimenti! Veramente una bella gara. Per il resto mi associo a Raffaele Colantuono in particolare per quanto riguarda il consiglio a chi corre più lentamente di non partire nelle prime file anche per evitare che poi sono proprio loro che quando si vedono spingere alle spalle dai più veloci si preoccupano e invitano ad andare piano; ma perchè non ci pensano prima e si mettono più dietro?

  • giovanni postiglione

    nelle passate edizioni ho partecipato a questa gara e mi sono sempre divertito, rimanendo soddisfatto per l’organizzazione nonostante il gran numero di partecipanti. Quest’anno ho inviato la mia iscrizione all’indirizzo E Mail indicato ma al ritiro del pettorale ho saputo di non risultare iscritto e l’addetto ai pettorali mi spiegava che avrei dovuto avere una conferma. Poichè questa conferma non mi è mai arrivata, vorrei sapere cosa devo fare per partecipare alla gara il prossimo anno. grazie

    • Elena GestioneGarePodistiche

      Iscriversi in tempo e controllare (nella lista pubblica) se è rientrato nelle iscrizioni.

  • giulio

    Caro marco non sei solo uno lo speaker di una gara ma sei una persona che vicino ad un cosi grande da 11 anni non ti sei mai tirato indietro nel vedere attaccare chi pensa di fare un po di bene hai fatto sì che la gara non solo avesse uno spirito agonistico ma anche uno spirito umano, sei stato capace di far vivere questa corsa con il sentimento dovuto. Noi ragazzi della solidarietà dopo un momento cosi bello ti diciamo che ti vogliamo bene a tua moglie e i tuoi figli perché ci hai privilegiato della loro presenza. A voi atleti vedervi vivere questa corsa con la partecipazione del nostro messaggio ci avete resi dei protagonisti di una cosa a noi molto cara grazie per la partecipazione e per aver collaborato alla riuscita della gara vi ringrazio a nome di tutta la solidarietà al prossimo anno.

    • Marco Cascone

      Carissimo Giulio, sono io che ringrazio Voi tutti per la vostra amicizia, per la lealtà del vostro essere e per quanto di bello mi porto dentro, frutto dei vostri sorrisi e del meraviglioso sorriso di Umberto. Stamane avete realizzato qualcosa di grande, di bello, di unico. Quando è il cuore ad organizzare, i battiti riecheggiano ovunque…, ed esaltano chi li ascolta. Amo ascoltare, e l’ascolto di stamane mi ha esaltato in una maniera incredibile. E con me Adriana, Teresa e Fabiano…così come i tantissimi che stamane sono stati ospiti e protagonisti di una splendida mattinata di Sport e Solidarietà. Ti abbraccio e Vi abbraccio tutti

  • Giuseppe BARBATELLI

    LA CAMPIONESSA ANNAMARIA VANACORE SI E’ DIMOSTRATA ANCORA UNA VOLTA PER LA PERSONA UMANA E SENSIBILE E CON IL SUO GRANDE GESTO DI GENEROSITA’ HA REGALATO IL SUO TROFEO.
    CHI SCRIVE E’ IL PAPA’ DI ANTONIO BARBATELLI DI CUI FU DEDICATA LA CORSA DI BACOLI IL 04/12/2011 E GLI FU’ DONATA LA SUA COPPA.
    GRAZIE E UN CALOROSO ABBRACCIO

  • Anna Senatore

    Una bella giornata di sano spirito sportivo, vissuta da tutti con allegria e grande emozioni. Bravi per averci regalato la possibilità di viverla.
    Voglio, inoltre ringraziare Pasquale Pizzano, mi sono recata al ritiro dei premi senza il relativo tagliando (l’avevo perso e questa non è una novità visto quanto sono sbadata)non mi sarebbe stato consegnato (e giustamente) se Pasquale non avesse garantito per me dicendo che non si discute sulla mia serietà..grazie Pasquale per la tua professionalità, disponibilità, correttezza e pazienza

  • SALVATORE ALBRIZIO NAPOLI NORD MARATHON

    l’avevo detto dall’articolo precedente che siamo una grande famiglia noi podisti,complimenti a tutti dagli organizzatori ad ogni singolo atleta,bravissimi alla prossima edizione.

  • silvio scotto pagliara

    Pensavo di leggere qualcosa di nuovo , sensazioni prima e dopo la gara , nuove amicizie , durante la gara o dopo , è cosa trovo leggere ? una stupidata del genere ! le foto , perchè a quello si e non a me !
    Al carissimo Franco , sono molto curioso di farti una foto ?
    ma , ti saluto e ci sono cose molto piu concrete di reclamare o discutere , non per una foto e …la percentuale delle foto del tuo amico/rivale ?
    ad maiora
    Un saluto particolare alla regione della Area Campi Flegrei e i venditori di arredaneti Baby !

    scusatemi della mia intrusione , ho voluto tirami un sorriso nel leggerVi .

  • Franco Manna

    chiedo scusa al sig franco per non averlo fotografato domenica a S.Giuseppe Vesuviano.Il sig Razzano come tutti gli altri atleti mi chiedono di farsi fotografare prima che inizia la gara,lo puo fare anche lei ,non ci sono problemi ,sono a sua disposizione…..per le foto scattate durante il percorso faccio di solito una selezione di quelle non venute bene ,forse le sue foto no sono state cestinate per questo motivo???mi dispiace ,sara per la prossima volta.Capita anche a me, quando gareggio alcune volte di non essere fotografato,per me e tutto normale ,capita…..un saluto Franco Manna

  • mi complimento x l organizzazione una gara perfetta. faccio un solo appunto poiche che l iscrizione aumentano sempre allora di non fare parcheggiare le macchine nella traversa a sinista dopo i binari……….a quel punto diventa un imbuto… grazie x quello che fate x noi

  • arturo ferraro amatori vesuvio

    complimenti per l’impegno profuso dall’organizzazione,gli sforzi sono stati premiati dai risultati.Da podista innamorato esorto chi ama questo sport,ad aiutarlo a crescere,perchè il senso civico e la civiltà di un paese si misura anche da queste piacevoli e sane manifestazioni,le polemiche,se non costruttive alimentano insane ed inutili discussioni,lasciamole ai politici.La corsa…………un’amore senza tempo…………e senza fine………..

  • Giuseppe tufano

    Grazie per i tantissimi complimenti segno che le cose fatte con il cuore e non con le manie di protagonismo premiano gli sforzi .Colgo l’occasione per rigraziare tutti gli amici della podistica ves. che mi sono stati vicino, come dice peppe romano lo sport unisce e non divide grazie a tutti voi per la massiccia partecipazioine. Per raffaele colantuono la consegna dei premi con il circuito consideralo fatto.Al prossimo anno……..

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>