Anteprima slide — 28 novembre 2017

roma-ostiaE’ arrivata ieri sera la notizia, attesa ed ambita dal Comitato Organizzatore, dell’attribuzione, per il sesto anno consecutivo, della Gold Label da parte della Iaaf. Il riconoscimento più importante, a livello mondiale, che la Federazione Internazionale conferisce alle corse su strada, è anche quest’anno ad esclusivo appannaggio della RomaOstia, unica in Italia ad avere meritato questo riconoscimento.

Il marchio d’eccellenza la RomaOstia se lo è guadagnato nel corso degli anni per la altissima qualità tecnica dell’evento, la perfetta organizzazione e la grande qualità dei servizi offerti ai partecipanti. Per conquistare l’etichetta d’oro è infatti necessaria in primis la presenza di un parterre di elite runners di riconosciuto livello tecnico mondiale, oltre ovviamente alla partecipazione di un grande numero di amatori. Il secondo elemento è la garanzia di servizi di primissimo livello, a partire dall’ospitalità e dall’accoglienza alberghiera degli atleti internazionali fino ai servizi più tecnici come i controlli antidoping, il terzo elemento è quello della comunicazione e della diffusione mediatica della manifestazione.

Ciascun aspetto, curato dagli organizzatori con la massima professionalità, è stato giudicato in modo estremamente positivo permettendo alla RomaOstia di figuare nello stretto novero di corse su strada che possono fregiarsi della Gold Label, al pari di maratone di grande risonanza internazionale quali New York, Londra, Berlino, Parigi, Boston, Chicago e a “mezze” come Praga, Lisbona e Bogotà.

“In un momento storico di particolare criticità per lo sport italiano, la conferma di una attestazione di qualità a livello mondiale non può che rappresentare un tratto distintivo da rimarcare con ancor maggiore fierezza”, sottolinea con orgoglio il Presidente Luciano Duchi.

“L’ambito riconoscimento è frutto del qualificatissimo impegno di un comitato organizzatore rodato e sempre pronto ed attento a cogliere ogni segnale debole proveniente dal nostro ambiente. Saper coniugare un importante sforzo organizzativo, volto a soddisfare gli sfidanti parametri IAAF, riuscendo allo stesso tempo a mantenere un capillare contatto con le istanze provenienti dalla sempre più folta e variegata platea dei runners. Questo è lo sfidante target che ogni anno ci poniamo e che è diventato un evidente fattore di successo, nonostante la scarsa proattività manifestata dalle istituzioni sportive nel mettere a sistema le eccellenze di cui dispongono, dal momento che anche quest’anno ci troveremo a far fronte alla concomitanza di date con i campionati Italiani di Cross”.

Anche quest’anno per la 44^ edizione, in calendario domenica 11 marzo 2018, stando alle proiezioni, saranno oltre 12000 gli atleti al via.

Ci si può iscrivere on line sul sito www.romaostia.it (fino a giovedì 30 novembre la tassa di iscrizione sarà di € 32,00).  Dal 1 Dicembre 2017 fino al 15 Febbraio 2018 la tassa di iscrizione sarà di Euro 37.

 

 

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>