TuttoCampania — 30 maggio 2010

Boom d’iscritti alla 28^ edizione della Corsalonga Sangiovannese svoltasi a San Giovanni a Piro(SA) lo scorso 29 maggio.


Al via di un percorso di 9 km 288 podisti di cui 122 bambini hanno goduto di un tracciato duro ma ricco di panorami mozzafiato.


Parte forte il giovane Santoriello (Aurora Battipaglia) che fino al 4° km conduce la gara, dove viene ripreso dal trio Hallag-Varrella-Squitieri, al 6° km si decide il tutto quando il duo Varrella-Hallag fa il vuoto e si avvia al traguardo, nell’ultima discesa l’algerino Kamel Hallag, portacolori dell’Aurora Battipaglia, stacca il beneventano Varrella di due secondi e vince la sua prima Corsalonga in 32’11”, dopo tre bronzi consecutivi nelle ultime edizioni.


A seguire Squitieri(Isaura Valle dell’Irno) in 32’34”, Angelillo (Nikaios Club Gragnano) in 32’55”e Bassano (Aurora Battipaglia) in 33’01”.


Nella gara femminile il successo è andato a Camaldo Anna (Avis Lagonegro) che chiude i suoi 9 km in 46’32”, a seguire Grieco Adriana ( Aurora Battipaglia) in 50’53” e al terzo posto l’atleta locale Greco Mariangela, che ferma il crono sul tempo di 51’52”. Portadosi a casa anche il premio Sorriso Monica Magliano assegnato alla prima atleta sangiovannese.


Quarta l’esordiente Cetrangolo Rosangela( 57’47”) e quinta Paladino Filomena( 58’52”) entrambi di San Giovanni a Piro.


Il premio Nicola Paradiso, assegnato al primo sangiovannese, viene conquistato per il terzo anno consecutivo da Del Duca Paolo che chiude decimo in 34’29”.


Nella classifica a squadre vittoria di misura della podistica Brienza 2000 sulla squadra locale la Podistica San Giovanni a Piro-Golfo di Policastro, terzo posto per l’Aurora Battipaglia.


Forte commozione per il minuto di silenzio in memoria di Nicola Paradiso, uno dei fondatori della Corsalonga, scomparso 25 anni fa  e mai dimenticato dal popolo sangiovannese.


 


Nella foto (organizzazione) Kamel Hallag e Gennaro Varrella, nel  momento decisivo della gara


                                                                                  


 


 

Autore: Sandro Paladino

Share

About Author

Peluso

  • giorgio tulimieri podistica brienza 2000

    La corsalonga Sangiovannese è una festa più che una corsa. Una festa perchè chi vuol vivere un giorno da atleta vero che vuol sfidare se stesso o qualche avversario nel gioco della corsa alla corsalonga sangiovannese deve partecipare. Una corsa che si svolge in uno scenario dove la natura regna sovrana, dove il mare tocca il cielo ed entrambi abbracciano chi corre in questo territorio.Qui corrono campioni o semplici appassionati, ma il calore di questa gente è uguale per tutti.Un sincero ringraziamento a tutta l’organizzazione che nonostante i tanti sacrifici svolti e nonostante una presenza record di atleti, erano tutti disponibili verso chiunque aveva bisogno di qualcosa e lo facevano sempre con un sorriso stampato sulla faccia cosa che non trovi in tutte e tante manifestazioni di tutta italia. Invito chiunque vuol fare una gara meravigliosa ed indescrivibile a partecipare l’anno prossimo me ne renderete conto.Un saluto speciale all’amico Sandro Paladino e un arrivederci all’anno prossimo.

  • gennaro varrella

    x me è sempre una festa correre a S.Giovanni,sembra di essere uno del paese,accolto sempre con affetto dagli organizzatori..speriamo di esserci anke l’anno prossimo : ))))

  • E. Grieco Pod. S. Giovanni a Piro G. Policastro

    Un saluto a tutti i partecipanti della Corsalonga Sangiovannese, in particolare agli atleti giunti da fuori Golfo di Policastro e soprattutto agli amici dell’Aurora Battipaglia e della Podistica Brienza 2000 che con la loro folta partecipazione hanno premiato i tanti sforzi dell’organizzazione. Inoltre spero tanto che le considerazioni di Giorgio Tulimieri siano condivise da tutti gli atleti che hanno partecipato. Vi aspettiamo nel 2011!!
    Edoardo grieco

  • Sandro Paladino Podistica San Giovanni a Piro

    Grazie a tutti gli atleti che ci ripagano dei numerosi sforzi che facciamo per organizzare e cercare di migliorare questo evento.Il nostro sorriso è spontaneo, i nostri applausi sinceri, il cilentano ha di questi pregi oltre a numerosi difetti.
    Grazie ai campioni che ci onorano della loro presenza, ma anche e soprattutto ai tantissimi podisti che corrono per puro divertimento.
    Ringrazio Giorgio Tulimieri per le commoventi parole e gli amici di Brienza( Nicola Venosa in particolare).
    @Gennarino: nel 2011 nun fà scherzi…altrimenti sono costretto ad ingaggiarti come speaker e insieme sul palco non siamo un grande spettacolo!!! Ciao campione…

  • Sorrentino Domenico da Polla

    E’ stata la mia prima marcialonga sangiovannese.
    Le emozioni che ho provato sono indiscrivibili e non mi riferisco solo a quelle sportive. Ringrazio di cuore gli organizzatori e la gentilezza dei residenti.
    Mi sono classificato al primo posto per la categoria MM60 con 44’01. Vi ringrazio per la coppa ma quanto avrei preferito quel cestino!!!!
    Spero che l’anno prossimo insieme alla coppa ci sia qualche prodotto locale.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>