TuttoCampania — 03 maggio 2011

Procede a gonfie vele l’avvicinamento a ‘Pozzuoli Ke si Muove 2’, la gara podistica organizzata dall’asd Borgo Flegreo in programma questa domenica sulle strade di Monteruscello. Sono già 130 gli atleti iscritti in rappresentanza di ben 8 società (Borgo Flegreo, Pozzuoli Marathon, gs Stufe di Nerone, Alba Bacoli, Atl Marano, Atl Qualiano, Fiamme Argento e Monti di Fata San Prisco). Per aderirvi, però, c’è ancora tempo sino a venerdì 6 maggio e l’organizzazione è convinta che la quota aumenterà sicuramente. A commentare le loro gesta saranno lo speaker ufficiale Carlo Cantales, Gianluca Ricci (già presente nella prima edizione e da anni residente nel quartiere puteolano) e Maria Pericotti. Questi ultimi saranno anche i testimonials della manifestazione patrocinata dal Comune di Pozzuoli  e dalla Provincia di Napoli ed affiliata alla Fidal che sarà rappresentata dal segretario del comitato campano Marco Piscopo. Prima della partenza si svolgerà un piccolo momento di preghiera con don Gennaro Leone (vice foraneo di Pozzuoli 2 e parroco della Chiesa Santa Maria Degli Angeli).
La kermesse ha anche un main sponsor: è l’Edil Santa Chiara che, in questi giorni, ha raggiunto l’accordo con il presidente del sodalizio neroverde Giuseppe Sarnataro per una collaborazione a 360° tra le parti. ‘Ho letto con attenzione sia il programma della rassegna sia le finalità dell’associazione che la organizza – spiega l’amministratore dell’azienda Giacomo PennacchioEntrambi sono molto interessanti, meritevoli di sostegno in quanto sono rivolti tanto ai giovani che hanno bisogno di momenti sportivi e sociali. La mia famiglia è originaria di questo quartiere in cui vice da prima dell’edificazione degli insediamenti post bradisismo. Conosciamo l’evoluzione che ha avuto quest’area e riteniamo che iniziative come queste non possano che far bene alla sua ulteriore crescita’. Piena condivisione d’intenti che è garanzia di successo per quest’evento.
Infine il massimo dirigente del Borgo Flegreo ha voluto ampliare la premiazione donando un tris di vino campano ai podisti giunti dal 7° al 30° posto della classifica generale e garantendo una medaglia di partecipazione a tutti.

Autore: cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>