Curiosita — 01 marzo 2012

RUNNER’S WORLD – Concorso “VOTA LA SUPER LETTERA” – il componimento che meglio di chiunque altro esprima la gioia, la tenerezza, la profondità, la sensibilità di chi corre : dopo un mese di votazioni, su oltre 10.000 lettere giunte in redazione, con 150 in lizza “in the final” VINCE, STRAVINCE “Ancora corre”, GRAZIE A TANTI AMICI che si sono emozionati per il messaggio di eternità e di spensieratezza che il componimento racchiude …. dicevo vince, stravince ed è giusto riviverlo ancora una volta insieme: “C’è chi corre rincorrendo il cielo e chi, rincorrendo il cielo, sogna. Chi resta in ascolto del proprio passo, chi si perde in un tramonto, chi in un volo di gabbiano. Chi, lungo un viale alberato, oramai è già un punto lontano. C’ è chi corre dietro una favola, chi finanche dietro un tram. C’è chi corre per cinque chilometri, chi per una maratona intera.C’è chi poi ne corre un’ altra e poi un’ altra ancora. C’è chi i suoi limiti non li ha ancora incontrati, chi continua a sfidarli e c’è anche chi continua a fregarsene.C’è chi corre e parte un sogno; un altro scatta e parte una foto. C’è chi delle foto non sa proprio cosa farsene e del domani se ne infischia. C’è chi vive perennemente l’ attimo burlandosi di tutto, chi è già nel vento… E’ passato oramai un millennio, o era solo un tramonto fa … Lui è ancora lì, a fottersene del tempo che passa, e corre… Taluni son certi non sappia neanche dove vada. Lui sorride dentro di sè e così, leggero, va incontro alla vita, all’ aria pura, respirando libertà. Ancora corre.”

… Chi non ha avuto la forza di crederci
o è incapace di sognare, lo ringrazio ancor di più
per la testardaggine
che mi ha accompagnato durante tutto il mese,
e che è stata fondamentale per la vittoria finale.

Da tutto questa avventura
ne esco ancor di più con la convinzione
che non esista nulla di più bello
a questo mondo
che donarsi … incondizionatamente …
alla natura, a chi incroci fortuitamente sul cammino …
… con un sorriso …
… con un tuo verso,
finanche “scimmiottando” una melodia …
Perché tutto questo
è sempre e comunque… amare.

Un ringraziamento particolare ad ognuno di voi.

Grazie, in ultimo,
a chi mi sta accanto,
per quei cieli azzurri ( le mie bimbe)
nei quali è facile, il più delle volte,
perdermi .

Tanto affetto,

Mario Filippo della Paolera

…

Come mi disse una volta un compagno di corsa:
“ Non è importante arrivare sani e salvi
alla fine di quel viaggio che è la vita,
quanto piuttosto di arrivarci di traverso,
trascinato dall’ impeto della corsa,
completamente logorato, sfinito,
esclamando a gran voce: “ Wow , che giro !! “ ( Dean Karnazes – Ultra Marathon Man )

Share

About Author

Peluso

  • Piero Schioppo – Collana Marathon –

    Amici questo è Mario, il “nostro” Mario, e non si può non volergli bene.
    Buona vita a tutti.

  • Mario Filippo della Paolera

    commosso … obiettivo centrato ed affondato … grazie…

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>