TuttoCampania — 08 febbraio 2009

Clicca per l'immagine full sizePer fortuna niente pioggia a San Gennarello, solo qualche pro memoria (vista la continuità di questi giorni) nel finale, durante le premiazioni. Per il resto il tempo ci ha letteralmente graziato: l’Asd Le Tartarughe lo meritava più che mai, visto poi quanto allestito e offerto agli atleti, al pubblico, allo spettacolo! 


Il ‘Memorial Franco Iervolino‘ è stata una bella gara, con un Marco Calderone capace di migliorare se stesso e stabilire il nuovo record del tracciato (da lui stabilito nella precedente edizione). Il Suo 31’33’ ora è il nuovo tempo da battere. Il professore ha dimostrato di aver smaltito alla grande i km della MareMonti di domenica scorsa. Partenza guardinga, ma solo per qualche km. Al passaggio al terzo km la gara si è già sviluppata, così come pronostico: Marco Calderone in testa, El Mouaddine Abdelouahab a stargli attaccato, Gennaro Varrella, Abdelaziz Rochdi, Romualdo Barbato e Enrico Signorelli a tentare di mantenere il ritmo.


Clicca per l'immagine full sizePassaggio al 5° km con Calderone a fare ulteriore selezione, El Mouhaddine che tiene, con dietro un confronto agonistico importante ai fini della terza posizione.


Ultimi km che Calderone affronta al meglio, quasi non accorgendosi del distaccarsi del Marocchino  della Striano Marathon. Alla fine lo straordinario stato di forma del professor Calderone lo ha portato al nuovo record, con media 3’09’ a km. Passati 17′ dal vincitore l’arrivo di El Mouaddine, con Gennaro Varrella (International Security Service, 32’36’ per lui) capace di regolare nell’ordine Romualdo Barbato (Napoli Nord Marathon) ed Enrico Signorelli (Amatori Vesuvio).


La gara donne ha visto l’assolo per la vittoria di Annamaria Vanacore (Centro Ester). L’atleta Pompeiana, allenata dal marito Alfredo Piermatteo, non lascia margini di azione alle avversarie e fila via sin dalla partenza. La solita grinta, la solita capacità di interpretare la gara e niente ha fermato il suo avanzare verso l’arco finale. 38’24’ sono bastati per la sua vittoria. Brava come sempre Filippa Oliva, della Napoli Nord Marathon. Per concretizzare in termini di tempo quanto la ragazza del team di Antonio Esposito si è migliorata nell’arco di un anno, basta dire che sullo stesso tracciato ha fatto meglio di circa 2′! Terza posizione, per una gran bella gara di Anna Senatore (Podisti Cava Picentini Costa D’Amalfi). La bravissima vincitrice della Splendida TransMarathon 2008 ha tenuto una condotta di gara regolare, cosa che le ha permesso di chiudere in 42’22’ e di tenere a distanza di sicurezza due ottime atlete che l’hanno seguita nella classifica conclusiva. Infatti, alle spalle di Anna, l’arrivo praticamente allo sprint tra Caty Barbati (G.P. Del Baianese)e Gioconda Di Luca (Erco Sport).


Premio a squadre andato alla Napoli Nord Marathon, davanti al Team Atletica Capua e All’Amatori Vesuvio.


 Gara nella gara, il confronto tra gli atleti di casa, con premio speciale ‘Le Tartarughe’ andato al vincitore interno: Emilio Bianco. Con Michele Ambrosio e Gennaro Massa a rintuzzarsi fino alla fine per l’assegnazione del secondo posto (con Michele capace di spuntarla, in questo agonistico e anche goliardico confronto).


Clicca per l'immagine full sizeA San Gennarello si è respirata aria di semplicità, di cose fatte bene, di bravura organizzativa, concretizzatasi con un risultato che, non solo rispecchia quando avvenuto negli scorsi anni, ma persino migliorato. Ottima la tradizione che vuole un limite ai partecipanti. Tutto viene realizzato al meglio, grazie anche ad un enorme numero di volontari, componenti lo staff. Grande buffet in piazza, con imbarazzo della scelta e un’attenzione alla linea, visto la marea di calorie a disposizione. Zio Gianni (prof. Giuseppe Marolo, presidente del Team ‘Le Tartarughe’) ha di che essere soddisfatto. Così come soddisfatto e sorridente sarà stato di certo Franco Iervolino, al cui ricordo è rivolta la gara organizzata nella sua San Gennarello, dai suoi amici di sempre.


