slide TuttoCampania — 04 settembre 2018

camerota_live_1[1]Non è solo la “gara podistica” che dal 2014 chiude il circuito “Cilento di Corsa”, ma un vero e proprio inno alla solidarietà ed alla cura della salute attraverso la disciplina sportiva della corsa. Un evento nell’evento, la “Camerota Live”, giunta alla sua 7^ edizione. La kermesse andrà in scena sul porto di Marina di Camerota sabato 15 settembre 2018 ed è organizzata dalla associazione sportiva dilettantistica “Cilento Run”, società nata nel 2018 dalla fusione tra Podistica San Giovanni a Piro-Golfo di Policastro e 3C Cilento Running Academy con l’obiettivo di unire le forze e far crescere il movimento podistico a sud di Salerno

Il via alle h.10 con lo screening gratuito al seno per tutte le donne a cura dello staff della Clinica Cobellis di Vallo della Lucania. Nel pomeriggio, a partire dalle h.15:30, verrà presentato il progetto intitolato “Il più veloce di…”, nato dalla collaborazione tra Fidal e Cilento Run e coordinato dal tecnico federale Angelo Palmieri e dallo staff dei tecnici del team Cilento Run Gianni Bianco, Vincenzo Colarusso, Anthony Mazzotti, Vito Franco assieme a tutti i collaboratori dell’associazione.

A seguire (h.16:00) il momento dedicato ai più piccoli con la Camerota Live Kid’s, staffetta a squadre 6 x 200 metri, sempre in zona porto.

La gara competitiva sarà preceduta da una passeggiata solidale, di circa 300 metri, per manifestare vicinanza alle donne colpite dalle malattie al seno e da ogni tipo di tumore, all’insegna dello slogan “Di corsa di vince”. Al termine della passeggiata verranno lanciati dei palloncini rosa a simboleggiare la speranza. Il tutto alla presenza, anche in questa edizione della “Camerota Live”, del testimonial in corsa della Lilt – Lega Italiana Lotta ai Tumori – l’atleta siciliano Pino Pomilia. Sempre prima della gara è prevista l’esibizione di un gruppo di majorettes direttamente da Capaccio, capitanate da Gaetana Arminante. Preceduto dai saluti istituzionali e dalla benedizione del parroco, alle h.18 il colpo di pistola che darà il via alla gara, valida quale 12^ ed ultima tappa del circuito podistico regionale Fidal e Coni “Cilento di Corsa”. Gli atleti affronteranno un circuito di 3 giri da circa 3,300 km ciascuno. Un vero e proprio anello da ripetere tre volte nel centro di Marina di Camerota, con partenza ed arrivo al porto turistico. Il percorso, che misura complessivamente 10 km, è misto e particolarmente tecnico; gli atleti dovranno gestirsi con molta oculatezza e dosare le energie, in maniera particolare nei tratti in saliscendi. I momenti salienti della gara verranno commentati dalla voce inconfondibile dello speaker Marco Cascone (www.podistidoc.it) Tra gli ospiti in corsa Giorgio Calcaterra, già campione mondiale di ultramaratona e convocato dalla nazionale per la 30^edizione dei Campionati Mondiali della 100 km che quest’anno si svolgeranno a Sveti Martin na Muri, in Croazia, sabato 8 settembre.

Uno dei favoriti per la vittoria, assieme allo stesso Calcaterra ed al leader del circuito Giorgio Mario Nigro, è Gilio Iannone, già campione italiano sulla distanza dei 1500 metri e che ha raccolto volentieri l’invito dello staff organizzativo della Camerota Live. Il servizio cronometrico e le classifiche, come per le altre 11 tappe del circuito 2018, è garantito da BiteByte. Le foto e le riprese dei momenti salienti della gara saranno a cura di Gioacchino Cavaliere e del canale web “Licusati nel mondo Live”.

Al termine della competizione è previsto un ricco buffet a base di pizze, rustici, freselle cilentane al pomodoro , frutta party e gelato party a cura di un ormai collaudatissimo staff. Gli atleti, inoltre, potranno usufruire gratuitamente della professionalità dei dottori fisioterapisti Davide Autuori e Pasquale Sorrentino. Alle h.20:00 il momento tanto atteso delle premiazioni della gara e, soprattutto, dei vincitori del circuito “Cilento di Corsa 2018”. In testa alle classifiche ci sono Giorgio Mario Nigro, a caccia del suo 2° sigillo dopo quello del 2015, Rosmary Antico (per lei sarebbe il primo hurrà) e la Cilento Run. Un suggestivo spettacolo pirotecnico chiuderà la kermesse.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>