Anteprima slide — 04 aprile 2017

La corsa più emozionante dell’estate per sostenere l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti

Sabato 6 maggio parte il tour di Runner in Vista, un itinerario di 11 camminate non competitive che uniranno sportivi, principianti, bambini e adulti, vedenti e non vedenti, in favore dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, patrocinato dal CONI e con il sostegno di UISP.

Tutti in scarpe da ginnastica in nome di un obiettivo comune: promuovere un mondo senza barriere che sappia rispettare, ascoltare e valorizzare tutti le persone cieche e ipovedenti. Sport, passione, amore per il territorio e sensibilità per i temi sociali. Così undici Centri Commerciali gestiti da Larry Smith Italia diventeranno undici tappe per undici partenze e arrivi di una staffetta di solidarietà che percorrerà l’Italia da nord a sud: sabato 6 maggio Roma Est (Roma), sabato 13 maggio I Gigli (Firenze), sabato 20 maggio Gran Sasso (Teramo), sabato 27 maggio I Granai (Roma), domenica 28 maggio Itaca (Formia), venerdì 2 giugno Tuscia (Viterbo), sabato 3 giugno Torri Bianche (Vimercate), sabato 10 giugno Tanit (Sassari), sabato 17 giugno Sedici Pini (Pomezia), sabato 24 giugno Continente (Bergamo), sabato 1 luglio Le Isole (Gravellona Toce).

Quasi un fundraising on the road, Runner in Vista nasce con lo scopo di raccogliere fondi a sostegno del programma ESPLORA dell’UICI, un progetto che organizza campus per aiutare bambini e ragazzi con disabilità visive ad acquisire una maggiore consapevolezza dell’ambiente circostante e a raggiungere, attraverso attività sportive ed esplorative, indipendenza e autonomia. E non solo.

I percorsi potranno essere affrontati a passo libero, da tutti: famiglie,sportivi e principianti, mamme con i loro bambini, vedenti e non vedenti.

Come partecipare? Iscrivendosi subito sul sito internet www.runnerinvista.it oppure nella galleria del Centro, nelle due settimane precedenti la tappa. I 5 euro della quota di iscrizione saranno interamente devoluti all’UICI e daranno diritto al pacco gara, ma daranno anche l’occasione di vivere un’esperienza unica.

Oltre allo zainetto e alla tshirtbrandizzata, gli iscritti riceveranno infatti una fascia scaldacollo che potrà essere usata come una benda sugli occhi da chi desiderasse provare l’esperienza di camminare o correre al buio. Su richiesta, saranno poi disponibili speciali nastrini distribuiti a chi desiderasse accompagnare un non vedente e provare invece l’esperienza di correre insieme.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>