Atletica News — 01 giugno 2009

Ottimi risultati al VII Meeting ‘Anna Catalano’, organizzato dall’ACSI Campidoglio Palatino, allo Stadio delle Terme di Caracalla.
Nonostante il ponte lungo ed invitante, molte società del Lazio e delle regioni limitrofe hanno deciso di essere presenti al Meeting ideato in memoria della straordinaria velocista romana scomparsa proprio 20 anni fa.
Mirko Romano (Atl. Sabatina) ha sfiorato il -40′ sui 300 hs cadetti portandosi in testa alle graduatorie nazionali con 40’03, imitato da Flavia Nasella (Fondiaria-SAI Atl.) che si è portata a 46’18. Negli 80 cadette vittoria per la sarda del Cus Sassari Anastassia Angioi in 10’41 (10ª prestazione italiana stagionale di categoria) mentre sui 1000 metri è Alessandra Suadoni (Tirreno Atl. Civitavecchia, 3’07’69, 8ª m.p.i. st.) ad avere la meglio su Francesca Assogna (P.P: Roma 6 Villa Gordiani, 3’09’91). Nel salto in alto cadette buon 1,58 per Alessia Palmaccio (Poligolfo Formia) che quest’anno aveva già saltato 1,61. Nel Peso cadette Hannah Efiong Edagha (Area) si migliora fino a 12,34 portandosi al 3° posto nelle graduatorie nazionali subito seguita da Elena Vari (ASI ATl. Lt ’80) he con 12,20 è seconda al Meeting e 4ª in Italia.

Il Trofeo Anna Catalano, riservato alla vincitrice dei 100 metri Allieve, è stato ad appannaggio di Erica Luzzi (Fondiaria-SAI Atl.) con 12’83 penalizzato da un vento contrario di 2,5 m/s.
Vittorie anche per Giulia Benati (Roma Acquacetosa) negli 800 con 2’23’09, Priscilla Carlini (Fondiaria-SAI Atl.) nei 400hs con 1’06’95, Martina Di Pietro (Stud. Ca.Ri.Ri.) nel lungo con 5,40 (w -1,5), e Ilaria Ianiro (Alto Lazio) nel Peso con 10,42.

In campo maschile, tra i cadetti, oltre a Romano, in evidenza Daniele Ponzo (FF.GG. Simoni) nel Peso che con 14,54 sale al 5° posto delle graduatorie italiane 2009. Vittorie per Matteo Amorusi (Atl. Sabatina) negli 80 in 9’62, Simone Perfetto (Runners Campino) nei 1000 in 2’50’94, Marco Martinella (ACSI Campidoglio Palatino) nell’alto con 1,65.

Il trofeo Pasquale Giannattasio riservato ai 100 maschili della categoria allievi è stato vinto da Francesco De Crescenzo (Running Club Futura) con 11’74 (w -1,7), quello intitolato ad Antonio Rotundo nella gara degli 800 metri allievi a Matteo Orlandi (Running Club Futura) con 1’57’51 mentre in ricordo di Riccardo De Paolis è stato istituito un 3000 siepi vinto da Daniele Tortolano (E Servizi Atl. Futura) in 10’15’91.
Tra le altre gare da sottolineare un bel 3000 allievi con Alì Abdikadar Sheik (Nuova Atl. Sezze) vincitore in 8’48’69 seguito da Miki Campanella (Stud. Ca.Ri.Ri.) 8’52’97 e Marco Cacciamo (FF.GG.Simoni) in 8’58’75 che si piazzano rispettivamente al 2°, 3° e 5° posto in graduatoria nazionale.
Nie 400 hs vince Gianlorenzo Rutigliano (Am. Atl. Acquaviva) in 58’83, nel Lungo s’impone Mario Romano (Poligolfo) con 6,50 (w +1,9) e nel Peso Adriano Cafiero (E servizi Atl. Futura) con 14,40.

Nelle classifiche per società dominio dell’ACSI Campidoglio Palatino tra gli uomini e della Fondiaria SAI Atl. In campo femminile.

Le classifiche complete al link: http://www.fidal.it/2009/COD1893/Index.htm

Autore: Roberto De Benedittis

Share

About Author

Peluso

  • Erica Luzzi, Fondiaria Sai

    E’ stato un bel meeting, ben organizzato e con premi fantastici!

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>