Anteprima slide — 24 gennaio 2014
romaostiaNon è solo la sfida tra gli elite runners più forti del mondo e tra i migliori atleti master d’Italia a catturare l’attenzione di chi segue con occhio esperto o con tanta passione la RomaOstia. La mezzamaratona più partecipata d’Italia è ormai un consolidato mix di passione e competizione che coinvolge prima di tutto centinaia di società sportive provenienti da tutta Italia. Per spiegare questo concetto, numeri alla mano, nel 2013 i 9683 atleti classificati al termine della gara afferivano a ben 978 sodalizi sportivi (quasi una media di 10 atleti per ogni società).  Tra queste la sfida sportiva per portare al traguardo il maggior numero di atleti possibile è apertissima e inizia già molto tempo prima della gara stessa.
I dati aggiornati al 17 gennaio 2014, che tengono conto degli atleti che dichiarano il loro tesseramento FIDAL o EPS (ente di promozione sportiva), dicono che il Gruppo Sportivo Bancari Romani, società organizzatrice della manifestazione, conti già 802 atleti iscritti, al secondo posto si trovano i 426 runners “orange” della Podistica Solidarietà, seguiti dai 323 della LBM Sport Team.
Facendo un rapido confronto ancora con gli atleti classificati (che hanno terminato la gara) nel 2013, le proporzioni tornano: il 3 marzo 2013 furono 830 i “bancari” che tagliarono il traguardo della rotonda di Ostia, seguiti sempre da 419 “orange” della Podistica Solidarietà e da 343 runners di LBM Sport Team. Considerando che mancano ancora poco più di quindici giorni alla chiusura delle iscrizioni del 6 febbraio prossimo, le cifre potrebbero addirittura combaciare.
Questi ultimi giorni potranno essere decisivi anche per la sfida tra il G.S. Cat Sport e la Amatori Villa Pamphiji. Le due società si contendono la quarta piazza del podio ormai da diverse edizioni. Nel 2011 il distacco tra le due squadre era di ben 50 runners con il G.S. Cat Sport che senza tanti pensieri si aggiudicava la quarta posizione; nel 2012 il team di Villa Pamphiji riduceva il distacco con la squadra del Presidente Tommaso Colapietro, che collabora con il Comitato Organizzatore della RomaOstia, portandolo a 22 unità; nel 2013 la sfida si concluse con il sorpasso del Villa Pamphiji che per un solo atleta in più (172-171) ha conquistato la quarta pizza della classifica. Gli ultimi dati registrano 193 atleti iscritti con l’Amatori Villa Pamphiji e 150 con il G.S. Cat Sport che viene a sua volta incalzato dal Marathon Club Roma, squadra di Roberto Tognalini, ideatore e webmaster del sito www.maratoneta.it, che è già a quota 145.
Chiudono l’elenco dei sodalizi con oltre cento atleti il Roma Road Runners Club di Cinecittà con 112 e la Libertas Ostia Runner ( prima squadra del litorale ) con 100 iscritti.
Mentre per tutte le suddette squadre può sembrare abbastanza scontata qualsiasi previsione, la sfida tra le “inseguitrici” under centro è tutta da seguire: l’Atletica Pegaso, il G.S. Lital, la Running Evolution (che cura anche uno dei punti ristoro più animati del percorso), la Amatori Castelfusano, l’Atletica Villa De Sanctiis e la Fartlek Ostia sono praticamente appaiate tra i 77 e i 71 atleti iscritti.
Dando uno sguardo fuori dalla regione Lazio, la compagine più numerosa è la Podistica Winner Foligno che al momento conta 52 atleti, dietro di lei c’è la campana Atletica Caivano con 44 e un’altra squadra umbra, l’Amatori Podistica Terni, con 40.
Per quanto riguarda le nazioni straniere, quella più rappresentata è la Francia con 166 atleti iscritti, seguita dai 127 inglesi e 70 tedeschi.
Per il numero definitivo degli iscritti bisognerà attendere la chiusura delle iscrizioni prevista per la mezzanotte del prossimo 6 febbraio. Mentre la partita vera si giocherà poi sul numero di arrivati al traguardo ad Ostia, domenica 2 marzo.
Iscriversi alla RomaOstia è semplice. Basta collegarsi al sito www. romaostia.it e seguire la procedura di iscrizione online. È possibile pagare con carta di credito o bonifico bancario. Iscrivendosi i partecipanti donano un euro a uno dei progetti di impegno sociale promossi da Comunità di Sant’Egidio, Komen Italia Onlus, Special Olympics e Telethon. Le Società Sportive possono approfittare di un sistema di iscrizione che consente di poter inserire e gestire facilmente i proprio atleti. Per maggiori informazioni o per ottenere le credenziali d’accesso basta contattare la Segreteria del Comitato Organizzatore di RomaOstia Half Marathon.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>