TuttoCampania — 23 maggio 2010

Sono partito com mio figlio da Napoli per farlo partecipare ai campionati a squadre esordienti. Lui era l’unico rappresentante della sua squadra (asadetur). Si è svegliato all’alba per essere a Salerno alle 8.30, perchè bisogna fare l’iscrizione sul posto non capisco perchè non è possibile farla prima soprattuto per chi viene da lontano.
Siamo arrivati non c’era nessuno, abbiamo aspettato, aspettato, girovagando nei dintorni dello stadio ma non abbiamo visto anima viva, nè un volantino, un comunicato che ci aggiornasse. Dopo innumerevoli tentativi e telefonate abbiamo scoperto che le gare sono state rimandate al 5 giugno.
Nel momento in cui scrivo, sul sito dell Fidal Salerno non c’è un comunicato, niente di niente.


Agli organizzatori, alla fidal Salerno chiedo una spiegazione di come possano accadere eventi così incresciosi e soprattutto pretendo e sottolineo pretendo che lo spieghino ad un bambino che ha una sana passione sportiva e niente di più, che era giunto fin lì con il solo spirito di partecipare.


Sotto il programma previsto e mai disdetto


Salerno 23 maggio 2010
Programma Tecnico
CdS Esordienti A m/f – 50-40hs-600-marcia Km.1-altolungo
(battuta ad 1 metro) -vortex-4×50
Trofeo Campania Cadetti/e :

Share

About Author

Peluso

  • Carmelo Alvino (Podjgym Avellino)

    condivido l’amarezza di quanto lei dice,
    perchè è vergognoso pensare che una società invii in gara un ragazzino senza la dovuta assistenza ed informazioni.
    premesso che la fidal ha sbagliato.
    la vostra società come la mia può lamentare solo di non aver avuto email informativa di tale cambiamento il che è molto grave da parte della fidal, che deve informare con tutti i mezzi possibili le variazioni di date e gare.
    il rinvio della gara senza le dovute spiegazioni è stato pubblicato il venerdì 14 maggio sul sito della Fidal Campania, (che purtroppo dopo pochi articoli viene nascosto in seconda pagina, oggi addirittura in 4-5 pagina.) . la fidal Salerno così come la fidal Napoli (che lei avrebbe potuto contattare) non ha colpe, in quanto è una gara Regionale, ma lei da genitore non è tenuto a saperlo, forse avrebbe fatto bene ad informare i dirigenti dell’Asadetur della partecipazione di suo figlio. è se la fatto ne chieda spiegazioni prima a loro e poi agli organi federali.
    l’iscrizione alle gare comunque scadeva il giorno 11 maggio, quindi, lei non avrebbe potuto far gareggiare suo figlio. in ultima l’iscrizione alle gare la deve effettuare da un dirigente di società regolarmente tesserato e/o autorizzato che deve essere galante del tesseramento degli atleti e della visita medica preventiva.
    buona corsa a tutti
    Carmelo Alvino

  • da silvio scotto pagliara

    In poche parole : cornuto e mazziato !!!!!!!!!
    ciao carmelo , a presto su qualche gara .
    silvio

  • salvatore perna asadetur

    Egr. Signor Carmelo, non iniziamo il solito scaricabarile, la mia società ha chiamato( conosciamo il regolamento) e sempre la risposta è stata che le iscrizioni si facevano allo stadio entro le 9.40 della domenica mattina.
    Purtroppo l’uffcialità è una cosa e la realtà è un’altra, anche io ho fatto qualche gara per conoscere l’ambiente.
    Se il giorno prima della gara il mio dirigente mi chiama e dice che tutto ok vuol dire che da qualche parte il meccanismo organizzativo non funziona. Le assicuro che se fossi stato da solo non mi sarei neanche rammaricato ma purtroppo non ero da solo.
    Buona corsa a tutti

  • Carmelo Alvino ( Pol.Podjgym AV)

    il termine scaricabarile lo riservi ai suoi dirigenti ed a quanti, le hanno confermato il giorno prima. il sottoscritto le ha dato una notizia certa e vera, che lei può verificare dal sito federale campano. invece lei ha omesso di dire: come si chiama il suo dirigente?con chi ha parlato il giorno prima? poi ragioni e mi dica come mai solo lei era presente al campo stamattina forse non funziona il meccanismo organizzativo della sua società.
    a quest’ora posso solo dire buon riposo a tutti
    e buona corsa a tutti per domani
    Carmelo Alvino

  • Palmieri Atl. Agropoli

    Penso che quanto detto dal sig. Carmelo, nulla togliere ad un genitore che accompagna suo figlio ad una gara, sia giusto. Soprattutto per l’iscrizone che tocca ai dirigenti societari i quali dovrebbero essere o essere stati debitamente informati.
    Saluti a tutti.

  • Luciano Caputo – Fiduciario Tecnico Regionale

    Con mail in data 15.5.2010 la segreteria del Comitato Regionale Campano ha provveduto ad informare tutte le società della Regione dello spostamento della gara dal giorno 23.5 al giorno 5.6 e contestualmente la notizia è apparsa sul sito del Comitato stesso. La notizia è poi stata poi diffusa anche allo Stadio Collana dove la sua società opera.
    Mi dispiace per l’incoveniente e le invio cordiali saluti.

  • salvatore perna asadetur

    Ringrazio il fiduciario tecnico regionale per l’informazione così come il signor Alvino a cui tengo a specificare che quando parlavo di meccanismo organizzativo che non funziona per me era scontato che la principale responsabilità è della società e poi del resto. e sicuramente non del genitore. Inoltre per correttezza di informazione mio avrebbe potuto partecipare alla gara in quanto le iscrizioni scadevano alle ore 9.40 del 23 maggio come è scritto nel progrramma allegato all’articolo e non il giorno 11 maggio come da lei asserito Guardi bene e vedrà che è scritto “Iscrizioni da effettuare sul campo entro le 9.40”.
    Per cui come vede oltre alla mia società, indifendibile, anche Lei non mi ha dato notizie del tutto corrette.
    Senza rancore ma per putualizzare a tutti nessuno escluso che tutti possiamo sbagliare ma poi bisogna riconoscerlo.

  • silvio scotto x salvatore

    salvatore , diciamo le cose come stanno , il caro Enzo Rossi , ha toppato !
    Sono cose che succedono ? ma capitare ?
    ma la conclusione dei fatti è che la tua società e il caro Enzino , hanno sbagliato … e di brutto !
    fine e alla prossima , spero che vada meglio , anzi ,che non succedano piu questi …..episodi di ……………………..lascio a te la conclusione , come definire la brutta giornata .
    da silvio , amico

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>