Sì, la pioggia ci ha praticamente risparmiati. Giove Pluvio sapeva cosa fare, e infatti è andato a farlo da altra parte!

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • Alessandro Di Maio Napoli Nord Marathon

    Complimenti a tutti coloro hanno permesso l’ottima riuscita di questa manifestazione. Alla prossima!

  • Michele D’Orso Paeninsula Sorrento

    Marco,che dire,voglio solo fare i complimenti al prof. Murolo,e tuuti che hanno collaborato,bravi bravi bravi,certo che come TARTARUGHE nè hanno fatto di cammino. Ciao a presto

  • viviana celano marathon club stabia

    gara bellissima che riesce a mantenere alto il proprio livello organizzativo nonostante sia alla terza edizione.
    una sola osservazione rivolta a noi atleti ,ci lamentiamo sempre che all’arrivo nn troviamo mai ristori…oggi c’era il ben di dio e molti ingordamente si riempivano i piatti che poi abbandonavano ancora pieni sui muretti.

  • bruno sarnelli Napoli Nord Marathon

    Veramente bravi!!! Quando si vuole, le cose riescono bene. A dimostrazione del fatto che la serietà e l’impegno premiano sempre, anche in realtà che potenzialmente sembrerebbero penalizzate rispetto ad altre più prestigiose (sulla carta). COMPLIMENTI!!!!

  • barbato romualdo n. n. marathon

    Ragazzi la mia nuova squadra e’ una grande squadra, con un grandissimo presidente e dei super indistruttibili maratoneti, persone che oltre ad essere super atleti sono degli ottimi consiglieri, che bello far parte della NAPOLI NORD MARATHON . NUMBER ONE.

  • elio frescani (isaura velle dell’irno)

    complimenti a Marco per la bella vittoria… dammi qualche mese e batterò il record… al buffet!:-)

  • ELIO TOTARO ASD ERCO SPORT

    complimenti per l’ottima organizzazione e sopratutto per la bella accoglienza riservata a tutti i podisti.siete stati dei padroni di casa impeccabili!!!grazie a tutta la comunita’ locale che ha partecipato con grande entusiasmo all’evento.come la scorsa edizione ancora 10 E LODE!!!! meritate il meglio!!!

  • Angelo De Santis ASD Amatori Vesuvio

    Complimenti a tutto lo staff dell’Asd Le Tartarughe !!

  • Stefano Rinaldi Ercosport

    Finalmente una gara organizzata correttamente con un rapporto prezzo di iscrizione-offerta decisamente a favore della seconda e che dovrebbe essere da esempio a quegli organizzatori che chiedono la luna e offrono il poco o il niente.Complimenti all’organizzazione e un abbraccio affettuoso al presidente.

  • arrichielo giovanni iss

    complimenti a tutti coloro che sono riusciti a partecipare…………….

  • SALVATORE ALBRIZIO NAPOLI NORD MARATHON.

    SUPERLATIVA ORGANIZZAZIONE SOTTO TUTTI I PUNTI DI VISTA,PERCORSO CHIUSO AL TRAFFICO,GENTE CALAROSISSIMA AD APPLAUDIRCI,GRANDE THE KING “MARCO CALDERONE” BRAVISSIMA ANNAMARIA VANACORE SUPERLATIVA LA’ MIA PUPILLA FILIPPA OLIVA,CHE CRESCE GARA DOPO GARA,COMPLIMENTI A NICOLA PELUSO ED I SUOI COLLABORATORI. LA’ CILIEGINA SULLA TORTA OGGI E’ STATO MARCO CASCONE,SPEAKER ECCEZIONALE CHE’CON LA’ SUA STUPENDA VOCE HA AMMALIATO TUTTI I PRESENTI.PERO’ CATTIVO ALLA PREMIAZIONE DELLE DONNE, NON SI’ E’ PRESENTATA FILIPPA OLIVA,SOSTITUITA DA’ FILIPPO OLIVA,MARCO HA BACIATO ANNAMARIA VANACORE,ANNA SENATORE E NON FILIPPO OLIVA,DAVVERO CATTIVO.CIAO ALLA PROSSIMA MANIFESTAZIONE.

