slide TuttoCampania — 19 settembre 2016

scafatiScafati, 18 settembre 2016
V Maratonina città di Scafati, un successo annunciato!
Grande evento fortemente voluto dagli amici dell’ASD Atl. Scafati con in testa il Presidente Carlo D’Ambrosio.
Alle prime luci dell’alba, vengo svegliata dal forte frastuono della pioggia, che da ore imperversa sulla nostra regione. Che brutto risveglio, se penso che tra non molto su disputerà la tanto attesa maratonina. Certo, non saranno poche gocce a scoraggiare atleti ed organizzatori, ma la speranza di una gara all’ asciutto, è sempre l’ultima a morire.
E tra una preghierina …e un sollecito al rampante operatore, Salvatore, mi accorgo che la situazione meteo sta migliorando.
Alle 8,15, in zona Scafati, addirittura si intravedono timidi raggi di sole. E quasi si volesse fermare il tempo, ci si porta tutti ad espletare le ultime operazioni che precedono la partenza con frenesia, atleti ed addetti ai lavori.
Si vedono, così, podisti affannarsi nel riscaldamento e organizzatori schizzare come trottole per far partire la gara prima che inizi l’annunciato nubifragio.
Siamo più che fortunati, alle 9,00 in punto tutto è pronto e la pioggia è ancora sotto controllo. Pochi attimi per riordinare i quasi 700 simpatici scalmanati sotto l’arco, che la competizione ha inizio.
Scafati si gonfia di allegria, accogliendo con gioia infinita la sfilata dei tanti che accettano la sfida e si lanciano alla conquista di Scafati.
Anche io tra loro. Non ho potuto resistere oggi alla tentazione di quella che per me rappresenta una delle gare più belle, alla quale sono particolarmente legata per una serie di motivi.
Pur se in lenta ripresa da un lungo stop, non potevo perdermi questa esperienza. Non volevo perdermi l’emozione di condividere da atleta tra gli atleti; emozioni, sudore e fatica.
10km veloci (se si escludono i due cavalcavia), da vivere tutti di un fiato, disegnati su due giri di 5 km.
Unico mio cruccio era passare al 5° km tranquilla, per non essere costretta a fermarmi.
Applausi e incoraggiamenti continui caratterizzano il passaggio volante, ma anche ogni singolo tratto di percorso, a merito di un calorosissimo e affettuoso pubblico distribuito in ogni angolo del tracciato.
La festa si conclude incoronando vincitore della manifestazione Bensaikouk Taoufik, che ai microfoni di “Runners e non solo” confessa ad Aldo di essere …un po’ stanco…a causa del duro lavoro che svolge nelle campagne … Davvero un grande campione!
Secondo gradino del podio per Marek Hadam, terzo per Caggiano Michele.
Regina della V maratonina la forte Annamaria Vanacore, oggi sulle strade di casa. Secondo e terzo gradino del podio per le sorelle Palomba ; 2°Francesca e terza Filomena.
Tutto perfetto oggi: ampio e gratuito parcheggio a disposizione delle auto, percorso monitorato e chiuso al traffico, eccellente ristoro e delizioso dopo gara, gradita ricompensa per i tanti che hanno scelto Scafati alle altre gare che si sono svolte in contemporanea.
Anche il meteo clemente, ha contribuito, scatenando solo dopo le premiazioni, una bomba d’acqua così violenta da costringere gli automobilisti in rientro in autostrada, ad accostare nelle corsie di emergenza o procedere lentissimi, e trasformando la zona arrivo in una pozza d’acqua.
Lassù qualcuno ci ama! … ama il sano sport e l’amicizia che ci lega.
Un applauso all’ASD Atl. Scafati con in testa il Presidente Carlo D’Ambrosio e tutti i suoi collaboratori, gli amici, le forze dell’ordine e tutti coloro hanno, con amore e passione, contribuito a rendere un’uggiosa domenica di fine settembre, una festa di sport e amicizia.
marilisa carrano

Marilisa Carrano per Podistidoc

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>