slide TuttoCampania — 12 marzo 2017

san giuseppe solidarietà umberto 2017Esaltante, solare, bellissima edizione della “Maratonina della Solidarietà”: Umberto Postiglione ed i suoi ragazzi hanno nuovamente saputo tenere fede alle grandi attese che questo appuntamento porta con se, frutto dei tanti anni e delle tante splendide organizzazioni che lo hanno da sempre caratterizzato. Una giornata di sole ha saputo fare la sua parte, al resto ci hanno pensato le solarità di chi è sceso in campo, con Umberto Postiglione: la sua storia, il suo impegno, la sua forza.

Percorso di 9700 metri, causa una doverosa modifica al tracciato proprio nelle ore immediate alla partenza. Percorso che però, in questa totale nuova versione è piaciuto e sarà riproposto.

Gara

Battaglia in campo maschile, grandissima prova di Marina Lombardi nella gara donne. Questa in estrema sintesi quanto accaduto dopo il via ufficiale, dopo un’affollata ma ordinatissima partenza (curata come sempre da Enzo la Mura e Viviana Celano). Marina Lombardi (Atl. Marano) non ha lasciato spazio alcuno ad una probabile opzione vincente nella gara in rosa e, dopo un passaggio sul piede dei 3’44” ai 3000, ha saputo tenere altissimo il ritmo, tanto da chiudere in 36’40”, ritmo 3’46”40 a km, personal best per la bionda ragazza di Napoli). Da podio e secondo posto la prestazione di Filomena Palomba (a 50” dalla leader, con comunque un’ottima gara), con Loredana Lamberti (Pod. Cava Picentini Costa d’Amalfi) in grande crescita: terzo posto per lei con 3’56” di media finale. Quarta e quinta posizione per Tina Franzese e Consuelo Ferragina.

Come dicevo, gran battaglia in campo maschile ai fini della vittoria. Passaggio in tre ai 3000 (3’15” la media), per poi registrare il terzetto ancora assieme fino al 7^ km, quando cioè Giorgio Mario Nigro ha saputo fare la differenza e venire a vincere (31’21” per lui), con i due Antonello (Barretta e Sateriale) a seguire e fargli compagnia sul podio. A Gianluca Piermatteo e Alfredo Norvello la quarta e quinta piazza.

Classifica a squadre andata all’Aeneas Run.

Sinergie perfette a San Giuseppe Vesuviano, per un’organizzazione che ha saputo nuovamente fare la differenza. Giulio, Vincenzo e tutti gli altri ragazzi (e con loro famiglie e amici) hanno ancora una volta esaltato una domenica dedicata al ricordo, alle emozioni…ad Umberto.

marco-casconeMarco Cascone

marco.cascone@inwind.it

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>