  • Alba Luongo.San giovanni a Piro golfo di Policastr

    dispiaciuta per non aver condiviso con voi questa giornata, ricca di entusiasmo e di forte emozione. complimenti di vero cuore.un saluto particolare alle 2 persone che mi hanno sopportato e supportato alla21 km (salerno atrani) ciao francesco,ciao rodolfo………ALBA

  • carlo coppola napoli nord marathon

    gran bella gara veramente una giornata di amicizia a parte che di sport.ottimo percorso segnato passo passo una accoglienza veramente calorosa.si vede che la passione la faceva da padrona.un ringraziamento particolare va ai miei grandi amici di prisco .bravi ragazzi continuate cosi’.e per chi non ha potuto partecipare…..si e’ perso una grande bella giornata di sport….COMPLIMENTI ALLE TARTARUGHE . che di lento hanno solo il nome!!!!!bravi e al prossimo anno ciao

  • raffaele colantuono

    una gran bella gara ,buona organizzazione,ma non capisco come mai io sto in classifica ………

  • Lorenzo Rispoli

    Raffaele Colantuono, iscritto con il pettorale n. 65. Evidentemente nei molti cambi di nome che l’Erco Sport ha fatto prima della gara avrà confuso il pettorale facendolo indossare alla persona sbagliata.. niente di grave

  • GAETANO-PALOMBA – NIKAIOS CLUB GRAGNANO

    L’ERRORE IN CLASSIFICA DI COLANTUONO E’ DOVUTO AL FATTO CHE E’ STATO INSERITO IL PETTORALE 65 ( COLANTUONO ) AL POSTO DEL PETTORALE 605, CORRISPONDENTE A PALOMBA FILOMENA .
    GRAZIE

  • Vittorio Perna A. S. D. Marathon Club Neapolis Ves

    Dopo aver letto i commenti, sulla gara di
    domenica 01-02-2009 di km 21
    è bello leggere, i commenti su questa gara, è bello vedere le foto che dimostrano come sia festosa questa gara, è bello vedere in classifica tanti nominativi non presenti alla gara, è bello, sapere che alcune società hanno prenotato prima un bel numero di pettorali, è bello sentir dire ” nel rispetto delle regole” il giorno 26-01-2009, mi dispiace non possiamo acccettare iscrizione per raggiungimento di 500 atleti, è bello sapere, che società più numerose già iscritte alla gara, dopo il 26-01-2009 hanno fatto delle aggiunte fino al venerdi prima della gara, ma………… forse è più bello leggere i commenti dell’ altra gara.

  • Angelo De Falco Soc. IL LAGHETTO

    Sono un podista della Soc. IL LAGHETTO ed un impiegato dell’Ufficio Tecnico del Comune di Ottaviano mi dispiace che non abbiamo potuto partecipare a questa manifestazione causa chiusura delle iscrizioni, nonostante che mancavano ancora 10 gg. alla data dell’evento e quindi sicuramente si poteva organizzare al fine di iscrivere la Ns. Società.

  • Marco Calderone – ASD Antoniana Runners Club

    I miei complimenti agli organizzatori li ho già fatti dal palco dell’organizzazione e li rinnovo adesso. Avevo già vissuto l’esperienza delle altre due edizioni e sapevo a cosa andavo incontro. La gara meriterebbe che vi partecipassero almeno 1000 persone ma (rivolto a chi non è riuscito a partecipare) non è semplice perché quando il nostro numero passa da 5-600 a 1000 ci trasformiamo in cavallette fameliche che devastano il territorio (problemi di parcheggio alla partenza, all’arrivo, ai ristori…).

  • gennaro varrella

    un affettuoso ringraziamento agli amici delle “tartarughe” x il loro calore e la loro accoglienza,grande manifestazione.BRAVI!!!!

  • Guido del Giudice Napoli Nord Marathon

    Una piccola gemma di efficienza ed ospitalità. L’anno prossimo fate organizzare la Maremonti alle “tartarughe”!

  • Lorenzo Rispoli

    Per Palomba e Colantuono. Ho controllato ed effettivamente è come dice Gaetano. Ho provveduto a comunicare al giudice la variazione di nominativo. Grazie per la segnalazione.

