Cronaca — 30 marzo 2009

Domenica la bella città di Treviso ha ospitato i Campionati Italiani Assoluti e Master di Maratona, sulla classica distanza dei 42,195 chilometri. Roberto Brugè, riminese, portacolori del Golden Club Rimini si è adoperato al prezioso ruolo di ‘scorta’ e soprattutto di ‘lepre’ alla marchigiana Laura Giordano, che grazie anche al suo aiuto è riuscita a laurearsi Campionessa Italiana Assoluta. Ma c’è stata gloria anche per il ‘nostro’ Brugè che, pur non tirando al massimo proprio per il suo compito, ha comunque chiuso al 28° posto assoluto con il tempo di 2h35’41” laureandosi Campione Italiano Master per la categoria MM40. A Brugè i complimenti del Golden Club e di tutti gli sportivi riminesi.
Sempre domenica è andata in scena un’altra maratona, a Martinsicuro (Pescara). Qui Giovanni Martinini ha portato a termine la propria maratona numero 320, un altro record, di diversa forma ma altrettanto ricco di soddisfazioni per l’atleta del Delfino d’Oro.

Autore: Golden Press

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>