TuttoCampania — 04 maggio 2011

Il settore master ha di suo due fondamentali motivi di esistere: aiutare a fare sport a tutte le età e promozionare lo Sport tra i giovani, attraverso il ‘semplice’ esempio: in famiglia, nella propria comunità, tra la gente. La “Podistica il Laghetto” da sempre ha risposto totalmente a queste due fondamentali esigenze sportive, divulgando il verbo della corsa tra gli over e promozionando la pratica dello Sport (e della corsa in particolare) tra i giovanissimi. Quest’ultima splendida esigenza la soddisfa ogni giorno, con l’esempio dei tanti che corrono intorno al laghetto, per le strade di San Giovanni a Teduccio, e non solo.  Inoltre la promozione tra i giovanissimi si avvale anche di interessantissimi incontri con i ragazzi delle scuole locali e attraverso un appuntamento agonistico che, sabato prossimo, giungerà alla sua sesta edizione: la Maratonina di San Giovanni.


Tantissimi i ragazzi delle scuole interessate, con un aumento di partecipanti che si registra regolarmente, anno dopo anno. Un successo di numeri che fa ben sperare per la realtà non facile di quartieri dove praticare lo Sport a volte è un vero miraggio.


Ancora una volta sarà il Parco Troisi a San Giovanni a Teduccio ad essere il punto di riferimento di quanto andremo a vivere sabato mattina (7 Maggio). Sarà il mitico ‘Laghetto’ il riferimento della bella gioventù che cresce, aiutata a farlo nel modo migliore possibile anche grazie a chi, come il team di Gennaro Onza ed Enrico Scarpone, si prodiga affinchè qualcosa cambi, per cambiare davvero.


Il team, nuovamente Campione Regionale Femminile a Squadre Fidal, scende in campo con le stesse ragazze che sono state protagoniste nel Campionato. La vittoria sabato prossimo sarà persino ancor più bella, con premio il sorriso di tanti giovanissimi che vivranno la corsa grazie al loro impegno organizzativo (così come quello dei tanti colleghi maschi pronti a dare una mano).


Appuntamento alle 9,00 di sabato mattina: a San Giovanni a Teduccio si promoziona la corsa.

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • Luigi Finelli Libero

    A questa gara possono partecipare atleti di tutte le età o solo i giovani? Grazie.

  • GENNARO ONZA

    Caro Marco ci siamo fermati a 550 ragazzi iscritti per evitare un affollamento non gestibile adeguatamente, ma le richieste erano ancora tante! Con il gemellaggio fatto col comune di S. Giorgio a Cremano e la diffusione fatta nelle scuole, che tu pure hai contribuito a fare, abbiamo ottenuto il successo che ci aspettavamo. Speriamo domani che tutto vada per il meglio e che i partecipanti trascorrano una bella mattinata di festa col podismo e con gli atleti del “laghetto”

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>