Cronaca — 10 maggio 2010

Milano, 9 maggio 2010 – Un’invasione rosa a Milano. Questa mattina la città si è svegliata trovando migliaia di donne in corsa per le vie del centro. Sono state infatti più di 8 mila alla partenza nell’ultima tappa dell’Avon Running Tour 2010. Otto mila donne che hanno corso con il sorriso per raccogliere fondi da destinare al Progetto fertilità e gravidanza in oncologia dell’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano.


Con questo risultato, L’Avon Running si conferma la corsa al femminile più importante d’Italia, elevando Milano ai livelli delle più grandi capitali europee nella partecipazione femminile a questo sport.


A vincere la gara agonistica di 10 km è stata Simona Baracetti, con il tempo di 36:55, seguita da Francesca Leone, con 37:34, e da Paola Felletti con 37.44.


Anche una Miss sul podio: la bellissima Sara Galimberti, eletta Miss Cotonella nell’ultima edizione di Miss Italia, ha conquistato la quarta posizione con il tempo di 38:09.
Alla gara agonistica si è affiancata la 5km a ritmo libero che ha visto la partecipazione festosa di tantissime donne che hanno voluto condividere con amiche e figlie la festa della mamma.
A premiare, Rossella Brescia, madrina della manifestazione, Maria Perrusi, Miss Italia 2009, Gennaro Formisano, Presidente Avon, il Dott. Marco Agnelli dello IEO, Alan Rizzi, Assessore allo sport del Comune di Milano.
L’edizione 2010 dell’Avon Running Tour è stata accompagnata inoltre da una novità assoluta: il Premio Donna Città, un riconoscimento assegnato alla donna che meglio rappresenta la città e i suoi valori, che è stato assegnato, a seguito di una votazione on-line, a Beatrice Adelizzi, atleta di nuoto sincronizzato, che ha regalato all’Italia la prima medaglia di livello Mondiale durante i mondiali di Roma 2009.
La partecipazione alla festa non si è limitata solo alla corsa, ma ha coinvolto anche le Aziende che hanno scelto di essere vicine alle finalità benefiche del tour.


La grande folla ha riempito tutti gli stand che hanno proposto numerose attività di fitness e di sensibilizzazione al benessere che non hanno mancato di appassionare le donne presenti: dai consigli delle esperte di make up di Avon, che hanno truccato e insegnato alle donne come prendersi cura del proprio corpo a quelli dei trainer di Reebok che, attraverso la videoanalisi dell’appoggio del piede, hanno suggerito quale tipologia di calzatura utilizzare per migliorare la corsa di ogni donna. Tutte le partecipanti alla corsa e gli accompagnatori hanno potuto inoltre praticare un innovativo e divertente riscaldamento, seguite in prima persona da un trainer Nintendo.


Yakult,

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>