  • raffaele colantuono

    signor perna lei ha letto male per quanto riguarda l’erco sport sono state richieste 2 sostituzioni cosa che l’organizzazione ha gentilmente effettuate,dovrebbe essere sempre questa la prassi……

  • Vittorio Perna A. S. D. Marathon Club Neapolis Ves

    Sig. Colantuono, non mi risulta che lei è un organizzatore della Gara in oggetto

  • pasquale scala hinna

    spero che il prossimo anno,me la faranno correre questa bellissima gara memorial franco iervolino!perche chiudono troppo presto le iscrizioni…ed e gia il secondo anno consecutivo…che nn mi permettono di correre!(e si parla di un solo atleta)1stappo alle regole si potrebbero fare!comunque un saluto a tutti…

  • Bruno Masella Resp. Gare (AMICI DEL PODISMO MADDAL

    COMPLIMENTI ALL’ORGANIZZAZIONE PER L’OTTIMA RIUSCITA DELL’EVENTO:
    ANCHE SE ……………………………………………VORREI SOLO UNA SPIEGAZIONE SULLE ISCRIZIONI: IL GIORNO 29 GENNAIO MI E’ STATA RIFIUTATA L’ISCRIZIONE DELLA MIA SOCIETA’ (PER LIMITE RAGGIUNTO), E FINE A QUI CI SIAMO:
    HO CHIAMATO ED HO CHIESTO AL RESPOSNABILE GARA DELLA A.S.D. LE TARTARUGHE, CHE AL MOMENTO NON RICORDO IL NOME, SE ALMENO ERA POSSIBILE INSERIRE ALESSANDRA INSOGNA: CON TUTTO IL RISPETTO PER ALESSANDRA MI E’ STATO RISPOSTO CHE NON ERA POSSIBILE, E CHE NEMMENO A MARCO CALDERONE ERA STATO POSSIBILE L’ ISCRIZIONE VISTO CHE LE STESSE ERANO STATE CHIUSE. STAMANE A MIO RAMMANICO LEGGO (CON TUTTO IL RISPETTO PER MARCO) DELLA SUA VITTORIA , VOLEVO SAPERE COME MAI E COME AVREBBE SCONVOLTO L’ORGANIZZAZIONE UN PETTORALE IN PIU’ CIOE’ QUELLO DI ALESSANDRA INSOGNA?
    ……………..SALUTI & ABBRACCI……………

  • Giuseppe Tomasino asd “Solidarietà” SGV

    …caro zio Gianni, a te e agli amici delle tartarughe i miei complimenti e quelli di tutti i ragazzi della solidarietà, ancor più calorosi dei tanti, stupendi e meritati, ricevuti; questo perchè mi onoro di frequentarvi e so bene quanto entusiasmo, serietà e professionalità infondete in tutto quallo che organizzate…la bellissima gara, per me, è solo la ciliegina sulla torta di una magnifica realtà…ad maiora, semper.

  • Mario De Maio

    Un grazie x l’ospitalità ricevuta e x la perfetta organizzazione che ha regalato a tutti noi una splendida giornata di sport. Arrivederci al prossimo anno.

  • A.s.d. le tartarughe

    Egregio Signor Bruno Massella siamo dispiaciuti che si sia verificato questo equivoco con parecchi atleti che giustamente hanno espresso il loro rammarico per non aver potuto partecipare alla nostra gara. Evidenzio con vero piacere che questo dato di fatto pur lusinghiero nei nostri confronti , ci ha fatto capire che bisogna gestire meglio le iscrizioni cercando di evitare per le manifestazioni che seguiranno problemi di errata comunicazione fra noi e le società interlocutrici.Ma tornando al caso specifico annoverare nomi come Insogna nella nostra gara è solo motivo di orgoglio per noi e quando è arrivata la telefonata per l’ iscrizione dell’atleta in questione( le iscrizioni erano già state chiuse) è stata richiesta al nostro segretario una condizione essenziale per la sua partecipazione e cioè l’ accompagnamento di circa 8 pettorali oltre il suo cosa che non poteva essere concessa in quanto ci siamo privati della maggior parte dei pettorali destinati alla nostra società per far fronte ai molteplici imprevisti verificatisi durante questi ultimi e frenetici giorni che hanno preceduto la gara, e materialmente non avendone più a disposizione la vostra società ha deciso di non partecipare. Il solo pettorale per la podista Insogna ,atleta di grosso spessore, non sarebbe stato un problema ma avrebe solo potuto migliorare la spettacolarità della competizione fra il gota delle atlete campane partecipanti alla gara. Ci scusiamo ancora con lei e con tutti gli atleti che sono rimasti fuori e cercheremo in modo più oculato di non ripetere gli stessi errori frutto solo di equivoci e non di premeditati atteggiamenti scorretti verso la società e/o l’atleta di turno. Un saluto affettuoso a voi tutti Francesco di Prisco A.s.d. le tartarughe

  • A. Bifulco t.sa. giuseppe

    complimenti per l’ottima organiz. le gare devono essere a numero chiuso(tetto massimo 600 part.)

  • Carotenuto Mario

    Carissima A.S.D. le tartarughe tutto avete detto, tranne rispondere al sig. Bruno Massella, come avete iscritto il grande Marco Calderone, visto che le iscrizioni erano chiuse?
    E se un solo pettorale poteva essere dato, come mai Pasquale scala non è stato iscritto?
    Grazie , e alla prossima.

  • asd Le tartarughe

    Nell’ impossibilità di farlo singolarmente un grazie a tutti coloro che con la loro partecipazione hanno reso possibile vivere una giornata di sport e di amicizia a San Gennarello in occasione del 3°memorial Franco Iervolino, e un doppio ringraziamento a tutti gli amici podisti che non hanno partecipato ma ci hanno manifestato la loro immensa comprensione giustificando benevolmente le nostre defaillance. Un arrivederci al 2010 per la quarta edizione! Il presidente e tutte le tartarughe…….

  • Bruno Masella Resp. Gare (AMICI DEL PODISMO MADDAL

    E’ NO CARO FRANCESCO LE COSE NON SONO ANDATE COME TU DICI, LA MIA TELEFONATA PER ALESSANDRA INSOGNA E’ STATA FATTA DOPO CHE E’ STATA NEGATA ALLA MIA SOCIETA’ L’ISCRIZIONE, E’ QUINDI NON CENTRANO NULLA I RESTANTI 8 PETTORALI PERCHE LA RICHIESTA ERA SINGOLA, MA RESTA IL FATTO CHE MI E’STATO RIFERITO CHE NEMMENO CALDERONE ERA RIUSCITO A FARE L’ISCRIZIONE MENTRE STRANAMENTE………….
    COMUNQUE LASCIAMO STARE NON VOGLIO FARE POLEMICHE MA ERA DOVEROSO ESPORRE IL PROBLEMA VISTO IL MIO RUOLO.
    SALUTI

  • cecco,lorenzo,maria’TEGLANUM’

    complimenti,complimenti,complimenti!! ad majora! grazie per l’ospitalita’! p.s.complimenti ai cittadini per il rispetto verso tutti i podisti!

  • Anna Senatore. Cava Picentini Costa D’amalfi

    Gran bella gara! Si respirava un’atmosfera serena e allegra, come dovrebbe sempre essere. Sempre un piacere riveder Filippa e la simpaticissima Gioconda (cercherò di seguire il tuo consiglio, grazie). Ho disputato una buona gara, in un periodo per me davvero difficile , sono contenta di non avere particolari problemi! Bella emozione salire sul palco! … e poi ssere a fianco della seconda arrivata “Filippo” quando potrò più avere questo privilegio!!!!!
    Mi dispiace per il mio mister, Angelo Della Rocca, all’ultimo km ha avuto dei propremi che gli hanno impedito di terminare la gara con un tempo strepitoso. Approfitto anche per ringraziarlo delle tante premure che ci riserva. Grazie per avermi convinta a non disputare la MareMonti. So di essere testarda ma poi ragiono e capisco ciò che mi viene detto a fin di bene!

  • Felice Strocchia IIS NOLA

    Io credo che poche gare in Campania possono contare su una perfetta organizzazione ed ospitalità come quella ricevuta domenica a San Gennarello. Tutto questo grazie al grande lavoro dei componenti delle Tartarughe. AD MAIORA

  • SALVATORE ALBRIZIO NAPOLI NORD MARATHON

    CARISSIMA ANNA SENATORE,SONO FILIPPO.L’ONORE E’ STATO TUTTO MIO STARE AL TUO FIANCO,COMPLIMENTI PER LA’ TUA GARA,UN SALUTO AD ANGELO DELLA ROCCA.

  • ANDREA TERRACCIANO G.P del BAIANESE

    Quando chiudono così presto le iscrizioni è un buon segno, anzi è l’unico gruppo che ammette che se vanno oltre quel numero di isritti non riuscirebbero più a gestire. 600 partecipanti è un bel numero di atleti e loro hanno dimostrato di gestirli alla grande senza un minimo errore. Chi organizzatore ha offerto un the’ prima della gara? le TARTARUGHE HANNO FATTO ANCHE QUESTO. Volere e potere. Grazie per avermi fatto trascorrere una bellissima giornata.

  • Marco Cascone

    Uè…Salvatore Albrizio in arte “Filippo”….guarda che i miei gusti sono quelli “tradizionali”. Niente trippa per gatti…! Con Anna e Annamaria figurati se baciavo Filippo. arrangiati!”!!! :-)))))) alla prossima

  • Anna Senatore. Cava Picentini Costa D’Amalfi

    Hei Filippo alias Salvatore, … a te l’onore di avere reso un podio davvero inusuale e particolarmente festoso e le foto lo dimostrano. Appuntamento al prossimo podio…magari riesci anche ad accordarti con gli organizzatori e farti premiare da una bella donna!!!

  • Angelo, Cava Pic. C. d’Amalfi

    Prego.
    In tutti noi alberga il desiderio di trasmette quello che abbiamo imparato, specie se ciò permette di evitare infortuni. Dovrebbe essere una costante.
    Avere la consapevolezza dei propri limiti aiuta nell’ascolto, e anche nel consigliare.
    Immagino Marco quanti … “KG” ..di consigli dà ogni giorno e di quanti ringraziamenti dovrebbe ricevere .

  • angelo, Cava

    dimenticavo, “tempo strepitoso”. Non direi. Visti gli standard di qualche anno fa direi di più “tempo di valore”……..altrimenti come si fa a migliorare un tempo strepitoso

  • Angelo, Cava

    Un saluto ed un abbraccio (ehi posso) a Salvatore. Hai ripreso a correre di nuovo come sai, bravo e complimenti. Adesso aspetto ai suoi livelli abituali il grande, mitico Enzo De Feo.

  • Anna Senatore. Cava

    Mister Angelo puoi ancora fare ottimi risultati, ne hai le capacità!…e poi ti devi impegnare altrimenti “l’allievo supererà il maestro”… o meglio gli allievi supereranno il maestro…

  • Peppe Miranda ADS LA SOLIDARIETA’ S.GIUSEPPE VES.

    MI SEMBRA OVVIO E SCONTATO FARE I COMPLIMENTI AI FRATELLI DI SAN GENNARELLO CON I QUALI CONDIVIDIAMO STORIA SPORTIVA,ALLLEGRIA E FATICHE QUOTIDIANE,NON PUO’ FARCI CHE ENORME PIACERE IL SUCCESO DI UNA MANIFESTAZIONE CHE TENDE A VALORIZZARE UN TERRITORIO COME IL NOSTRO DA SEMPRE MOLTO POVERO DI SODDISFAZIONI SPORTIVE E PROMOZIONALI. PERO’MI SIA CONSENTITO SOLO UN APPUNTO AGLI ATLETI SEMPRE MOLTO ATTENTI ALL’AMBIENTE…!! E AL SOCIALE…! MI E’ SEMBRATO VERAMENTE POCO RISPETTOSO NEI RIGUARDI E DI CHI ORGANIZZA E DIGNITOSO DI CHI FA’ SALTI PER LA RAZIONE DI CIBO QUOTIDIANA (QUALCUNO ANCHE PRESENTE),LASCIARE DAPPERTUTTO IMMONDIZIA,AVANZI DI CIBO ( E I CONTENITORI NON MANCAVANO,ANZI) E PEGGIO ANCORA PIATTI QUASI COMPLETAMENTE PIENI ( VEDI FOTO) C’E’ DA PIANGERE…VERAMENTE.SE CI LAMENTIAMO QUANDO ACCADE L’INVERSO,SCARSA ORGANIZZAZIONE,RISTORI PESSIMI,ABBIAMO ANCHE IL CORAGGIO DELL’AUTOCRITICA QUANDO DIFETTIAMO DI SENSO CIVICO E DI ESEMPIO,ALLE GARE BISOGNA PARTECIPARE IN TUTTI I MODI NON SOLO CON LA CORSA.GRAZIE

  • Marco Cascone

    Sì, Angelo. Di consigli tanti, mi piace tanto darli. Alleno da sempre (praticamente correvo e allenavo) ed è bellissimo quando un atleta (a qualsiasi livello) si migliora. E’ il più bel grazie che si possa ricevere. Ma tu questo lo sai bene…visto quel che fai con gli atleti che segui!!!

  • Marco Calderone – ASD Antoniana Runners Club

    IO SONO STATO ISCRITTO INSIEME AI MIEI COMPAGNI DI SQUADRA. Leggo solo adesso che la mia iscrizione sarebbe avvenuta con raccomandazione: strano, nessuno mi aveva avvisato.

  • cirillo armando mov.sportivo bartolo longo

    complimenti a voi tutti delle tartarughe per l’organizzazione volevo ancora una notizia sulla effettiva distanza della per un mio calcolo dei tempi grazie.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>